14°

28°

accordo

Il cimitero islamico sarà a Valera

Cimitero apre in ritardo, disagi a Valera
Ricevi gratis le news
9

Dovrebbe essere pronta entro gennaio la nuova area di sepoltura per le persone di fede islamica che il Comune ha deciso di creare all'interno del cimitero di Valera. Una soluzione concordata con la comunità musulmana di Parma per evitare gli alti costi di trasferimento necessari per trasportare le salme nei paesi di origine.

Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • maxbonny

    01 Gennaio @ 11.04

    Oppalà.....gli sta bene "dormire" con gli "infedeli" ? E i crocefissi ? No perché per arrivare all'area "all'interno" del cimitero di Valera, qualche centinaio sulla strada per Allah dovranno pure incontrarli !! Van bene anche quelli, quando c'è da risparmiare sghei ? Ma soprattutto......il grazioso e rispettoso separè per l'estremo riposo islamico.....CON I DENARI DI CHI E' STATO REALIZZATO ? Con quelli della comunità mussulmana o con i nostri ? Così, giusto per sapere, visto che chiunque abbia un caro tumulato, è perfettamente consapevole dei costi quasi da strozzinaggio che vanno sostenuti per evitare l'ossario comune !!!

    Rispondi

    • Maurizio

      01 Gennaio @ 21.17

      Perchè il cimitero della villetta con che soldi è stato realizzato? Soldi evidentemente proventi delle tasse, quindi non vedo il motivo per cui non si debba prevedere uno spazio per loro, se lei non lo capisce legga sotto il commento di vercingetorige sulla villetta molto interessante che ci fa conoscere cose di cui probabilmente molti come me ignoravano. Le svelo un segreto, anche gli stranieri pagano le tasse quindi in qualche modo hanno contribuito a pagare gli adeguamenti dei cimiteri

      Rispondi

    • Vercingetorige

      01 Gennaio @ 12.17

      Qualcuno ha detto che i funerali islamici saranno gratuiti ? Dopo di che , i funerali degli atei , o dei Massoni , vengono pagati coi sodi degli atei e dei Massoni , o con i nostri ?

      Rispondi

      • Biffo

        01 Gennaio @ 16.49

        Verci, gli atei ed i massoni non sono una specie protetta e coccolata dai nostri politici.

        Rispondi

  • Vercingetorige

    31 Dicembre @ 19.05

    I RITUALI DI SEPOLTURA ISLAMICI SONO DIVERSI DA QUELLI CRISTIANI . Intanto l' inumazione deve avvenire molto rapidamente , preferibilmente entro ventiquattro ore dalla morte . Poi la salma dovrebbe essere avvolta solo da un telo. Dico "dovrebbe" perché , in Italia , non sarà possibile , in quanto qui , per obbligo di Legge , dev' essere rinchiusa in una bara. E' ammessa solo la sepoltura in terra . Non ammessa quella in avelli o tombe in muratura . Non ammessa la cremazione. La testa del defunto dev' essere orientata verso la Mecca . Credo anche che le fosse islamiche siano in genere meno profonde delle nostre , ma , pure in questo , bisognerà rispettare la Legge italiana , che prescrive una profondità minima. IL PRINCIPALE CIMITERO DI PARMA E' , OVVIAMENTE , LA "VILLETTA" . Il nucleo centrale storico della "Villetta" è un ottagono , inscritto in un muro di cinta quadrato . Inscrivendo un ottagono in un quadrato restano quattro angoli liberi. In origine la terra dell' ottagono fu consacrata , quella degli angoli no. L' angolo a nordovest era riservato al Boia ed alla sua famiglia. L' angolo a sudovest ai non Cattolici , Ebrei ed Evangelici , che ci sono ancora. L' angolo a sudest era adibito ad ossario e quello a nordest ai bambini morti prima di essere battezzati , le cosiddette"Anime del Limbo". Mi pare che , di recente , la Chiesa Cattolica abbia escluso l' esistenza del "Limbo". In alcuni cimiteri di campagna capita ancora di vedere tombe di Socialisti o Repubblicani collocate fuori dalla cinta muraria consacrata. Come vedete , le discriminazioni nelle sepolture non le fanno solo gli Islamici. Anni fa , a Parma , fu uccisa una prostituta africana , mi pare nigeriana . Fu fatta l' autopsia e la salma restò a lungo nell' Obitorio dell' Ospedale Maggiore perché non si trovava chi si occupasse dei funerali . Alla fine venne qualcuno che se ne fece carico , ma , quando arrivarono per le esequie parenti ed amici , trovarono il corpo nudo ( nessuno aveva portato di che vestirla ) , con le evidenti incisioni dell' autopsia , ed insultarono ed aggredirono gli addetti alla Camera Mortuaria , accusandoli di avere aperto il corpo per mangiarlo. I Necrofori dovettero scappare dalle finestre , ed il tumulto dovette essere sedato dai Carabinieri.

    Rispondi

  • Biffo

    31 Dicembre @ 17.45

    Io trovo che sia una cosa veramente ridicola quella di dividere gli esseri umani, a causa della loro differente fede, anche dopo la loro morte, come se il fatto di essere sotto terra, vicini, se di diversa religione, potesse inquinare la vita ultraterrena di ognuno di noi. 'A livella, come scriveva Totò, ci rende tutti uguali, piaccia o meno. Il ritrovarsi un giorno nel Paradiso di qualsiasi divinità, che cosa cambia? Dovremmo schifarci e scannarci anche in quella occasione, per l'eternità?

    Rispondi

  • bibi

    31 Dicembre @ 17.39

    Sarebbe meglio costruissero carceri e mettessero dentro i delinquenti !!!!!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti