12°

26°

finanza

Droga: operazione "pulizia" al Parco Ferrari

Conclusa con altri due arresti, l'operazione anti-droga
5

Guarda il video

Operazione "pulizia" al Parco Ferrari: i campetti fra via Zarotto e via Torelli che sono una delle sedi "storiche" dello spaccio di droga. Ecco la ricostruzione dell'intervento, nel comunicato diffuso dalla Guardia di Finanza:

Nella nottata di ieri, la Guardia di Finanza di Parma, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalTribunale, su proposta della Procura della Repubblica di Parma, ha tratto in arresto, per detenzione e spaccio di droga,  due persone: N.L., un tunisino quarantacinquenne e R.J., un italiano di 36 anni.

Questa è la conclusione di una più vasta operazione, denominata “Parco Ferrari”, durata circa 10 mesi, finalizzata alla repressione del minuto spaccio di sostanze stupefacenti nella città, coordinata dalla Procura della Repubblica di Parma: nel corso dell’indagine sono stati già tratti in arresto 4 soggetti di nazionalità nigeriana colti al momento dello spaccio (in flagranza di reato) a cui si aggiungono le due ordinanze di custodia cautelare, eseguite la notte scorsa ed emesse dal G.I.P. che hanno permesso di portare in carcere i vertici nonché fornitori dell’organizzazione. Si tratta di figure di primo piano nell’ambito dell’illecita attività di spaccio in ambito cittadino che vedeva, come luogo preferito, il parco pubblico di Parma “G. Ferrari”. Ulteriori 9 soggetti di origine nigeriana, tunisina e marocchina sono stati indagati in quanto partecipi al mercato della droga in rassegna. 

Nel complesso, l’intera attività di indagine, si è sviluppata attraverso 14 perquisizioni domiciliari e 6 perquisizioni veicolari eseguite nei mesi scorsi, dai Finanzieri della Compagnia Guardia di Finanza di Parma, nelle zone adiacenti a via Campanini, via Zarotto, via Paisiello, via Lazio, via Palermo, via Trento, via San Leonardo. Sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro, complessivamente, 220 ovuli di cocaina, pari a circa 211 grammi, 128 grammi di hashish, 11 grammi di marijuana, 4 grammi di eroina per un valore di mercato di circa 15.000,00 euro, nonché, 4 bilancini di precisione, cospicui quantitativi di sostanze chimiche utilizzate per il taglio dello stupefacente, 31 telefoni cellulari, 4 personal computer nonché il sequestro di 13.000,00 euro in banconote di piccolo taglio, quale provento dello spaccio.

Le persone arrestate, per lo svolgimento del mercato della droga, oltre a ricorrere ad un cospicuo numero di complici in grado di spostarsi celermente in sella alle proprie biciclette (i cc.dd. “cavallini”), svolgevano anche servizio di “pony express” assicurando,
direttamente al domicilio dei propri clienti-consumatori, la consegna dello stupefacente, sia in città che in altri Comuni limitrofi della provincia. Nel corso dell’indagine sono stati identificati e segnalati alla Prefettura di Parma 38 persone per detenzione e consumo di droghe; si tratta per lo più di studenti, professionisti ed imprenditori parmigiani, di età compresa tra 19 e 50 anni.
Tali segnalazioni potrebbero comportare, tra l’altro, la sospensione o il divieto di ottenere, in futuro, documenti personali come la patente di guida, il porto d’armi, il passaporto ecc.

All’atto delle varie attività di controllo delle persone acquirenti non sono mancate reazioni, nei confronti dei finanzieri, anche aggressive ovvero tentativi di fuga: per una di queste persone è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica per il reato di “resistenza a pubblico ufficiale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franz

    09 Aprile @ 12.22

    A quando l'espulsione?

    Rispondi

  • Astolfo

    09 Aprile @ 11.38

    Queste si che sono notizie che fanno piacere leggere!Cerchiamo però di non abbassare la guardia altrimenti chi controlla il mercato ne rimpiazza subito altri.

    Rispondi

  • filippo

    09 Aprile @ 10.05

    ottimo...tutti italiani doc, come sempre...

    Rispondi

  • roberto

    09 Aprile @ 09.42

    in sella alle proprie biciclette non va bene, meglio in sella alle nostre biciclette :)

    Rispondi

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sara in campo per i diritti dei sordi

Social network

Sara Giada Gerini in campo per i diritti dei sordi: il video è virale

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano

Pgn

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano 

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionellosi: nessun nuovo caso a Parma ma l'attenzione resta alta

Parma

Legionella: ancora nessuna certezza sulle cause del contagio Video

1commento

Inquinamento

Limitazioni al traffico e domenica ecologica anche a Parma

La mappa dell'area "off limits" per i veicoli inquinanti 

Parma

Botte e offese alla figlia 12enne: madre violenta condannata a due anni

1commento

Video

Anteprima Gazzetta: 14enne minacciato con coltello e rapinato

Fidenza

L'addetto ai parchimetri col vizio delle slot si intasca 46 mila euro

Un 35enne era accusato di peculato e ha patteggiato due anni e mezzo

PALLAVOLO

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

15commenti

Parma

A scuola si fa... la pigiatura dell'uva Foto

I bambini dell'istituto comprensivo di via Montebello hanno celebrato così la festa dei nonni

Testimonianza

Motore in fiamme durante il decollo: «Mezz'ora di terrore»

tg parma

Fidenza, schianto frontale in tangenziale: grave un 43enne Video

TRASFERTA

Corapi suona la carica: "Dovremo essere più cinici davanti alla porta"

1commento

Inquinamento

Sigilli alla maxi discarica abusiva. Rifiuti pronti per essere interrati?

7commenti

Tv

Valentina, la parmigiana dolce regina delle torte Video

5commenti

Petizione

Firme contro le nuove corsie dei bus

6commenti

Fidenza

E' morta la maestra Caraffini

via Toscana

Spintone sul bus e mani in tasca. Sei studenti derubati del cellulare

3commenti

Parma

"Funerale del cassonetto": a Vigatto c'è un "sopravvissuto"...

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Se l'uomo è peggio di una bestia

PREVIDENZA

Pensioni: ecco le novità 

ITALIA/MONDO

Omicidio Rea

Parolisi perde i gradi militari

disastro

Treno dei pendolari deraglia in New Jersey: un morto e 108 feriti Foto

SOCIETA'

Auto

Salone di Parigi: tutti vogliono l'elettrico Foto

CASSAZIONE

La ex convive? Perde per sempre il diritto all'assegno

SPORT

Sport

Giulia Ghiretti ricevuta al Quirinale

tg parma

Parma, Apolloni prova il 4-4-2 Video

CURIOSITA'

gazzareporter

Cartoline con "rudo" da via Venezia

1commento

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

1commento