-2°

RUGBY

Zebre, foto dallo storico successo a Worcester

La prima vittoria ottenuta in Inghilterra tiene sempre viva la speranza di arrivare ai quarti di finale

Zebre, storico successo a Worcester
Ricevi gratis le news
0
 

Storica vittoria delle Zebre nell'ultima trasferta della Pool 4 di Challenge Cup. A Worcester i bianconeri bissano il successo dell'andata al Lanfranchi sui Warriors e restano in corsa per la qualificazione ai quarti. Per conoscere tutte le «magnifiche otto» - le prime 5 e le migliori 3 - bisognerà attendere il prossimo week end. Ma quello che conta è che le Zebre saranno lì, ancora a giocarsela, anche se le speranze di passare sono poche. Calcoli a parte, al Sixways Stadium è arrivata la quarta vittoria consecutiva per le Zebre che hanno colto il loro secondo successo di fila lontano da Parma.

Con la prima vittoria della storia bianconera in Inghilterra, terza stagionale nelle coppe europee, i bianconeri posso già essere soddisfatti. Per la cronaca all’11' dalla metà campo Beyers porta avanti le Zebre con una lunga gittata. Una bella giocata dei propri trequarti porta poi alla prima meta della sfida segnata da Van Zyl con Haimona a trasformare per il 10-0. Dopo una lunga fase di sfida col gioco al piede, gli inglesi trovano la meta con Baldwin alla bandierina. Symons trasforma riportando a -3 la squadra di Hogg. Si riprende coi bianconeri che giocano una mischia nei 22 inglesi impostando diverse fasi d’attacco prima che il gioco sia fermato. Taylor viene ammonito e Haimona centra i pali allungando per le Zebre che ancora ingaggiano bene in mischia chiusa trovando un altro fallo a favore. Beyers, da oltre metà campo, stavolta calcia corto.

Nella ripresa il fuorigioco della linea italiana permette a Symons di accorciare col piazzato da posizione centrale. Dopo un fallo contro Worcester in ruck le Zebre ritrovano territorio e allungano dalla piazzola con Padovani. E’ sempre l’indisciplina ad essere protagonista: l’azione si riporta nei 22 italiani con le Zebre che rimangono ancora in inferiorità questa volta col giallo a Cook. L’azione d’attacco inglese è però imprecisa concedendo una mischia in difesa al XV di Guidi che trova il prezioso fallo sull’ingaggio che porta alla touche in attacco. Cavubati viene sanzionato sulla difesa della rimessa ma Padovani fallisce il piazzato. Poi tenta il drop dopo aver ricevuto un vantaggio. Il calcio non è preciso, poi O’ Shea viene ammonito con Padovani questa volta preciso dalla piazzola per il 19-10.

Il possesso dei padroni di casa porta alla meta di Hammond ben servito da Grove. Symons non trasforma e a due minuti dalla fine le Zebre sono avanti 19-15. La mischia italiana sale in cattedra e chiude il match mettendo pressione agli inglesi: fallo per le Zebre a 40 secondi dalla fine con Padovani che fissa il 15-22 finale dalla piazzola. Poi scatta la festa bianconera. Soddisfatto a fine gara l'allenatore Guidi: «Abbiamo fatto vedere a tutta l'Europa di che pasta siamo fatti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

8commenti

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

nuoto

Europei, bis d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

SOCIETA'

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260