20°

34°

protesta

"Liberata" l'Efsa, le tute bianche bloccano il Ponte di Mezzo. Ragazza contusa

Manifestazione contro gli Ogm dei centri sociali. Viabilità bloccata a lungo e tensione con le forze dell'ordine. L'Authority: "Modalità deplorevole"

"Liberata" l'Efsa, le tute bianche bloccano il Ponte di Mezzo. Ragazza contusa
Ricevi gratis le news
19
Grande caos questa mattina intorno alle 10 in viale Piacenza: un centinaio di attivisti dei centro sociali dell'Emilia Romagna, Marche e del Nord Est hanno organizzato un blitz in tuta bianca e fumogeni negli uffici dell'Efa, l'Authority per la sicurezza alimentare. Si tratta di una manifestazione anti Ogm, durante la quale gli attivisti hanno sparso semenze ovunque e lanciato alcuni fumogeni. Sul posto ci sono diverse gazzelle dei carabinieri. 
La protesta degli attivisti? "E' notizia recente che l'Unione Europea ha approvato una nuova legge che prevede un controllo totale delle semenze introdotte sul mercato - spiega uno di loro, Ada - Questo cancellerebbe la biodiversità e l'opera di chi coltiva biologico".
L'Efsa è stata poi "liberata" e il corteo di tute bianche ha percoso via Gramsci, via D'Azeglio e è stato bloccato dalle forze dell'ordine sul Ponte di Mezzo. Momenti di tensione, con una ragazza contusa. L'idea dei centri sociali era quella di marciare verso il Comune ma alla fine si è ripiegato su un sit-in che sta bloccando il Ponte di Mezzo. 

L'EFSA: "DEPLORIAMO LE MODALITA' DELLA PROTESTA"
"L'Efsa rispetta il diritto dei cittadini a protestare pacificamente e a esprimere la loro opinione sul suo operato; ma deplora la modalità scelta dai dimostranti in questa occasione per veicolare il loro messaggio". È quanto si legge in una nota dell’Authority per la sicurezza alimentare dopo il blitz dei dimostranti "entrati con la forza nella sede Efsa per denunciare il ruolo che l’Autorità svolge nel valutare le richieste di autorizzazione per gli Ogm nell’Unione europea".
"L'Efsa è fiera – conclude la nota – di quanto ha raggiunto sinora in termini di coinvolgimento delle parti interessate e dei gruppi di pressione, anche di quelli che hanno un’opinione contraria ai propri pareri. L’Autorità ha sempre riservato una parte considerevole delle proprie risorse a garantire che tutte le voci vengano ascoltate, e continuerà a farlo in futuro".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • HARRIS

    21 Marzo @ 13.10

    Siccome il mio commento è stato censurato invito i signori lettori a cercare su google queste 4 parole "efsa consulenti conflitto d'interesse". Poi avete un quadro più chiaro. Non sono mai stato dalla parte dei centri sociali ma questa volta hanno ragione e chi sbaglia siete voi tutti che fate finta di nulla e non vi informate. Ma stiamo zitti shhhh, non si sa mai che qualche consumatore sia più cosciente al supermercato e i fatturati di qualche multinazionale crollino. Shh. Va tutto bene. Gli ogm sono sani, i cibi industriali fanno benissimo, i cereali raffinati dateli pure ai vostri figli, i pesticidi nella verdura sono un boccata di salute, fanno benissimo. Va tutto bene. Che stupidi quelli dell'Airc, del Wcrf a dire che pesticidi e ogm fanno male, sono degli eretici, dei visionari. Il biologico fa male. Queste ultime tre righe sono più politically correct. HARRIS

    Rispondi

  • Vercingetorige

    21 Marzo @ 11.05

    "BIFFO" , NON SI CAPISCE perchè lei , prima , chieda a cosa serve qualcosa , poi, quando le viene spiegato, contesti , incomprensibilmente inviperito , la risposta alla domanda che lei stesso ha posto . Le funzioni dell' EFSA resterebbero le stesse anche se fosse a Reggio Emilia , o a Piacenza , o ad Helsinki , dove Prodi voleva mandarla , finchè Berlusconi non si è impuntato per averla a Parma. Questo lo dice uno che può vedere Berlusconi come il fumo negli occhi , però.........quel che è vero , è vero................

    Rispondi

  • Giumaz

    21 Marzo @ 09.59

    L'Unione Europea ha approvato una nuova legge che prevede un controllo totale delle semenze introdotte sul mercato? Peccato che non ci sia nessun controllo sulle scemenze che escono fuori dalla testa bacata di quei signori. Lì nessuna controllo.

    Rispondi

  • Biffo

    21 Marzo @ 08.55

    Ringrazio di cuore chi mi ha illuminato d'immenso, circa le funzioni imperdibili e le azioni incisive dell'EFSA, in campo alimentare; se sono scampato alla morte, mettendomi a tavola, negli ultimi anni, lo devo dunque a questo organismo internazionale. Stamane, passerò dalla chiesetta dei frati, attigua alla mia magione, accenderò un cero pasquale in ringraziamento all'EFSA e biascicherò anche un Pater Ave Gloria in suo suffragio. Immagino, però, quanto sarebbero stati diversi, nei toni e nei contenuti, i commenti, se l'EFSA fosse stato dislocata non a Parma Bell'Arma, ma ad Helsinki; od anche solo a Reggio o a Piacenza, in mezzo ai piasintèn e agli arzàn teste-quadre. In questo caso, non avrebbe, finora, portato a termine niente di buono...

    Rispondi

  • giorgiop

    21 Marzo @ 07.58

    giorgiop

    Una volta chi pagava regolarmente e faticosamente le tasse aveva il diritto di sapere, così, genericamente parlando. Beh...allora qualcuno mi dovrebbe dire a cosa servono i centri sociali, chi li popola, cosa fanno, come mangiano o sopravvivono, chi li protegge quando spaccano i cosiddetti alla gente che lavora (si certo lavora, verbo sconosciuto a tutti quanti loro), perché nessuno li prende a calci nel sedere, cosa di utile portano alla gente che li circonda, quale idea politica hanno se ne hanno una. Inoltre perché hanno via libera nell'impedire la sopravvivenza di altre aggregazioni pseudo politiche come la loro (Casa Pound) mentre se la cosa è contraria tutti i benpensanti insorgono contro il fascismo, perché godono di una certa immunità a scapito dell'ordine pubblico e della decenza. Quanti perché eh...?? Ma quante risposte hanno ottenuto questi perché fin'ora ? Zero. Loro esistono e basta. Frantumano la pazienza della gente con manifestazioni ad alto rischio ed obsolete ideologie ma nessuno si prende la briga di prenderne uno e di dirgli: cosa cavolo stai facendo ? Basta, torna a casa tua e vai a lavorare o a studiare e lascia che la gente viva la propria vita e si amministri le ingiustizie a cui è sottoposta senza il vostro inutile e non richiesto intervento. Nessuno si prende la briga vero Sindaco ? Come mai ?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Conferenza stampa per l’uscita di “Gracias a la vida” il singolo di Gessica Notaro

MUSICA

Esce il 23 agosto "Gracias a la vida", il singolo di Gessica Notaro

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

BORGOTARO

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

Lutto

Addio al medico Giovanni Mori

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

3commenti

gazzareporter

Ferragosto: "picco" di materassi abbandonati vicino ai cassonetti Foto

Segnalazioni e foto su via Nello Brambilla (zona Montebello) ma anche viale Duca Alessandro e strada Sant'Eurosia

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

"C'è chi ha dimenticato le valigie in città..." Foto

2commenti

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

Stazione

Pusher in guerra per la gestione dello spaccio

8commenti

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Incidente in montagna

Precipitata per 50 metri sul Cusna: resta in Rianimazione la 42enne ferita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

GAZZETTA

Oggi il quotidiano non sarà in edicola. Tutte le notizie sul nostro sito

ITALIA/MONDO

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

SPORT

Tg Parma

Parma, cercasi punta: Caputo in pole, idee Antenucci e Ceravolo Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

montanara

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti