12°

protesta

"Liberata" l'Efsa, le tute bianche bloccano il Ponte di Mezzo. Ragazza contusa

Manifestazione contro gli Ogm dei centri sociali. Viabilità bloccata a lungo e tensione con le forze dell'ordine. L'Authority: "Modalità deplorevole"

"Liberata" l'Efsa, le tute bianche bloccano il Ponte di Mezzo. Ragazza contusa
Ricevi gratis le news
19
Grande caos questa mattina intorno alle 10 in viale Piacenza: un centinaio di attivisti dei centro sociali dell'Emilia Romagna, Marche e del Nord Est hanno organizzato un blitz in tuta bianca e fumogeni negli uffici dell'Efa, l'Authority per la sicurezza alimentare. Si tratta di una manifestazione anti Ogm, durante la quale gli attivisti hanno sparso semenze ovunque e lanciato alcuni fumogeni. Sul posto ci sono diverse gazzelle dei carabinieri. 
La protesta degli attivisti? "E' notizia recente che l'Unione Europea ha approvato una nuova legge che prevede un controllo totale delle semenze introdotte sul mercato - spiega uno di loro, Ada - Questo cancellerebbe la biodiversità e l'opera di chi coltiva biologico".
L'Efsa è stata poi "liberata" e il corteo di tute bianche ha percoso via Gramsci, via D'Azeglio e è stato bloccato dalle forze dell'ordine sul Ponte di Mezzo. Momenti di tensione, con una ragazza contusa. L'idea dei centri sociali era quella di marciare verso il Comune ma alla fine si è ripiegato su un sit-in che sta bloccando il Ponte di Mezzo. 

L'EFSA: "DEPLORIAMO LE MODALITA' DELLA PROTESTA"
"L'Efsa rispetta il diritto dei cittadini a protestare pacificamente e a esprimere la loro opinione sul suo operato; ma deplora la modalità scelta dai dimostranti in questa occasione per veicolare il loro messaggio". È quanto si legge in una nota dell’Authority per la sicurezza alimentare dopo il blitz dei dimostranti "entrati con la forza nella sede Efsa per denunciare il ruolo che l’Autorità svolge nel valutare le richieste di autorizzazione per gli Ogm nell’Unione europea".
"L'Efsa è fiera – conclude la nota – di quanto ha raggiunto sinora in termini di coinvolgimento delle parti interessate e dei gruppi di pressione, anche di quelli che hanno un’opinione contraria ai propri pareri. L’Autorità ha sempre riservato una parte considerevole delle proprie risorse a garantire che tutte le voci vengano ascoltate, e continuerà a farlo in futuro".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • HARRIS

    21 Marzo @ 13.10

    Siccome il mio commento è stato censurato invito i signori lettori a cercare su google queste 4 parole "efsa consulenti conflitto d'interesse". Poi avete un quadro più chiaro. Non sono mai stato dalla parte dei centri sociali ma questa volta hanno ragione e chi sbaglia siete voi tutti che fate finta di nulla e non vi informate. Ma stiamo zitti shhhh, non si sa mai che qualche consumatore sia più cosciente al supermercato e i fatturati di qualche multinazionale crollino. Shh. Va tutto bene. Gli ogm sono sani, i cibi industriali fanno benissimo, i cereali raffinati dateli pure ai vostri figli, i pesticidi nella verdura sono un boccata di salute, fanno benissimo. Va tutto bene. Che stupidi quelli dell'Airc, del Wcrf a dire che pesticidi e ogm fanno male, sono degli eretici, dei visionari. Il biologico fa male. Queste ultime tre righe sono più politically correct. HARRIS

    Rispondi

  • Vercingetorige

    21 Marzo @ 11.05

    "BIFFO" , NON SI CAPISCE perchè lei , prima , chieda a cosa serve qualcosa , poi, quando le viene spiegato, contesti , incomprensibilmente inviperito , la risposta alla domanda che lei stesso ha posto . Le funzioni dell' EFSA resterebbero le stesse anche se fosse a Reggio Emilia , o a Piacenza , o ad Helsinki , dove Prodi voleva mandarla , finchè Berlusconi non si è impuntato per averla a Parma. Questo lo dice uno che può vedere Berlusconi come il fumo negli occhi , però.........quel che è vero , è vero................

    Rispondi

  • Giumaz

    21 Marzo @ 09.59

    L'Unione Europea ha approvato una nuova legge che prevede un controllo totale delle semenze introdotte sul mercato? Peccato che non ci sia nessun controllo sulle scemenze che escono fuori dalla testa bacata di quei signori. Lì nessuna controllo.

    Rispondi

  • Biffo

    21 Marzo @ 08.55

    Ringrazio di cuore chi mi ha illuminato d'immenso, circa le funzioni imperdibili e le azioni incisive dell'EFSA, in campo alimentare; se sono scampato alla morte, mettendomi a tavola, negli ultimi anni, lo devo dunque a questo organismo internazionale. Stamane, passerò dalla chiesetta dei frati, attigua alla mia magione, accenderò un cero pasquale in ringraziamento all'EFSA e biascicherò anche un Pater Ave Gloria in suo suffragio. Immagino, però, quanto sarebbero stati diversi, nei toni e nei contenuti, i commenti, se l'EFSA fosse stato dislocata non a Parma Bell'Arma, ma ad Helsinki; od anche solo a Reggio o a Piacenza, in mezzo ai piasintèn e agli arzàn teste-quadre. In questo caso, non avrebbe, finora, portato a termine niente di buono...

    Rispondi

  • giorgiop

    21 Marzo @ 07.58

    giorgiop

    Una volta chi pagava regolarmente e faticosamente le tasse aveva il diritto di sapere, così, genericamente parlando. Beh...allora qualcuno mi dovrebbe dire a cosa servono i centri sociali, chi li popola, cosa fanno, come mangiano o sopravvivono, chi li protegge quando spaccano i cosiddetti alla gente che lavora (si certo lavora, verbo sconosciuto a tutti quanti loro), perché nessuno li prende a calci nel sedere, cosa di utile portano alla gente che li circonda, quale idea politica hanno se ne hanno una. Inoltre perché hanno via libera nell'impedire la sopravvivenza di altre aggregazioni pseudo politiche come la loro (Casa Pound) mentre se la cosa è contraria tutti i benpensanti insorgono contro il fascismo, perché godono di una certa immunità a scapito dell'ordine pubblico e della decenza. Quanti perché eh...?? Ma quante risposte hanno ottenuto questi perché fin'ora ? Zero. Loro esistono e basta. Frantumano la pazienza della gente con manifestazioni ad alto rischio ed obsolete ideologie ma nessuno si prende la briga di prenderne uno e di dirgli: cosa cavolo stai facendo ? Basta, torna a casa tua e vai a lavorare o a studiare e lascia che la gente viva la propria vita e si amministri le ingiustizie a cui è sottoposta senza il vostro inutile e non richiesto intervento. Nessuno si prende la briga vero Sindaco ? Come mai ?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260