10°

22°

protesta

"Liberata" l'Efsa, le tute bianche bloccano il Ponte di Mezzo. Ragazza contusa

Manifestazione contro gli Ogm dei centri sociali. Viabilità bloccata a lungo e tensione con le forze dell'ordine. L'Authority: "Modalità deplorevole"

"Liberata" l'Efsa, le tute bianche bloccano il Ponte di Mezzo. Ragazza contusa
19
Grande caos questa mattina intorno alle 10 in viale Piacenza: un centinaio di attivisti dei centro sociali dell'Emilia Romagna, Marche e del Nord Est hanno organizzato un blitz in tuta bianca e fumogeni negli uffici dell'Efa, l'Authority per la sicurezza alimentare. Si tratta di una manifestazione anti Ogm, durante la quale gli attivisti hanno sparso semenze ovunque e lanciato alcuni fumogeni. Sul posto ci sono diverse gazzelle dei carabinieri. 
La protesta degli attivisti? "E' notizia recente che l'Unione Europea ha approvato una nuova legge che prevede un controllo totale delle semenze introdotte sul mercato - spiega uno di loro, Ada - Questo cancellerebbe la biodiversità e l'opera di chi coltiva biologico".
L'Efsa è stata poi "liberata" e il corteo di tute bianche ha percoso via Gramsci, via D'Azeglio e è stato bloccato dalle forze dell'ordine sul Ponte di Mezzo. Momenti di tensione, con una ragazza contusa. L'idea dei centri sociali era quella di marciare verso il Comune ma alla fine si è ripiegato su un sit-in che sta bloccando il Ponte di Mezzo. 

L'EFSA: "DEPLORIAMO LE MODALITA' DELLA PROTESTA"
"L'Efsa rispetta il diritto dei cittadini a protestare pacificamente e a esprimere la loro opinione sul suo operato; ma deplora la modalità scelta dai dimostranti in questa occasione per veicolare il loro messaggio". È quanto si legge in una nota dell’Authority per la sicurezza alimentare dopo il blitz dei dimostranti "entrati con la forza nella sede Efsa per denunciare il ruolo che l’Autorità svolge nel valutare le richieste di autorizzazione per gli Ogm nell’Unione europea".
"L'Efsa è fiera – conclude la nota – di quanto ha raggiunto sinora in termini di coinvolgimento delle parti interessate e dei gruppi di pressione, anche di quelli che hanno un’opinione contraria ai propri pareri. L’Autorità ha sempre riservato una parte considerevole delle proprie risorse a garantire che tutte le voci vengano ascoltate, e continuerà a farlo in futuro".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • HARRIS

    21 Marzo @ 13.10

    Siccome il mio commento è stato censurato invito i signori lettori a cercare su google queste 4 parole "efsa consulenti conflitto d'interesse". Poi avete un quadro più chiaro. Non sono mai stato dalla parte dei centri sociali ma questa volta hanno ragione e chi sbaglia siete voi tutti che fate finta di nulla e non vi informate. Ma stiamo zitti shhhh, non si sa mai che qualche consumatore sia più cosciente al supermercato e i fatturati di qualche multinazionale crollino. Shh. Va tutto bene. Gli ogm sono sani, i cibi industriali fanno benissimo, i cereali raffinati dateli pure ai vostri figli, i pesticidi nella verdura sono un boccata di salute, fanno benissimo. Va tutto bene. Che stupidi quelli dell'Airc, del Wcrf a dire che pesticidi e ogm fanno male, sono degli eretici, dei visionari. Il biologico fa male. Queste ultime tre righe sono più politically correct. HARRIS

    Rispondi

  • Vercingetorige

    21 Marzo @ 11.05

    "BIFFO" , NON SI CAPISCE perchè lei , prima , chieda a cosa serve qualcosa , poi, quando le viene spiegato, contesti , incomprensibilmente inviperito , la risposta alla domanda che lei stesso ha posto . Le funzioni dell' EFSA resterebbero le stesse anche se fosse a Reggio Emilia , o a Piacenza , o ad Helsinki , dove Prodi voleva mandarla , finchè Berlusconi non si è impuntato per averla a Parma. Questo lo dice uno che può vedere Berlusconi come il fumo negli occhi , però.........quel che è vero , è vero................

    Rispondi

  • Giumaz

    21 Marzo @ 09.59

    L'Unione Europea ha approvato una nuova legge che prevede un controllo totale delle semenze introdotte sul mercato? Peccato che non ci sia nessun controllo sulle scemenze che escono fuori dalla testa bacata di quei signori. Lì nessuna controllo.

    Rispondi

  • Biffo

    21 Marzo @ 08.55

    Ringrazio di cuore chi mi ha illuminato d'immenso, circa le funzioni imperdibili e le azioni incisive dell'EFSA, in campo alimentare; se sono scampato alla morte, mettendomi a tavola, negli ultimi anni, lo devo dunque a questo organismo internazionale. Stamane, passerò dalla chiesetta dei frati, attigua alla mia magione, accenderò un cero pasquale in ringraziamento all'EFSA e biascicherò anche un Pater Ave Gloria in suo suffragio. Immagino, però, quanto sarebbero stati diversi, nei toni e nei contenuti, i commenti, se l'EFSA fosse stato dislocata non a Parma Bell'Arma, ma ad Helsinki; od anche solo a Reggio o a Piacenza, in mezzo ai piasintèn e agli arzàn teste-quadre. In questo caso, non avrebbe, finora, portato a termine niente di buono...

    Rispondi

  • giorgiop

    21 Marzo @ 07.58

    giorgiop

    Una volta chi pagava regolarmente e faticosamente le tasse aveva il diritto di sapere, così, genericamente parlando. Beh...allora qualcuno mi dovrebbe dire a cosa servono i centri sociali, chi li popola, cosa fanno, come mangiano o sopravvivono, chi li protegge quando spaccano i cosiddetti alla gente che lavora (si certo lavora, verbo sconosciuto a tutti quanti loro), perché nessuno li prende a calci nel sedere, cosa di utile portano alla gente che li circonda, quale idea politica hanno se ne hanno una. Inoltre perché hanno via libera nell'impedire la sopravvivenza di altre aggregazioni pseudo politiche come la loro (Casa Pound) mentre se la cosa è contraria tutti i benpensanti insorgono contro il fascismo, perché godono di una certa immunità a scapito dell'ordine pubblico e della decenza. Quanti perché eh...?? Ma quante risposte hanno ottenuto questi perché fin'ora ? Zero. Loro esistono e basta. Frantumano la pazienza della gente con manifestazioni ad alto rischio ed obsolete ideologie ma nessuno si prende la briga di prenderne uno e di dirgli: cosa cavolo stai facendo ? Basta, torna a casa tua e vai a lavorare o a studiare e lascia che la gente viva la propria vita e si amministri le ingiustizie a cui è sottoposta senza il vostro inutile e non richiesto intervento. Nessuno si prende la briga vero Sindaco ? Come mai ?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Consiglio

Il bilancio del Comune, Dall'Olio: "Multe per 13 milioni". Duro scontro Bosi-Nuzzo

Nel 2016 avanzo di 54 milioni. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

3commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

4commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

Politica

Addio a Giorgio Guazzaloca: strappò il Comune di Bologna alla sinistra nel 1999

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport