-3°

IL CASO

Stupro di gruppo: in tre a processo, uno assolto

A giudizio due parmigiani e un romano accusati di aver violentato una 18enne

Stupro di gruppo: in tre a processo, uno assolto
Ricevi gratis le news
0
 

Una pagina drammatica rimasta sepolta a lungo. Fino alla scoperta di un video choc girato da uno degli stessi protagonisti finiti sotto accusa. Sono passati quasi sei anni dallo stupro di via Testi, dove allora aveva sede la Rete antifascista di Parma. E nei giorni scorsi è arrivata la prima decisione del giudice: il gup Maria Cristina Sarli ha rinviato a giudizio per violenza sessuale Francesco Cavalca, 25 anni, Francesco Concari, 29, tutti e due parmigiani, e il 24enne romano Valerio Pucci. Tutti e tre sono tuttora ai domiciliari. Assolto, invece, un terzo ragazzo che aveva scelto il rito abbreviato: il giovane, sempre rimasto a piede libero, non compariva nel filmato finito sotto sequestro. Le motivazioni della sentenza non sono ancora state depositate, ma è probabile che il fatto che il video non ritraesse il volto del ragazzo sia stato determinante per la decisione del gup.

In totale, erano sei le persone finite nel mirino degli investigatori. Per un altro giovane, inizialmente indagato, era stato lo stesso pm Giuseppe Amara, titolare dell'inchiesta, a chiedere l'archiviazione, dopo aver accertato che il ragazzo si trovava all'estero quando il gruppo si sarebbe accanito sulla ragazza. La posizione del sesto ragazzo coinvolto nell'inchiesta è stata invece stralciata: il giovane vive infatti all'estero, ed è stata disposta una nuova notifica degli atti del procedimento.

Lo scorso anno, era stata la scoperta di quel filmato da parte dei carabinieri a far partire l'inchiesta: un video choc, girato con il cellulare di uno degli indagati, che ritraeva l'aggressione nei confronti di quella ragazza, nel 2010 appena maggiorenne. Immagini che confermerebbero la brutalità della violenza mentre la giovane era in stato di incoscienza. Lei che si sarebbe fidata a rimanere in compagnia di quegli amici, poi diventati i suoi aguzzini. Per poi risvegliarsi la mattina successiva sola, nuda e dolorante su un tavolo.

Un trauma devastante, mai venuto allo scoperto. Finché, a distanza di anni, qualcuno aveva fornito l'imbeccata giusta ai carabinieri. Per tentare di sondare e riuscire a portare alla luce i primi elementi per ricostruire quella notte.

C'era il filmato. Ma sul fronte delle misure cautelari il cammino è stato inizialmente in salita per la procura. Il gip aveva infatti respinto la richiesta di domiciliari per i tre, ma la procura si era rivolta al Riesame. Che poi aveva sancito gli arresti per tutti e tre. A quel punto, però, gli indagati avevano impugnato la decisione in Cassazione: nulla da fare per Concari e Pucci. La posizione di Cavalca, invece, era di nuovo finita davanti ai giudici del Riesame per un'ulteriore valutazione. Ma il tribunale aveva poi confermato i domiciliari per il ragazzo. E ai primi di febbraio la decisione della Cassazione, che ha cristallizzato quella scelta.

Ma a breve si aprirà la battaglia «vera» sulle accuse. Il processo prenderà il via a maggio.r.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma,  confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

evento

Carnevale di Sorbolo rinviato a domenica prossima

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

9commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

2commenti

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa