17°

32°

comune

Casa: "Controlli incrociati per gli affitti in nero"

Lotta alla clandestinità del Comune

Casa:
Ricevi gratis le news
13

L'assessore alla sicurezza Cristiano Casa ha dichiarato questa mattina a "Parma ore 9" che "il Comune sta lavorando attivamente per controlli incrociati in grado di far scoprire gli affitti in nero che esistono nella nostra città. È un modo utile per contrastare la clandestinità e dare maggiore efficacia alla lotta contro lo spaccio di droga e i fenomeni di degrado che ci sono in città."

L'assessore ha anche annunciato che dalle prossime settimane partiranno controlli mirati serali di una pattuglia dei vigili urbani che a turno andrà nei quartieri Oltretorrente, Pablo e San Leonardo, i più caldi sul fronte della microcriminalità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    17 Febbraio @ 22.21

    la rivolta di atlante

    C'È UN SACCO DI RICHIESTE PER ANDARE AD ABITARE TRA SPACCIA E TRANSEX....

    Rispondi

  • fortunato

    17 Febbraio @ 17.07

    adesso controlliamo, è da anni che esistono affitti " evasivi ". Come mai i controlli non sono stati fatti prima ????. Se non fanno leggi come si deve ( e controlli a raffica, non come ora ), gli evasori faranno ancora salti di gioia.

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    17 Febbraio @ 06.00

    la rivolta di atlante

    SIAMO IN PIENO BURLESQUE... SPACCIATORI E VIOLENTI.. PENALIZZIAMO QUELLI CHE HANNO LA PROPRIETÀ DEGLI IMMOBILI..... IN UN QUARTIERE ROVINATO.... UNICA POSSIBILITÀ BRUCIARE LE CASE O AFFITTARLE A CHI HA UN REDDITO DENUNCIABILE..... .... MA CASA DOVE HA STUDIATO PER AVERE 4 ASSESSORATI... TRA GLI ANGIOLETTI DEL PARADISO?

    Rispondi

    • Maurizio

      17 Febbraio @ 18.53

      Invece questi controlli dovrebbero essere fatti sempre perchè cosa crede lei che i proprietari degli appartamenti non sappiano che affittano a spacciatori e prostitute? Se davvero si volesse estirpare il fenomeno ci vorrebbero pochi giorni di lavoro evidentemente però gli interessi sono di tanti, infatti tutti sappiamo dove vivono soprattutto le prostitute, la gazzetta ne parla da anni, possibile che più che un divieto di sosta permanente dell'era Vignali non si riesca a fare?

      Rispondi

  • remedello di sopra

    16 Febbraio @ 18.47

    Uccio ha ragione! Piantatela di criticare per partito preso, venite piuttosto a casa mia a godervi i clandestini come vicini di casa! Il Comune ha fatto niente? Vero, o quasi. E allora? Continuiamo così? Questi non devono radicarsi, no case, no FINTI negozi, sì agli onesti fra loro che possono aiutarci a contrastare il degrado!

    Rispondi

  • Uccio

    16 Febbraio @ 16.34

    Michelotto, come al solito parli solo perché hai la lingua in bocca. Controllare chi abita e quante persone abitano in "certe" case, vuol dire creare un deterrente ai proprietari di case che, pur di guadagnare e speculare, affittano in nero senza denunciare niente alla questura (cosa che è obbligatoria da sempre). Se io affitto in nero un appartamento di 60 metri quadrati a due persone e, per guadagnare di più, non denuncio niente dal punto di vista fiscale, oltre a fare un illecito dal punto di vista dell'evasione fiscale, commetto anche un reato grave perché, di conseguenza, non notifico in questura, come sarebbe obbligatorio, la presenza delle due persone suddette. Il problema più grande, oltre a questi due tipi di reato, sia amministrativo che penale, riguarda il fatto che nell'appartamento in questione, non essendoci nessun tipo di controllo e di deterrenza, possono entrare ed uscire in qualsiasi momento, decine di personaggi che, nella maggior parte dei casi, vivono in clandestinità con espedienti che vanno daila microcriminalità alla grande criminalità, passando per lo spaccio della droga, sperando di non arrivare (visto il clima generale che c'è in Italia e in Europa) a veri e propri atti di terrorismo. Insomma, avere il controllo e la conoscenza di chi abita dove, aiuta certamente a scoraggiare, se non a debellare la criminalità e il degrado.

    Rispondi

    • Betti

      16 Febbraio @ 18.33

      la comunicazione alla questura non è più richiesta da un un paio di anni ma rimane l'obbligo di registrare i contratti di locazione con durata maggiore di 30 giorni. Non so su che basi faranno i controlli

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti