gdf

Arrestata la coppia delle banconote false

Ecco come riconoscere i falsi

Guardia di Finanza: due arresti per spendita di denaro falso
Ricevi gratis le news
5

La Guardia di Finanza di Parma ha arrestato due persone con l’accusa di spendita di banconote false. Una coppia "rodata" nel campo: A.M. di 32 anni e A.E. di 34 anni, entrambi residenti in città e con numerosi precedenti specifici. Questa volta avevano guadagnato 75 euro in contanti e una borsa di generi alimentari del valore di 25 euro. Ma il commerciante del centro, sospettando di aver ricevuto una banconota falsa da 100 euro, ha allertato la Guardia di Finanza al numero 117. 

La pattuglia della Compagnia di Parma, intervenuta subito nei pressi di via Farini, dopo aver riscontrato l’effettiva contraffazione della banconota, è riuscita ad individuare e bloccare i due responsabili, peraltro sorpresi ancora in possesso del “resto” di 75 Euro, ricevuto a fronte del pagamento.

I finanzieri di via Torelli hanno arrestato l'uomo e la donna, entrambi italiani e  posti agli arresti domiciliari, a disposizione della Procura della Repubblica di Parma. La banconota falsa da 100 Euro è stata sequestrata.

Il fenomeno  della spendita di banconote false ha assunto proporzioni sempre maggiori - spiegano dalla Guardia di Finanza - "tanto che per i cittadini il rischio di entrare in possesso di valuta falsa è tutt’altro che trascurabile".
La banconota da 20 Euro risulta attualmente la più contraffatta, seguita da quello da 50 Euro: i falsi di questi due tagli costituiscono complessivamente il 78 per cento del totale.

Come riconoscere le banconote false
Per riconoscere immediatamente la genuinità delle banconote Euro, la Guardia di Finanza consiglia, in primo luogo, di verificare i molteplici elementi di sicurezza di cui le stesse sono dotate, confrontandole con altre di pari valore e sicuramente autentiche.
La stampa calcografica (particolare tipo di stampa a rilievo) è presente in diverse aree delle banconote genuine ed è facilmente percepibile al tatto grazie al suo caratteristico effetto di rilievo.
Tenendo la banconota controluce è possibile vedere il registro recto-verso, la filigrana ed il filo di sicurezza microscritto.
Sul fronte della banconota di piccolo taglio è presente una striscia olografica. Muovendo la banconota è possibile osservare alternativamente il simbolo dell'euro (€) in colori brillanti o il valore nominale (5, 10, 20). Sul retro (verso) della banconota è presente una striscia iridescente. Muovendo il biglietto, la striscia brilla per effetto della luce.
Sul fronte della banconota di taglio da 50 e 100 Euro è presente una placchetta olografica. Muovendo la banconota è possibile osservare alternativamente le cifre indicanti il valore nominale (50 o 100), il motivo architettonico riprodotto sul biglietto o il simbolo dell'euro (€). Sul retro (verso) della banconota è stato utilizzato un inchiostro otticamente variabile per le cifre indicanti il valore nominale.


In caso di dubbi sulla legittimità di una banconota di cui si è venuti in possesso, è comunque opportuno - per evitare di incorrere in responsabilità anche di natura penale - sottoporla all’esame degli addetti agli sportelli delle banche, degli uffici postali o delle filiali della Banca d’Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    19 Aprile @ 18.46

    Bah, arresto che un azzecagarbugli qualsiasi riuscirà a ribaltare. Manca l'elemento fondamentale del reato, ossia che quella banconota falsa sia stata veramente spacciata dalla coppia. Faccio un esempio pratico :" entro dal mio tabaccaio, acquisto un pacchetto di sigarette che pago con i miei bei 50 euro. Il paltino mi da il pacchetto e 45 euro di resto. Esco, mi accendo la mia sigaretta e due militari della guardia di finanza mi accusano, sulla base DELLA TESTIMONIANZA DEL TABACCAIO, che ho rifilato 50 euro fasulli. " Dove sta la prova??? Per me il cinquantino fasullo glielo ha rifilato qualcun altro. Come fa il negoziante A PROVARE DELL'AVVENUTA SPENDITA DI DENARO FALSO DA PARTE MIA? Non può, neppure per testimoni. Può averlo speso quello prima di me. Ha il negoziante un verificatore di falsi? Se si, come mai, prima di dare il resto non ha controllato???? Occhio, con la legge non si scherza. La situazione potrebbe ribaltarsi.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    19 Aprile @ 12.27

    E' TROPPO COMPLICATO ! Nessuno di noi , salvo , forse , i cassieri delle Banche , riesce a controllare tutti quei dettagli , più o meno astrusi. Certo , è necessario che siano complicati , perché , altrimenti , sarebbero facili da contraffare.

    Rispondi

  • Alberto

    19 Aprile @ 10.42

    Alcuni anni fa mi è stata riilata una banconota da 10.000 lire , prelevata da uno sportello bancomat. Sono riuscito a "spenderla" con uno stratagemma , per non doverci rimettere l'importo in caso di una mia denuncia alla guardia di finanza. Quindi , se gli istituti di credito non sono in grado di controllare le banconote che inseriscono nei bancomat , l'utente ha il diritto di difendersi come ritiene opportuno.

    Rispondi

    • gherlan

      19 Aprile @ 17.21

      non ho capito bene: il fatto è avvenuto prima del 2002 e la banconota era falsa? e come hai fatto a capirlo? oppure è avvenuto dopo il 2011 e la banconota era buona ma solo fuori corso?

      Rispondi

    • salamandra

      19 Aprile @ 14.48

      Non solo fa schifo il gesto che ha fatto ma addirittura neanche si vergogna a venirlo a scrivere qui pubblicamente...

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Continuano le segnalazioni di black-out

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS