20°

36°

finanza

Droga: operazione "pulizia" al Parco Ferrari

Conclusa con altri due arresti, l'operazione anti-droga
Ricevi gratis le news
5

Guarda il video

Operazione "pulizia" al Parco Ferrari: i campetti fra via Zarotto e via Torelli che sono una delle sedi "storiche" dello spaccio di droga. Ecco la ricostruzione dell'intervento, nel comunicato diffuso dalla Guardia di Finanza:

Nella nottata di ieri, la Guardia di Finanza di Parma, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalTribunale, su proposta della Procura della Repubblica di Parma, ha tratto in arresto, per detenzione e spaccio di droga,  due persone: N.L., un tunisino quarantacinquenne e R.J., un italiano di 36 anni.

Questa è la conclusione di una più vasta operazione, denominata “Parco Ferrari”, durata circa 10 mesi, finalizzata alla repressione del minuto spaccio di sostanze stupefacenti nella città, coordinata dalla Procura della Repubblica di Parma: nel corso dell’indagine sono stati già tratti in arresto 4 soggetti di nazionalità nigeriana colti al momento dello spaccio (in flagranza di reato) a cui si aggiungono le due ordinanze di custodia cautelare, eseguite la notte scorsa ed emesse dal G.I.P. che hanno permesso di portare in carcere i vertici nonché fornitori dell’organizzazione. Si tratta di figure di primo piano nell’ambito dell’illecita attività di spaccio in ambito cittadino che vedeva, come luogo preferito, il parco pubblico di Parma “G. Ferrari”. Ulteriori 9 soggetti di origine nigeriana, tunisina e marocchina sono stati indagati in quanto partecipi al mercato della droga in rassegna. 

Nel complesso, l’intera attività di indagine, si è sviluppata attraverso 14 perquisizioni domiciliari e 6 perquisizioni veicolari eseguite nei mesi scorsi, dai Finanzieri della Compagnia Guardia di Finanza di Parma, nelle zone adiacenti a via Campanini, via Zarotto, via Paisiello, via Lazio, via Palermo, via Trento, via San Leonardo. Sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro, complessivamente, 220 ovuli di cocaina, pari a circa 211 grammi, 128 grammi di hashish, 11 grammi di marijuana, 4 grammi di eroina per un valore di mercato di circa 15.000,00 euro, nonché, 4 bilancini di precisione, cospicui quantitativi di sostanze chimiche utilizzate per il taglio dello stupefacente, 31 telefoni cellulari, 4 personal computer nonché il sequestro di 13.000,00 euro in banconote di piccolo taglio, quale provento dello spaccio.

Le persone arrestate, per lo svolgimento del mercato della droga, oltre a ricorrere ad un cospicuo numero di complici in grado di spostarsi celermente in sella alle proprie biciclette (i cc.dd. “cavallini”), svolgevano anche servizio di “pony express” assicurando,
direttamente al domicilio dei propri clienti-consumatori, la consegna dello stupefacente, sia in città che in altri Comuni limitrofi della provincia. Nel corso dell’indagine sono stati identificati e segnalati alla Prefettura di Parma 38 persone per detenzione e consumo di droghe; si tratta per lo più di studenti, professionisti ed imprenditori parmigiani, di età compresa tra 19 e 50 anni.
Tali segnalazioni potrebbero comportare, tra l’altro, la sospensione o il divieto di ottenere, in futuro, documenti personali come la patente di guida, il porto d’armi, il passaporto ecc.

All’atto delle varie attività di controllo delle persone acquirenti non sono mancate reazioni, nei confronti dei finanzieri, anche aggressive ovvero tentativi di fuga: per una di queste persone è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica per il reato di “resistenza a pubblico ufficiale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franz

    09 Aprile @ 12.22

    A quando l'espulsione?

    Rispondi

  • Astolfo

    09 Aprile @ 11.38

    Queste si che sono notizie che fanno piacere leggere!Cerchiamo però di non abbassare la guardia altrimenti chi controlla il mercato ne rimpiazza subito altri.

    Rispondi

  • filippo

    09 Aprile @ 10.05

    ottimo...tutti italiani doc, come sempre...

    Rispondi

  • roberto

    09 Aprile @ 09.42

    in sella alle proprie biciclette non va bene, meglio in sella alle nostre biciclette :)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sorbolo: il girone dei golosi Foto

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

"Sosta" al bar nella notte: il ladri svuotano tre slot machine

via picasso

"Sosta" al bar Tato nella notte: il ladri svuotano tre slot machine

L'amarezza del proprietario: il video

Delitto San Leonardo

Solomon incontra il papà: "Non volevo ucciderle"

5commenti

tg parma

Operato alla testa, il sindaco di Varsi resta in Rianimazione Video

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

1commento

fisco

Ingrosso di elettronica: maxi-frode da 60 milioni. Anche Parma coinvolta

Accoglienza

Profughi, ecco la giornata tipo

1commento

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

7commenti

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

1commento

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

1commento

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

7commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

grecia

Scossa di 6,7: due turisti morti e 200 feriti a Kos Foto Video

SPORT

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

SOCIETA'

tg parma

Analizzata la rabbia on line: Parma in 46esima posizione

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

11commenti

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre