Baseball

Il Sala comincia alla grande. Collecchio ko a Piacenza

Nei play-off di serie A federale in gara-1 importante successo dei gialloblù a Foggia. Stamattina si replica

Il Sala comincia alla grande. Collecchio ko a Piacenza
Ricevi gratis le news
0

Matteo Desimoni

Il Sala Baganza ottiene un’importante vittoria di misura (2-1) sul difficile campo del Foggia e lo raggiunge in testa alla classifica del girone 1 dei play-off.
Sugli scudi sicuramente i due lanciatori Fornasari e Leoni, ottimi nel contenere in sole cinque valide un line-up ritenuto alla vigilia particolarmente ostico. Davide è rimasto sul monte di lancio per oltre sette riprese, condotte con grande personalità, nel corso delle quali non sono comunque mancati i momenti di difficoltà, risolti grazie alla buona prova della difesa che ha per l’occasione beneficiato anche del contributo di Federico Comelli.
Al terzo inning dopo la valida colpita da Zappone, il doppio gioco sulla battuta di Bove è risultato provvidenziale perché il seguente doppio colpito da Carbone avrebbe permesso al Foggia di segnare dimezzando il doppio vantaggio ottenuto dalla squadra gialloblù nella ripresa precedente in virtù delle segnature di Filippo Comelli, autore di un singolo, sulla valida colpita da Pesci e di Ferretti, a punto su rubata in contemporanea con l’assistenza in prima del ricevitore Fortunato, dopo lo strike-out di Mulazzi.
Poi il Sala Baganza, che avrebbe potuto allungare al terzo inning, quando Daraio è stato eliminato a casa base, ha stretto i denti e si è difeso dal ritorno dei padroni di casa che alla quinta ripresa sono riusciti ad accorciare le distanze approfittando di due errori difensivi.
Nelle riprese finali è salito in cattedra Leoni, che al settimo, facendo battere a Bove una lenta rimbalzante su Filippo Comelli ha risolto una situazione potenzialmente pericolosa, perché i pugliesi avevano portato i corridori in prima e terza, con due battute valide.
Poi, pur concedendo una battuta valida, ha realizzato i tre strike-out che hanno di fatto spento le velleità della compagine foggiana.
Stamattina è in programma il secondo incontro e la squadra di Finetti punta senza mezzi termini a completare una doppietta che la lancerebbe in testa al girone.

 

Gianfranco Carletti

Trasferta amara invece per il nove collecchiese che sul diamante di Piacenza ha subito una bruciante sconfitta in gara-1. Una gara dai due volti: dominata dal nove di Ceccaroli sino alla settima ripresa (punteggio di 3-1 a suo favore) e poi l’inaspettato crollo all’ottava ripresa quando sul monte Dazzi è stato rilevato da Guarda che a sua volta è stato sostituito da Dallaturca. Mentre Dazzi ha disputato una buona partita riuscendo contenere, ben coadiuvato dalla difesa, le sfuriate locali, Guarda è stato toccato più volte riuscendo solamente ad avere un momento di ripresa solo dopo che i padroni di casa erano andati a segno ben cinque volte.
Anche Dallaturca è stato condizionato dalla valida iniziale riuscendo solo a tratti a riprendere il controllo. Nel box di battuta i collecchiesi hanno ottenuto otto valide, una in meno dei padroni di casa, riuscendo però solo a tratti ad avere la necessaria continuità. Le valide, tutti singoli, portano le firme di sette giocatori diversi con il solo Lanfranchi ottenerne due.
La media più alta è di Cattani, finito a quota 500, seguito da Lanfranchi a quota 400.
Un vero peccato perché la partita si era incanalata nel migliore dei modi per i collecchiesi che, dopo aver subito alla quarta ripresa il punto ad opera di Riccò, sono riusciti a trovare il giusto equilibro andando a segno due volte nella ripresa successa.
In tale circostanza Zanichelli ha battuto valido per poi completare il giro sulle basi grazie alla valida di Pessina che a sua volta è andato a punto sulla battuta di Lanfranchi. Nel corso del settimo attacco il Collecchio ha conquista l’altro punto: Cattani raggiunge la prima base per essere stato colpito dal lanciatore Bertolini e quindi ha completato il giro grazie alla valida del ricevitore olandese Van Heydoorn.
I padroni di casa hanno rivolto a loro vantaggio l’incontro con un’ottava ripresa alla grande: otto i punti conquistati a suon di cinque valide e con il box di casa approfittare del poco controllo del monte avversario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande