24°

IL CASO

«Lei sotto il bus, io le tenevo la mano e un ladro invece...»

«Lei sotto il bus, io le tenevo la mano e un ladro mi rubava il telefonino»
5

E' un racconto che a distanza di tre giorni ha ancora il volume e l'angoscia delle urla. Le urla della folla. Le urla dei vigili che allontanano la folla. Le urla strazianti che arrivano da sotto la pancia dell'autobus. Le urla che sente uscire dalla sua stessa bocca: lei, 19enne, che in quei primi lunghissimi minuti ha tenuto la mano della donna schiacciata dalla ruota del «gigante» in piazzale Corridoni. «Gridavo che chiamassero i soccorsi, che la gente stesse lontana. E che no, non alzassero l'autobus: lei aveva una paura tremenda che potesse cadere giù e farle ancora più male».
Lei si chiama Olesea, è originaria della Moldavia e vive a Parma da cinque anni. Quando mercoledì scorso ha visto l'ambulanza arrivare, ha lasciato dolcemente la mano della signora ferita, si è fatta subito da parte per non intralciare ed è scappata a casa dal suo bimbo di un anno: «Doveva mangiare, e io non potevo avvisare mio marito, ma mentre ero lì, inginocchiata al fianco della signora, qualcuno ha rubato il mio telefono...». Pausa di silenzio: al di qua e al di là della cornetta. «Sì, non ho parole. E ora farò denuncia: magari qualcuno di buon cuore me lo restituirà».
Ripartiamo, dunque, dal buon cuore: il suo. Se oggi sta raccontando alla Gazzetta di Parma di quella mattinata terribile, è perché il pensiero della 56enne e delle sue condizioni di salute non l'ha mai abbandonata. Non sapendo a chi rivolgersi, ha contattato noi. Sperando di ricevere buone notizie ma anche di potersi mettere in qualche modo in contatto con la signora o coi suoi familiari. «Sì, mi piacerebbe rincontrarla. Quando l'ho vista a terra, sotto l'autobus, ho pensato a mia mamma: anche lei gira in bicicletta, una bicicletta grigia come quella. E' stato uno choc».
Le immagini scorrono ancora in diretta. Una testimone direttissima, Olesea. «Ero appena scesa dall'autobus numero 6, dovevo correre in posta e poi a casa a preparare la pappa al mio bimbo. Stavo attraversando le strisce pedonali, quando ho visto sia il bus sia la signora in bici girare dal ponte verso via Bixio. Quando si sono toccati la bici è finita sotto l'autobus, trascinando con sé quella donna. Sono corsa: pensavo che l'avrei aiutata a scivolare fuori di lì. E invece...».
E, invece, ha visto il braccio intrappolato sotto la ruota e ha capito che la situazione era drammatica. «La signora urlava, chiedeva aiuto per il braccio e la gamba. Abbiamo chiamato un'ambulanza e lei mi ha preso la mano. A quel punto sono rimasta lì: gliela stringevo per farle forza, cercavo di farla parlare e di tenerla sveglia, le dicevo di respirare». E' in quel momento che - in buona fede, disordinatamente - dalle persone radunate intorno è arrivata l'idea di sollevare il bus e provare a liberare la ferita. «Ho iniziato a urlare, a dire di no: volevo che aspettassero i soccorsi e non rischiassero di peggiorare la situazione. Con una mano tenevo quella della signora, con l'altra cercavo di allontanare le persone. E nel frattempo qualcuno ha rubato il telefonino che avevo appoggiato a terra. Era il mio, ma per quel che ne sapeva il ladro poteva essere anche quello della signora: quello attraverso il quale si potevano rintracciare i familiari, ad esempio. E' un gesto che non riesco ad accettare». E come darle torto?
I primi ad arrivare sono stati gli agenti della Municipale, poi l'ambulanza e i vigli del fuoco. «Quando ho visto i soccorritori arrivare, ho lasciato loro il posto: non avevo competenze per stare lì, e rischiavo solo di intralciarli. Un signore gentile ha provato a fare il mio numero di telefono, ma era ovviamente staccato. A quel punto sono fuggita a casa. Ma il pensiero è rimasto lì...».
Lì, e alla speranza che quelle due mani di sconosciute si possano stringere ancora. E stavolta senza urla intorno: solo il silenzio rassicurante di un sorriso​.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marirhugo

    09 Maggio @ 23.02

    e se il ladro è apolide che facciamo?

    Rispondi

  • Massimiliano

    08 Maggio @ 20.32

    Che schifo.... Una giovane RAGAZZA STRANIERA CHE, aiuta una donna italiana, VIENE DERUBATA DEL CELLULARE....... VERGOGNARTI PARMA!!!!!!

    Rispondi

  • Alle

    08 Maggio @ 14.05

    La solidarietà in questi momenti sono valori importanti per il futuro di tutti noi. Per il ladro almeno 20 anni di galera magari a casa sua se straniero e poi altri 10 anni di scuola sempre a casa sua per imparare l' educazione civica. Sempre W W W i vigili del fuoco

    Rispondi

  • filippo

    08 Maggio @ 12.35

    purtroppo a fronte di tanti stranieri che si integrano ci sono altri che, OLTRETORRENTE, hanno creato una casbah come al loro paese..ma va bene così, come dice renzi noi siamo un grande paese...

    Rispondi

  • Luigina

    08 Maggio @ 12.24

    Mi auguro che questa ragazza possa avere notizie della donna ferita ..poi quel disgraziato che non ha avuto un po di sensibilita e a osato dismostrarsi per quello che è possa soffrire per la sua azzione criminale per aver rubato in una occasione dispiacevole

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

sgarbi dorme in tv

video virale

Sgarbi si addormenta in diretta Tv. Lo sveglia il conduttore

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti Foto

parma

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo Gallery

lega nord

Salvini candida la Cavandoli: "Possiamo vincere" Intervista

Via Verdi blindata (guarda) per la visita del leader del Carroccio: "A Parma prima i parmigiani" e "Porte aperte agli alleati e ai civici"

via Baganza

Paura in piazza Fiume: un uomo cade, arriva l'ambulanza

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

7commenti

anteprima gazzetta

La vecchiaia raccontata da Giancarlo Ilari Video

ateneo

Elezioni universitarie: Sinistra studentesca pigliatutto

tg parma

Felegara sotto choc per la morte dei coniugi Carpana Video

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

7commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

3commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

foto dei lettori

Via Montebello: il parcheggio è "creativo"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Piacenza

Precipita con il deltaplano a motore e muore

Il caso

La foto del padre sui pacchetti di sigarette: fanno causa alla Ue

SOCIETA'

pazzo mondo

Fa il bullo con una donna, ma è quella sbagliata! Video

foto dei lettori

Brexit anticipata... nelle banconote dell'euro

SPORT

monteroni

Pazzesco a Lecce: raid incappucciati con bastoni durante match di basket

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon