ATLETICA

Russia esclusa dalle Olimpiadi

Doping: la Iaaf non fa sconti

Russia esclusa dalle Olimpiadi
Ricevi gratis le news
0

Squalifica confermata: la Iaaf usa il pugno di ferro ed esclude l’atletica leggera della Russia dalle Olimpiadi di Rio. Per la prima volta nella storia dei Giochi una nazione, peraltro da sempre importante in pista, non potrà schierare atleti in gara. Uno schiaffo solenne per quel che è stato definito il doping di stato in Russia. Ma per la campionessa dell’asta Yelena Isimbayeva questa punizione collettiva è «una violazione dei diritti umani». A Vienna la federatletica mondiale, presieduta dall’ex campione britannico Sebastian Coe, doveva valutare se riammettere gli atleti russi alle gare internazionali, togliendo la squalifica sine die inflitta nel novembre scorso, o lasciarli in purgatorio. Ha deciso per la seconda via.

BOICOTTAGGIO? «Sentenza già scritta, ma reagiremo» ha sibilato il ministro dello sport Mutko. E l’ombra di un boicottaggio totale dei Giochi, come ritorsione dei russi potrebbe prendere forma a cinquanta giorni dal via delle Olimpiadi. In verità la Iaaf ha preso le sue decisioni all’unanimità e senza dubbi: hanno pesato i casi di doping che nel 2015 hanno coinvolto troppi atleti, anche olimpionici. Tante perplessità poi ha sollevato il 'nuovò sistema antidoping russo. A Mosca dicono di essersi uniformati agli standard mondiali, «abbiamo accolto 100 richieste» ha detto giorni fa Mutko. Ma la Iaaf non ci ha creduto: «sono stati fatti progressi, ma non sono sufficienti, ci vorrà ancora tempo» ha detto Coe. Per la Iaaf «non è stato allestito un vero sistema di controlli, c'è ancora una diffusa tolleranza delle sostanze vietate, ci sono prove di depistaggi dell’antidoping». Prima che gli atleti russi tornino in gare internazionali, la Russia dovrà aver dimostrato «tolleranza zero» per il doping.

COLPEVOLI E INNOCENTI Nei vertici Iaaf non hanno fatto breccia nemmeno le proteste, non peregrine, degli atleti puliti, come la Isinbayeva, uno dei simboli dello sport russo, che ritengono ingiusta una punizione di massa, che non distingue colpevoli e innocenti, e toglie a tutti la possibilità di andare alle Olimpiadi. La campionessa minaccia di ricorrere alla Corte dei diritti dell’uomo.
Il verdetto Iaaf tuttavia lascia la porta aperta a qualche aggiustamento. Coe ha negato che il Cio possa ammettere ai Giochi gli atleti puliti, ma questi atleti possono chiedere di andare a Rio «a titolo neutrale», cioè senza bandiera. L'argomento è spinoso. Se ne parlerà martedì a Losanna in una riunione Cio. Gli spazi per una mediazione sono stretti. La Russia non vuole farsi umiliare, la Iaaf non vuole cedere di un millimetro. Gli atleti puliti vogliono andare a Rio con la bandiera russa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS