15°

28°

hashish

Fratello e sorella spacciatori

Fratello e sorella spacciatori

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
4

Vent'anni lui, diciotto lei: parmigiani, studenti, incensurati.

Sono stati fermati ieri pomeriggio per un controllo dai carabinieri in via Argonne, insieme a un altro giovane che aveva appena acquistato hashish dal ventenne. A casa dei due ragazzi, che vivono con i genitori (ignari di tutto), sono stati trovati altri due etti di 'fumo'. Lui è stato arrestato per spaccio, lei denunciata a piede libero. 

Leggi tutte le Top News: 24 ore PARMA - ITALIA/MONDO - SPORT

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE SPORT - Top news

Video Mondo: ecco i filmati più interessanti e curiosi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Uccio

    02 Maggio @ 17.03

    Michelotto per favore, qualche volta ragiona e non fermarti davanti alla prima ispirazione ideologica, come fai sempre. Se molta gente ( parlo di percentuali molto alte) è concorde all'idea antiproibizionista ci sarà un motivo. A livello nazionale Pizzarotti è solo uno dei tanti ed è in compagnia di moltissimi parlamentari di tutti i partiti che hanno già firmato, fra cui due di Parma del PD e per i quali non ho visto titoloni, e molti altri che firmeranno; firmeranno molti sindaci e molti candidati a sindaco, fra cui Giaccheetti del PD. Se vi fosse una legge antiproibizionista, il ragazzo che ha comprato il fumo, non avrebbe dovuto prenderlo dai 2 fratelli spacciatori (sarebbe ancora peggio che la comprasse da immigrati senza scrupoli che la tagliano con qualsiasi cosa). È cmq una materia da studiare. Per fare un esempio forte, mettiamo di avere la sfortuna di avere un figlio drogato (con droghe pesanti per far capire meglio il senso dell'antiproibizionisma, anche se la legge di cui si parla riguarda solo la cannabis); ebbene attualmente per procurarsi la droga a prezzi altissimi, tagliata con veleni di ogni genere e il cui commercio è in mano alla mafia e a criminali clandestini, sarebbe costretto a rubare o a spacciare a sua volta. Con la legalizzazione, lo stato tratterebbe il drogato come un malato quale è e lo aiuterebbe, insieme alla sua famiglia, per recuperarlo e disintossicarlo, utilizzando roba controllata (come ora fa col metadone) e sterile (ora molti drogati si ammalano anche di malattie infettive gravi x mancanza di sterilità). Per finire, in un sol colpo, cesserebbero tutti i proventi della criminalità organizzata.

    Rispondi

  • Michele

    02 Maggio @ 14.32

    mandra_sala@libero.it

    MA no..... secondo il pizzarotto sono due LIBERI COMMERCIANTI. Infatti il sindaco di Parma è foriero della liberalizzazione della DROGA. La città NO, ha appena fatto una serata in corteo CONTRO la DROGA. Ma i cittadini NON contano secondo questa giunta.... doveva essere la DEMOCRAZIA PARTECIPATA..... ricordate ?

    Rispondi

  • supermanz

    02 Maggio @ 13.15

    non che vi voglia insegnare a fare il vostro mestiere ma quello in foto più che fumo sembrerebbe eroina

    Rispondi

    • 02 Maggio @ 13.49

      Abbiamo cambiato la foto d'archivio. Grazie per la segnalazione. Redazione Gazzettadiparma.it

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

6commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

1commento

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Barcellona, caccia al killer in tutta Europa. L'auto di Cambrils era passata in Francia 7 giorni prima

milano

Auto va fuori strada e finisce in un canale, un morto e 3 dispersi

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti