19°

29°

euro 2016

La Croazia comincia bene: Turchia battuta (1-0)

Decide un gol di Luka Modric

La Croazia comincia bene: Turchia battuta (1-0)

Luka Modric ha regalato la vittoria alla Croazia

Ricevi gratis le news
0

La Croazia comincia bene l'avventura nel girone D di Euro2016.

Al "Parco dei Principi" di Parigi batte la Turchia 1-0 grazie a un gol di Luka Modric. Successo più che meritato per i croati che colpiscono anche due traverse e legittimano il successo soprattutto nel secondo tempo dopo una prima frazione più equilibrata. La Turchia prende gol in un momento topico del match nel finale della prima frazione e nel secondo tempo, contro un avversario che fa valere la sua forza, non riesce a reagire a dovere, rischiando più volte di capitolare ancora.

Terim lascia in panchina il recuperato Yilmaz e affida l’attacco a Tosun. Cacic può contare su Mandzukic come terminale offensivo con dietro Brozovic, Rakitic e Perisic; a sinistra Strinic viene preferito a Vrsaljko. Subito pericolosa la Croazia al 2' con cross di Srna e tocco di destro di Rakitic con il pallone che sfiora il palo. Il ritmo della gara è alto e il gioco gradevole. Con il passare dei minuti la Turchia mantiene maggiormente il possesso palla alla ricerca di spazi. Al 17' la retroguardia turca si salva con un doppio rimpallo nell’area piccola su colpo di testa di Mandzukic. Al 22' cross di Perisic da sinistra e colpo di testa di Brozovic che salta più in alto di Hakan Balta ma manca in precisione. Al 28' cross di Srna in area, Babacan respinge con i pugni proprio sui piedi di Badelj che al volo conclude tra le braccia del portiere turco. Al 29' la prima vera occasione per la Turchia che sfiora il vantaggio: preciso cross dalla destra di Gonul per la testa di Tufan che costringe Subasic all’intervento in due tempi sulla linea. Al 41' la Croazia passa in vantaggio: Inan allontana il pallone dall’area, Modric lo raccoglie al volo trovando il tempo giusto e superando un Babacan non esente da colpe. La Turchia reagisce e al 44' su angolo di Erkin sul primo palo, Hakan Balta di testa manda sul fondo. Il primo tempo si chiude con la Croazia in vantaggio.

La ripresa comincia con il primo cambio del match per la Turchia con Sen al posto di Ozyakup. Al 7' Croazia vicina al raddoppio con una punizione di Srna che si stampa sulla traversa. Al 10' Perisic con una conclusione da sinistra costringe Babacan alla respinta in tuffo, la palla arriva a Srna che in area non trova la porta. Al 16' ancora Croazia insidiosa con stop di petto e conclusione di sinistro di Brozovic, palla fuori di poco. Al 20' altro cambio della Turchia con Yilmaz che prende il posto di Turan. Al 22': nuova palla gol per la Croazia: Perisic da sinistra salta Gonul e mette al centro per Perisic che non arriva sul pallone per un soffio. Al 24' Terim chiude la pratica cambi dando fiducia al 19enne Mor per Tosun. Al 27' cross di Mandzukic, colpo di testa di Perisic che colpisce la traversa, la seconda croata. Al 35' tentativo della Turchia direttamente su calcio di punizione di Erkin ma Subasic si fa trovare pronto. Ma al 37' è ancora la Croazia ad andare vicina alla rete con Perisic che calcia addosso a Subasic. Al 42' primo cambio anche per Cacic che inserisce Kramaric per Perisic. Al 45' dentro anche Schildenfeld per Rakitic. In pieno recupero c'è spazio anche Pjaca al posto di Mandzukic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti