evasione fiscale

Nascondevano attività privata: due medici denunciati da GdF, uno al Maggiore

ospedale Maggiore

L'ospedale Maggiore

Ricevi gratis le news
2

(ANSA) - MILANO, 24 MAR - La Gdf di Seregno, su attivazione del Nucleo Speciale Anticorruzione di Roma, ha denunciato due dirigenti medici brianzoli dipendenti uno dell’Azienda Ospedaliera di Parma e l’altro di quella di Monza.

Per l’accusa i due, nonostante fossero stati assunti con contratto a titolo di esclusiva, eseguivano anche attività private in assenza delle previste comunicazioni ed incassando le indennità previste dal contratto collettivo nazionale di categoria. Gli importi illecitamente incassati dai due medici ammontano, per gli anni dal 2010 al 2015, a 280.000 euro. La denuncia alla Procura di Monza è scattata per indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato ed alla Corte dei Conti per l’avvio delle procedure di recupero del danno erariale che sarebbe stato causato.

Su disposizione del gip di Monza, la Gdf ha anche sequestrato un immobile di proprietà di uno dei due medici per un importo equivalente alle somme che sarebbero state indebitamente percepite.
Oltre a rilevare le violazioni alla normativa sull' incompatibilità e sul cumulo degli incarichi, i finanzieri hanno infine contestato ai due medici compensi non dichiarati al fisco per circa 160.000 euro.

Leggi tutte le Top News: 24 ore PARMA - ITALIA/MONDO - SPORT

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE SPORT - Top news

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • inside

    26 Marzo @ 08.16

    ma và che novità siamo tutti caduti dalla sedia , che sveltezza e immaginazione investigativa . ecco perché l'italia và cosi bene grazie.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    24 Marzo @ 18.17

    IO NON SONO GIORNALISTA , E LASCIO CHE , IL GIORNALISTA , LO FACCIANO I GIORNALISTI , MA , SINCERAMENTE , NON MI SEMBRA UNA GRAN NOTIZIA CON CUI APRIRE IL TELEGIORNALE , O FARE , DOMANI , UN TITOLO DI PRIMA PAGINA . Ogni tanto qualche episodio di questo genere succede. L' esercizio della Libera Professione dei Medici Ospedalieri è regolamentato , quello dei Medici Universitari no . Gli Universitari possono fare quello che vogliono . Gli Ospedalieri no. Possono esercitare la Libera Professione in "intramoenia" ( entro le mura) , o "extramoenia" ( all' esterno) . Gli "extramoenia" hanno un orario ridotto , ma uno stipendio più basso e penalizzazioni di carriera . Per esempio non diventano Primari . Gli "intramoenia" , invece , devono comunicare all' Amministrazione gli orari e le tariffe delle loro prestazioni. Gli appuntamenti vengono presi dai Centri di Prenotazione dell' Ospedale ed i pagamenti vengono effettuati alla Cassa dell' Ospedale. Il paziente si presenta alla visita con la ricevuta. Il Medico non deve prendere soldi "brevi manu". Sul guadagno del Medico "intramoenia" l' Ospedale preleva una forte percentuale . Succede però che gli Ospedali dovrebbero allestire le strutture per l' esercizio della Libera Professione ( e per questo , in teoria , hanno diritto alla percentuale ) , ma spesso queste strutture non ci sono o sono insufficienti . Allora l' "intramoenia" può chiedere ed ottenere l' autorizzazione ad esercitare in una sede esterna , come se fosse all' interno . E' la cosiddetta "intramoenia allargata" . E' chiaro che , con l' "intramoenia allargata" , diminuisce molto la convenienza all' "extramoenia" , con tutte le sue penalizzazioni . E' conveniente solo se si hanno guadagni cospicui. A questo punto qualche volta può pure succedere che qualcuno cerchi di fare visite sottobanco con pagamenti sottobanco. Non so , in questo caso , cosa sia successo , ma dovrebbero chiarircelo. Ci sono poi sempre più Medici assunti "a contratto libero professionale" , che non sono dipendenti , aprono Partita IVA , fatturano , mese per mese , all' Ospedale uno stipendio di livello operaio (1500 - 2000 euro ) con tasse e contributi a loro carico. Questi cirenei , che , purtroppo , sono tanti , hanno tutti gli obblighi dei dipendenti ( cartellino da timbrare , esclusività di rapporto ) , senza avere nessuno dei loro diritti. Di recente il Presidente della Regione Toscana , Rossi , ha proposto l' abolizione "tout court" della Libera Professione per i dipendenti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

Calciomercato

Inter, nuovo obiettivo per il centrocampo

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS