13°

31°

Alimentare

La lunga notte del "Re dei formaggi" al ristorante

Il Consorzio lancia la seconda "Parmigiano Reggiano Night"

La locandina dell'iniziativa "Parmigiano Reggiano Night"

La locandina dell'iniziativa "Parmigiano Reggiano Night"

0

  Dopo il successo della prima assoluta – che il 27 ottobre 2012, dal Salone del Gusto di Torino, aveva raccolto intorno ad un tavolo virtuale oltre 25.000 persone – il Consorzio del Parmigiano Reggiano lancia per il 30 novembre la nuova edizione  della “Parmigiano Reggiano Night”, la cena 2.0 attraverso la quale tutti i fan del “re” dei formaggi sono nuovamente “invitati ad invitare” amici e parenti e a cucinare insieme un piatto a base di Parmigiano Reggiano. 
Per partecipare occorre registrarsi sull’App disponibile sia sul sito (www.parmigianoreggiano.it) che sulla pagina facebook del Consorzio, scegliere una ricetta tra quelle proposte o inventarne una propria, chiamare  gli amici con inviti web personalizzati, per poi passare da un piacere virtuale a quello dell’incontro vero a tavola.
Per i partecipanti è inoltre possibile, sia prima che durante e dopo la serata, caricare le immagini della preparazione o della ricetta scelta, della cena e dei propri amici sull’App della Parmigiano Reggiano Night 2.
“L’iniziativa – spiega il direttore del Consorzio, Riccardo Deserti – si inserisce nell’ambito di un progetto che vuole coinvolgere sempre di più il consumatore attorno al nostro prodotto, alle sue tradizioni e ai suoi valori, agevolando sia la maggiore conoscenza dei sui tratti distintivi e irripetibili, sia un migliore e più completo apprezzamento di quei tratti originali (l’assoluta naturalità, caratteristiche sensoriali e aromi che cambiano in funzione della stagionatura, l’artigianalità della lavorazione) attorno ai quali lavorano migliaia di piccoli allevamenti e 380 caseifici del comprensorio”.
Per l’occasione cinque chef, appartenenti all’associazione “Chef to Chef emiliaromagnacuochi”, regaleranno al pubblico cinque ricette che potranno essere replicate a casa o degustate direttamente presso i loro ristoranti quella sera. A partecipare alla Parmigiano Reggiano Night 2 saranno: Paolo Teverini del Ristorante Teverini (Bagno di Romagna), Massimo Spigaroli del ristorante Antica Corte Pallavicina (Polesine Parmense), Marcello Leoni del ristorante Leoni (Bologna), Giovanna Guidetti dell’Osteria La Fefa (Finale Emilia), Gianni D’Amato del ristorante Arti e Mestieri (Reggio Emilia).
Come ricordo della serata, a tutti i partecipanti che avranno caricato le proprie immagini verrà inviato un simpatico pensiero firmato Parmigiano Reggiano Night 2. 
La possibilità di caricare le foto sull’App terminerà lunedì 9 dicembre.
L’edizione di quest’anno, dalle case degli italiani rimbalzerà in tutto il mondo fino a Eataly di New York dove verrà organizzato un grande evento con tutti gli amici del Parmigiano Reggiano.
Comunicato stampa del Consorzio del Parmigiano Reggiano 

Dopo il successo della prima assoluta – che il 27 ottobre 2012, dal Salone del Gusto di Torino, aveva raccolto intorno ad un tavolo virtuale oltre 25.000 persone – il Consorzio del Parmigiano Reggiano lancia per il 30 novembre la nuova edizione  della “Parmigiano Reggiano Night”, la cena 2.0 attraverso la quale tutti i fan del “re” dei formaggi sono nuovamente “invitati ad invitare” amici e parenti e a cucinare insieme un piatto a base di Parmigiano Reggiano. Per partecipare occorre registrarsi sull’App disponibile sia sul sito (www.parmigianoreggiano.it) che sulla pagina facebook del Consorzio, scegliere una ricetta tra quelle proposte o inventarne una propria, chiamare  gli amici con inviti web personalizzati, per poi passare da un piacere virtuale a quello dell’incontro vero a tavola.Per i partecipanti è inoltre possibile, sia prima che durante e dopo la serata, caricare le immagini della preparazione o della ricetta scelta, della cena e dei propri amici sull’App della Parmigiano Reggiano Night 2.“L’iniziativa – spiega il direttore del Consorzio, Riccardo Deserti – si inserisce nell’ambito di un progetto che vuole coinvolgere sempre di più il consumatore attorno al nostro prodotto, alle sue tradizioni e ai suoi valori, agevolando sia la maggiore conoscenza dei sui tratti distintivi e irripetibili, sia un migliore e più completo apprezzamento di quei tratti originali (l’assoluta naturalità, caratteristiche sensoriali e aromi che cambiano in funzione della stagionatura, l’artigianalità della lavorazione) attorno ai quali lavorano migliaia di piccoli allevamenti e 380 caseifici del comprensorio”.Per l’occasione cinque chef, appartenenti all’associazione “Chef to Chef emiliaromagnacuochi”, regaleranno al pubblico cinque ricette che potranno essere replicate a casa o degustate direttamente presso i loro ristoranti quella sera. A partecipare alla Parmigiano Reggiano Night 2 saranno: Paolo Teverini del Ristorante Teverini (Bagno di Romagna), Massimo Spigaroli del ristorante Antica Corte Pallavicina (Polesine Parmense), Marcello Leoni del ristorante Leoni (Bologna), Giovanna Guidetti dell’Osteria La Fefa (Finale Emilia), Gianni D’Amato del ristorante Arti e Mestieri (Reggio Emilia).Come ricordo della serata, a tutti i partecipanti che avranno caricato le proprie immagini verrà inviato un simpatico pensiero firmato Parmigiano Reggiano Night 2. La possibilità di caricare le foto sull’App terminerà lunedì 9 dicembre.L’edizione di quest’anno, dalle case degli italiani rimbalzerà in tutto il mondo fino a Eataly di New York dove verrà organizzato un grande evento con tutti gli amici del Parmigiano Reggiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

3commenti

Parma

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Al via l'assemblea di Parmalat, Chersicla rinuncia a presiedere

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover