18°

32°

euro2016

La Germania non stecca l'esordio: Ucraina battuta (2-0)

A siglare la prima rete l’ex difensore della Sampdoria Mustafi; il definitivo 2-0 arriva da Schweinsteiger.

La Germania non stecca l'esordio: Ucraina battuta (2-0)

La gioa di Schweinsteiger che ha siglato il secondo gol.

Ricevi gratis le news
0

La Germania non stecca il suo esordio sul palcoscenico degli Europei di Francia 2016. I campioni del mondo, dati come grandi favoriti assieme ai padroni di casa, hanno inaugurato il loro cammino nel Girone C battendo a Lilla l’Ucraina per 2-0. A siglare la rete del vantaggio, dopo 19' di gara, è l’ex difensore della Sampdoria Mustafi; il definitivo 2-0 arriva nell’ultimo recupero grazie al neo entrato Schweinsteiger.

Tante le azioni da gol create dai tedeschi, che però a tratti hanno anche sofferto gli avversari, calati un pò fisicamente solo nel finale. Loew, come anticipato, schiera Goetze punta unica, sostenuto da un tridente composto da Muller, Ozil e Draxler. A centrocampo, spazio allo juventuno Khedira. Modulo speculare, il 4-2-3-1, per Slutsky, con Zozulya davanti e Yarmolenko, Kovalenko e Konoplyanka al suo sostegno. La prima chance è per l’Ucraina, che al 5' si fa minacciosa con una botta improvvisa di Konoplyanka che esalta le doti di Neuer. Al 13' Hector manca il timing a centro area, la Germania cresce nel ritmo e nell’intensità e al 19' rompe il ghiaccio: Mustafi sale in cielo e impatta di testa la punizione di Kroos, battenzando l'angolino. Per l’ex doriano, titolare per l’infortunio di Hummels (e di Rudiger), è il primo centro con la nazionale. L’undici dell’Est accusa il colpo e sbanda ma lentamente ritrova mordente e al 27' solo un miracolo di Neuer impedisce all’inzuccata di Khacheridi di entrare nel sacco. Un minuto dopo i campioni del mondo si divorano il 2-0 con Khedira, messo da Kroos nelle condizioni di nuocere, ma al 37' è l’Ucraina a strozzare l’urlo in gola perchè Boateng rischia l’autogol ma poi salva sulla linea.

La Germania concede, l’Ucraina è viva e vegeta ma il primo parziale si chiude col vantaggio minimo dei tedeschi. Squadre invariate in avvio di ripresa, con la sfida che non perde di interesse ed anzi continua ad essere vivace ed aperta. Al 3' Draxler ci prova dalla distanza trovando i pugni di Pyatov, al 7' Kroos sfiora il sette con una gran botta dalla traiettoria anomala. Salgono in cattedra i portieri: al 12' Neuer mette in corner una punizione velenosa di Rakitskiy, Pyatov al 16' dice no alla sberla da lontano di Khedira. Muller e Goetze provano la soluzione personale senza troppa fortuna, Schurrle entra ed è subito minaccioso, contro un’Ucraina che, dopo aver dato tutto, tira i remi in barca per mancanza di energie. La Germania nel finale prova soprattutto a gestire, sebbene Ozil, al 43', non riesca a chiudere definitivamente i giochi. L’Ucraina, rimasta sempre in partita grazie ad orgoglio e determinazione e vicina al pari anche nei pressi del recupero per un fraintendimento tra Neuer e Mustafi, cede definitivamente all’ultimo istante: Schweinsteiger, appena entrato, infila di controbalzo il cross di Ozil per il 2-0 che fa scorrere i titoli di coda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

3commenti

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

4commenti

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

brescia

Il ritorno di Ghirardi? "Cellino un amico, se vuole lo aiuto"

L'ex presidente del Parma: ""Aspettiamo che la giustizia faccia il suo corso"

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

7commenti

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

9commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

15commenti

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

1commento

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

14commenti

ITALIA/MONDO

torino

Incidenti stradali: muore imprenditore edile Mattioda

terrorismo

Rotterdam: arrestato il secondo uomo

SPORT

Calciomercato

Paletta, accordo Milan-Lazio

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

SOCIETA'

televisione

La caduta della Guaccero in diretta è virale

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente