21°

oltretorrente

Borgo Bosazza, messi i sigilli: fine dell'occupazione

L'Udc ha presentato un'interrogazione in Consiglio comunale

Borgo Bosazza, messi i sigilli: fine dell'occupazione
Ricevi gratis le news
17

Messi i sigilli, fine di una occupazione. Alle 7 di questa mattina personale della Questura e gli avvocati dei proprietari delle due palazzine al civico 22 e al civico 6 si sono recati sul posto per un sopralluogo e per mettere i sigilli.  All'interno non c'era nessuno, quindi nessuno sgombero e nessuna  tensione durante le operazioni. Secondo i legali dei proprietari degli immobili, vi sono danni all'interno tra i 30 e i 50 mila euro. Sarebbero state portate via anche le porte blindate. 

Pellacini (Udc) ha presentato un'interrogazione in Consiglio comunale

E' arrivata la polizia a mettere i sigilli alle palazzine occupate abusivamente in borgo Bosazza. A Parma basta occupare case abusivamente per vedere risolti i propri problemi, avere una casa e passare davanti ai bravi cittadini che attendono l'assegnazione di un alloggio. Anziché punire chi commette un reato, lo si agevola a scapito di altri.
Viene inoltre da chiedersi se occorreva un anno e mezzo prima di giungere a una soluzione. E' chiaro ed evidente che le persone che hanno cercato rifugio non possono e non devono essere trattate come pacchi, prerogativa già dimostrata da questa Amministrazione, tempo fa, con i bambini, ricordate la questione scuole elementari?
Anche di fronte a un fatto chiaro e acclarato l'immobilità dell'Amministrazione Pizzarotti è disarmante, non si fa nulla forse per non sbagliare ma, proprio per questo motivo si sbaglia di grosso.
Intanto perché si permettono ulteriori reati, l'occupazione abusiva di un alloggio è e rimane un reato, in secondo luogo perché non si dà la necessaria sicurezza ai cittadini che dovrebbe invece essere una delle massime priorità di un primo cittadino.

Apprendo che è stata trovata una soluzione per tutte e tredici le famiglie che hanno occupato abusivamente. Non era forse l'assessore Rossi a dire che i malintenzionati sarebbero stati puniti con una decurtazione punti in graduatoria? Diceva anche che non ci sarebbero stati sorpassi in graduatoria. Significa allora che tutti i richiedenti hanno avuto un tetto sulla testa? Perché non darne allora evidenza pubblica? Non si vuole ammettere di aver favorito degli occupanti abusivi.

Riguardo a borgo Bosazza ho presentato un'interrogazione in Consiglio comunale per sapere se e chi ha pagato per sanare le bollette e i consumi del periodo dell'occupazione ma non ho avuto risposte. Se nessuno paga significa che i costi vanno a ricadere sulla comunità cioè sulle bollette dei cittadini.
Ho chiesto anche chi ha firmato, chi si è preso le responsabilità di ricollegare le utenze dopo che Iren era intervenuta scortata dalla forza pubblica per l'intervento del caso. Inutile dirlo, anche in quel caso non ho avuto risposte. Nessuno ha responsabilità secondo gli attuali amministratori.
Ho dovuto chiederlo perché esiste un caso simile a Bologna, in cui l'assessore e il sindaco si sono fatti garanti per il riallaccio delle utenze e sono indagati dalla Procura. A Parma invece no.

Sono contento che siano state trovate soluzioni per tutte le famiglie, immagino che le condizioni fossero realmente problematiche e di difficile gestione. La domanda però resta: perché sono serviti un anno e quattro mesi per un caso di “ordinaria” amministrazione? Arrivare alla mobilitazione della forza pubblica per poi concedere alloggi a chi ha occupato abusivamente?
Casi simili a Parma ce ne sono già stati tanti e, in passato, le cose non andavano certo meglio a tagli dei contributi di Governo, ma nulla veniva concesso a chi occupava abusivamente è mai si trattava con chi si poneva fuori dalla legalità. Lo si ammetta una buona volta che questa Amministrazione non è in grado di affrontare il benché minimo problema. Lo vediamo in tutti i settori. La morale è che a farne le spese, secondo questa Amministrazione, sono sempre gli onesti e oggi ne abbiamo una nuova e ulteriore riprova.

Giuseppe Pellacini
Capogruppo Consiglio Comunale Unione di Centro - UDC

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuseppe

    24 Febbraio @ 13.05

    Signora Katia, ma ha anche il coraggio...di parlare ancora??? "Bec ed fer"!!!!

    Rispondi

  • giuseppe

    24 Febbraio @ 13.04

    Su chi sia responsabile degli ingentissimi danni c'è tanto di...firma. Vogliamo mandare loro il conto? O, altrimenti, CHI pagherà i 50.000 euro di danni??? Il Pizza, che si è sempre mostrato prono ai capricci dei centri sociali? Oppure il nostro "magnifico" Rettore, che, a suo tempo, li accolse con... tappeti rossi???

    Rispondi

  • Katia

    24 Febbraio @ 12.18

    simona ,non è andata esattamente così,capisco che volevate morti e feriti ma vi è andata male,a volte la civiltà prevale

    Rispondi

  • Massimiliano

    24 Febbraio @ 11.26

    Sembra assurdo che possano succedere queste cose. Invece succedono e sono pure approvate e appoggiate e difese. Come 50.0000 euro di danni??? Per colpa di chi???

    Rispondi

  • SimonaV

    24 Febbraio @ 11.12

    Alla faccia di chi aspetta anni e anni che gli venga assegnato un alloggio comunale ! La Rossi però diceva che chi occupava NON avrebbe avuto diritto a NESSUN alloggio, ora cosa fa ? Assegna alloggi SCAVALCANDO la normale graduatoria ???

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

La Lazio vince in rimonta a Nizza. In campo anche Milan e Atalanta

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto