12°

22°

finanza

Droga: operazione "pulizia" al Parco Ferrari

Conclusa con altri due arresti, l'operazione anti-droga
Ricevi gratis le news
5

Guarda il video

Operazione "pulizia" al Parco Ferrari: i campetti fra via Zarotto e via Torelli che sono una delle sedi "storiche" dello spaccio di droga. Ecco la ricostruzione dell'intervento, nel comunicato diffuso dalla Guardia di Finanza:

Nella nottata di ieri, la Guardia di Finanza di Parma, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalTribunale, su proposta della Procura della Repubblica di Parma, ha tratto in arresto, per detenzione e spaccio di droga,  due persone: N.L., un tunisino quarantacinquenne e R.J., un italiano di 36 anni.

Questa è la conclusione di una più vasta operazione, denominata “Parco Ferrari”, durata circa 10 mesi, finalizzata alla repressione del minuto spaccio di sostanze stupefacenti nella città, coordinata dalla Procura della Repubblica di Parma: nel corso dell’indagine sono stati già tratti in arresto 4 soggetti di nazionalità nigeriana colti al momento dello spaccio (in flagranza di reato) a cui si aggiungono le due ordinanze di custodia cautelare, eseguite la notte scorsa ed emesse dal G.I.P. che hanno permesso di portare in carcere i vertici nonché fornitori dell’organizzazione. Si tratta di figure di primo piano nell’ambito dell’illecita attività di spaccio in ambito cittadino che vedeva, come luogo preferito, il parco pubblico di Parma “G. Ferrari”. Ulteriori 9 soggetti di origine nigeriana, tunisina e marocchina sono stati indagati in quanto partecipi al mercato della droga in rassegna. 

Nel complesso, l’intera attività di indagine, si è sviluppata attraverso 14 perquisizioni domiciliari e 6 perquisizioni veicolari eseguite nei mesi scorsi, dai Finanzieri della Compagnia Guardia di Finanza di Parma, nelle zone adiacenti a via Campanini, via Zarotto, via Paisiello, via Lazio, via Palermo, via Trento, via San Leonardo. Sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro, complessivamente, 220 ovuli di cocaina, pari a circa 211 grammi, 128 grammi di hashish, 11 grammi di marijuana, 4 grammi di eroina per un valore di mercato di circa 15.000,00 euro, nonché, 4 bilancini di precisione, cospicui quantitativi di sostanze chimiche utilizzate per il taglio dello stupefacente, 31 telefoni cellulari, 4 personal computer nonché il sequestro di 13.000,00 euro in banconote di piccolo taglio, quale provento dello spaccio.

Le persone arrestate, per lo svolgimento del mercato della droga, oltre a ricorrere ad un cospicuo numero di complici in grado di spostarsi celermente in sella alle proprie biciclette (i cc.dd. “cavallini”), svolgevano anche servizio di “pony express” assicurando,
direttamente al domicilio dei propri clienti-consumatori, la consegna dello stupefacente, sia in città che in altri Comuni limitrofi della provincia. Nel corso dell’indagine sono stati identificati e segnalati alla Prefettura di Parma 38 persone per detenzione e consumo di droghe; si tratta per lo più di studenti, professionisti ed imprenditori parmigiani, di età compresa tra 19 e 50 anni.
Tali segnalazioni potrebbero comportare, tra l’altro, la sospensione o il divieto di ottenere, in futuro, documenti personali come la patente di guida, il porto d’armi, il passaporto ecc.

All’atto delle varie attività di controllo delle persone acquirenti non sono mancate reazioni, nei confronti dei finanzieri, anche aggressive ovvero tentativi di fuga: per una di queste persone è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica per il reato di “resistenza a pubblico ufficiale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franz

    09 Aprile @ 12.22

    A quando l'espulsione?

    Rispondi

  • Astolfo

    09 Aprile @ 11.38

    Queste si che sono notizie che fanno piacere leggere!Cerchiamo però di non abbassare la guardia altrimenti chi controlla il mercato ne rimpiazza subito altri.

    Rispondi

  • filippo

    09 Aprile @ 10.05

    ottimo...tutti italiani doc, come sempre...

    Rispondi

  • roberto

    09 Aprile @ 09.42

    in sella alle proprie biciclette non va bene, meglio in sella alle nostre biciclette :)

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

LUCCA

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Attacco dell'opposizione

«Il sindaco di Felino si dimetta»

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

APPENNINO REGGIANO

Scalatore precipita dalla Pietra di Bismantova: 24enne a Parma in gravi condizioni

TERREMOTO

Ancora una forte scossa a Città del Messico: i palazzi oscillano

SPORT

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

VENEZIA-PARMA

Di Cesare, l'uomo-gol: "Il Venezia, squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione" Video

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

PARMA

"Musica nera" degli States e lirica: una serata con Brunetto e i fratelli Campanini Video

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery