-1°

ricorso bocciato

Movida: niente alcolici dopo le 23 in via D'Azeglio

Movida, niente alcolici dopo le 23 in via D'Azeglio
10
 

Niente alcolici dopo le 23 in quattro bar della movida dell'oltretorrente. Il Tar boccia il ricorso dei titolari dei bar di via d'Azeglio che si trovano di fronte all'ospedale Vecchio. Mama e Surfer's Den si sono visti rispedire al mittente il loro ricorso contro la decisione del Comune che aveva imposto il divieto di somministrazione-vendita di bevande alcoliche dalle ore 23 alle ore 6 del mattino a partire dal 23 marzo.

I giudici del Tar partono dal fatto «che il provvedimento impugnato è stato adottato su richiesta avanzata dalla Questura di Parma sul presupposto di una accertata effettiva condizione di pericolo per la circolazione stradale, sia per gli avventori dei locali che per i cittadini in transito». Un altro aspetto che ha convinto il tribunale amministrativo a bocciare la richiesta dei titolari dei bar è la situazione di pericolo «derivante dallo stazionamento di numerosi avventori sulla sede stradale nella parte antistante ai locali».

Un po' di storia -  PARMA XL - LA MOVIDA CHE DIVIDE:  Leggi lo speciale

Leggi tutte le Top News: 24 ore PARMA - ITALIA/MONDO - SPORT

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE SPORT - Top news

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuseppe

    07 Aprile @ 17.39

    Giustissimo! Anzi, sacrosanto! E state pur certi che nessun giudice abrogherà mai un provvedimento del Questore per SUPERIORI ragioni di sicurezza e ordine pubblico: vogliamo scommettere? Fatevene una ragione e distribuite più cappuccini e brioches appena sfornate al mattino presto! Si guadagna benissimo anche così, credetemi.

    Rispondi

  • mikmiktnt

    07 Aprile @ 15.56

    Io non sono un fan della movida, anzi... ma trovo l'ordinanza ingiusta ed insulsa. Gli avventori, dopo le ventitre, si riforniranno dagli altri locali di via d'azeglio, spostando il problema semplicemente da un'altra parte. Non si risolverà niente... come sempre....

    Rispondi

  • Filippo

    07 Aprile @ 14.20

    filippo.cabassa.1970@gmail.com

    Quando manda l'educazione è necessaria la repressione

    Rispondi

  • supermanz

    07 Aprile @ 13.59

    ennesimo grande risultato per casa e la giunta pizzarotti! giustamente perchè premiare i lavoratori che si rompono la schiena per portare a casa la pagnotta quando li puoi far fallire e finire in mezzo a una strada dopo tanti sforzi? continuiamo così allora

    Rispondi

  • io

    07 Aprile @ 13.43

    Per bastet: quando passa l'ambulanza in emergenza (ben visibile grazie ai lampeggianti blu ed eventualmente la sirena) la folla si allarga parecchio tempo prima e la lascia passare tranquillamente, come è SEMPRE successo e con meno perdita di tempo di quando, facendo lo slalom tra autobus macchine e motorini, accade durante il giorno. Se poi volete il silenzio totale, gli spacciatori e gli sfaccendati che hanno già colonizato tutte le vie attigue dell'oltretorrente si stanno già sfregando le mani; ancora un po' di divieti e anche via d'azeglio filamente sarà silenziosissima, al massimo sentirete qualche urla da accoltellamento o il rumore di qualche bottiglia infranta in testa....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Epidemia

Legionella: domani la svolta

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video