16°

31°

libri

Quando il calcio è davvero a uomo

Quando il calcio è davvero a uomo
Ricevi gratis le news
0

In questi giorni in cui da Milano a Parma si rincorrono le storie più assurde di violenza sui campi dei dilettanti, o addirittura fino alla strada a partita finita, c’era proprio bisogno che qualcuno venisse a ricordarci che il calcio è anche, e soprattutto, altro.

Per farlo, Matteo Cruccu ha scelto la marcatura “a uomo”. No, non stiamo parlando di un ennesimo volume sulla storia delle tattiche calcistiche più famose: l’italianismo a uomo su cui abbiamo costruito tante vittorie e la zona, esaltata dall’Olanda anni ’70 prima di divenire rivoluzione italiana con il Milan di Sacchi. No, “a uomo” Cruccu gioca con penna e taccuino, raccontandoci proprio alcune “Storie di uomini”. Tutto rigorosamente scelti “dopo” il calcio.

Così, questa squadra di ex – una squadra di prima qualità per i suoi nomi – è una squadra che del calcio può lasciare da parte le frasi fatte e la visione miope che va da domenica a domenica, concentrandosi su ciò che ha significato una vita di vittorie e/o sconfitte, in un arco temporale probabilmente destinato a marchiare tutta la vita di un uomo anche se si tratta solo di una parte (e non la più grande) di quella vita.

Dicevamo che è un bell’elenco, fatto di atleti e di tecnici: Comandini, De Napoli Bagnoli, Torricelli, Bruno, Zampagna, Flachi…e con anche tanti pezzi di storia del Parma: Ballotta, Fuser, Malesani.

Non voglio anticipare nulla: non solo rispetto alla lettura che sicuramente vi consiglio, ma anche rispetto alla presentazione di questa settimana al Tardini (giovedì 14, ore 18.30).

Vi dico solo una cosa che a me è piaciuta molto:  queste singole storie di calcio (e quella collettiva che ne esce) non sono solo una bella lettura, ma anche e soprattutto una buona lettura. Perché ognuno dei protagonisti è trattato come campione di calcio ma soprattutto come uomo: e così, le sue qualità che gli hanno permesso di arrivare così in alto, ma anche le sue debolezze o i suoi limiti che sono costati una vittoria in più o un ruolo più da protagonista sono alla fine e davvero un umanissimo e coinvolgente racconto collettivo da cui c’è tanto da imparare. Come lo sport, appunto, dovrebbe sempre spingerci a fare: ma troppo spesso lo sguardo finisce sul pallone o sulla coppa e ci ipnotizza nel mito della vittoria come unico aspetto importante. Facendoci dimenticare che le vittorie, ma anche le sconfitte, hanno un senso solo se fanno crescere chi è protagonista sul campo e chi è fuori come semplice spettatore.

Grazie davvero a Matteo Cruccu per avercelo ricordato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Modifiche alla viabilità in occasione delle partite del Parma

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

5commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

8commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

2commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

10commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

12commenti

ITALIA/MONDO

Italia

Terrorismo, forze dell'ordine armate anche fuori servizio

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente