Parma

Gli alluvionati chiedono un incontro, Comune disponibile

Il comitato: "Fateci partecipare alle scelte"

Piazzale Fiume a Parma dopo l'alluvione del Baganza (13 ottobre 2014)

Piazzale Fiume dopo l'alluvione

Ricevi gratis le news
1

Lo aveva già fatto lo scorso 3 dicembre con una email. E oggi il Comitato Alluvionati Parma, non avendo ricevuto alcuna risposta, torna a chiedere  a richiedere al sindaco Pizzarotti, alla Regione e al suo presidente Bonaccini e all'Aipo un incontro pubblico. "Un incontro pubblico - spiegano - avente lo scopo di informare la cittadinanza interessata sulle scelte operative che andranno a realizzarsi. La necessità di un argine unico percorribile era cosa nota; tuttavia il nuovo PAI va in direzione contraria, frammentando l'argine stesso. Riteniamo che la collettività, così come già fattoil 22 Aprile 2015, debba essere fatta partecipe ed esaurientemente informata sulle attività i cui costi e la cui sicurezza su essa ricadono.
E' stata avanzata la richiesta di parte dei finanziamenti del Fondo di Solidarietà Europeo. Si darà seguito a questa richiesta? E come verranno impiegati i fondi?". In attesa di risposta.

IL COMUNE SI DICE DISPONIBILE A INCONTRARE I CITTADINI. La risposta del Comune è arrivata nel pomeriggio, con un comunicato stampa: 

Il Comune di Parma è ben lieto di mantenere vivo il confronto con i cittadini e in particolare con il Comitato Alluvionati che li rappresenta.
L'attenzione a ciò che succede nell'argine del torrente Baganza è sicuramente un fatto positivo, in diverse occasioni abbiamo sollecitato le istituzioni preposte al fine di garantire tempi certi e rapidi per il ripristino della zona del torrente e per la salvaguardia e la tutela dei cittadini attraverso l’uso della cassa di espansione.
Per quanto riguarda il ruolo attivo del Comune, si può affermare che ha fatto la sua parte durante tutto l’iter di lavoro, e che continuerà a farla mettendo a disposizione quanto di sua competenza. Le osservazioni del Comitato ci trovano quindi sostanzialmente d’accordo, come abbiamo già rappresentato alla Regione e a tutti gli enti coinvolti sul tema del Baganza, e riteniamo giusto che si dia corso ad una puntuale informazione sull'andamento dei lavori, sulle eventuali modifiche progettuali e sulle scelte di finanziamento del fondo di solidarietà europeo.

Proprio per questi motivi, l'incontro richiede però che vi siano al tavolo tutti gli attori chiamati a vario titolo ad operare per le attività di messa in sicurezza del torrente Baganza, come AIPO, Autorità di Bacino, Servizio Tecnico di Bacino e Regione Emilia Romagna.
Per parte nostra, come Comune di Parma, ci rendiamo assolutamente disponibili fin da ora a partecipare e ad incontrare i cittadini per confrontarci ed ascoltare la loro voce, come dimostrano il recente incontro dell'assessore Michele Alinovi con i rappresentanti del Comitato stesso e le continue interlocuzioni che ci sono state in questi mesi.
Pertanto rivolgeremo l’invito agli enti coinvolti, ai quali competono gli interventi in questa fase operativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    20 Gennaio @ 15.37

    federicot

    avete giá partecipato votando. co' vriv?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS