21°

ricorso bocciato

Movida: niente alcolici dopo le 23 in via D'Azeglio

Movida, niente alcolici dopo le 23 in via D'Azeglio
Ricevi gratis le news
10
 

Niente alcolici dopo le 23 in quattro bar della movida dell'oltretorrente. Il Tar boccia il ricorso dei titolari dei bar di via d'Azeglio che si trovano di fronte all'ospedale Vecchio. Mama e Surfer's Den si sono visti rispedire al mittente il loro ricorso contro la decisione del Comune che aveva imposto il divieto di somministrazione-vendita di bevande alcoliche dalle ore 23 alle ore 6 del mattino a partire dal 23 marzo.

I giudici del Tar partono dal fatto «che il provvedimento impugnato è stato adottato su richiesta avanzata dalla Questura di Parma sul presupposto di una accertata effettiva condizione di pericolo per la circolazione stradale, sia per gli avventori dei locali che per i cittadini in transito». Un altro aspetto che ha convinto il tribunale amministrativo a bocciare la richiesta dei titolari dei bar è la situazione di pericolo «derivante dallo stazionamento di numerosi avventori sulla sede stradale nella parte antistante ai locali».

Un po' di storia -  PARMA XL - LA MOVIDA CHE DIVIDE:  Leggi lo speciale

Leggi tutte le Top News: 24 ore PARMA - ITALIA/MONDO - SPORT

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE SPORT - Top news

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuseppe

    07 Aprile @ 17.39

    Giustissimo! Anzi, sacrosanto! E state pur certi che nessun giudice abrogherà mai un provvedimento del Questore per SUPERIORI ragioni di sicurezza e ordine pubblico: vogliamo scommettere? Fatevene una ragione e distribuite più cappuccini e brioches appena sfornate al mattino presto! Si guadagna benissimo anche così, credetemi.

    Rispondi

  • mikmiktnt

    07 Aprile @ 15.56

    Io non sono un fan della movida, anzi... ma trovo l'ordinanza ingiusta ed insulsa. Gli avventori, dopo le ventitre, si riforniranno dagli altri locali di via d'azeglio, spostando il problema semplicemente da un'altra parte. Non si risolverà niente... come sempre....

    Rispondi

  • Filippo

    07 Aprile @ 14.20

    filippo.cabassa.1970@gmail.com

    Quando manda l'educazione è necessaria la repressione

    Rispondi

  • supermanz

    07 Aprile @ 13.59

    ennesimo grande risultato per casa e la giunta pizzarotti! giustamente perchè premiare i lavoratori che si rompono la schiena per portare a casa la pagnotta quando li puoi far fallire e finire in mezzo a una strada dopo tanti sforzi? continuiamo così allora

    Rispondi

  • io

    07 Aprile @ 13.43

    Per bastet: quando passa l'ambulanza in emergenza (ben visibile grazie ai lampeggianti blu ed eventualmente la sirena) la folla si allarga parecchio tempo prima e la lascia passare tranquillamente, come è SEMPRE successo e con meno perdita di tempo di quando, facendo lo slalom tra autobus macchine e motorini, accade durante il giorno. Se poi volete il silenzio totale, gli spacciatori e gli sfaccendati che hanno già colonizato tutte le vie attigue dell'oltretorrente si stanno già sfregando le mani; ancora un po' di divieti e anche via d'azeglio filamente sarà silenziosissima, al massimo sentirete qualche urla da accoltellamento o il rumore di qualche bottiglia infranta in testa....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

1commento

PARMA

Scontro auto-scooter a Mariano: un ferito

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»