12°

22°

ATLETICA

Russia esclusa dalle Olimpiadi

Doping: la Iaaf non fa sconti

Russia esclusa dalle Olimpiadi
Ricevi gratis le news
0

Squalifica confermata: la Iaaf usa il pugno di ferro ed esclude l’atletica leggera della Russia dalle Olimpiadi di Rio. Per la prima volta nella storia dei Giochi una nazione, peraltro da sempre importante in pista, non potrà schierare atleti in gara. Uno schiaffo solenne per quel che è stato definito il doping di stato in Russia. Ma per la campionessa dell’asta Yelena Isimbayeva questa punizione collettiva è «una violazione dei diritti umani». A Vienna la federatletica mondiale, presieduta dall’ex campione britannico Sebastian Coe, doveva valutare se riammettere gli atleti russi alle gare internazionali, togliendo la squalifica sine die inflitta nel novembre scorso, o lasciarli in purgatorio. Ha deciso per la seconda via.

BOICOTTAGGIO? «Sentenza già scritta, ma reagiremo» ha sibilato il ministro dello sport Mutko. E l’ombra di un boicottaggio totale dei Giochi, come ritorsione dei russi potrebbe prendere forma a cinquanta giorni dal via delle Olimpiadi. In verità la Iaaf ha preso le sue decisioni all’unanimità e senza dubbi: hanno pesato i casi di doping che nel 2015 hanno coinvolto troppi atleti, anche olimpionici. Tante perplessità poi ha sollevato il 'nuovò sistema antidoping russo. A Mosca dicono di essersi uniformati agli standard mondiali, «abbiamo accolto 100 richieste» ha detto giorni fa Mutko. Ma la Iaaf non ci ha creduto: «sono stati fatti progressi, ma non sono sufficienti, ci vorrà ancora tempo» ha detto Coe. Per la Iaaf «non è stato allestito un vero sistema di controlli, c'è ancora una diffusa tolleranza delle sostanze vietate, ci sono prove di depistaggi dell’antidoping». Prima che gli atleti russi tornino in gare internazionali, la Russia dovrà aver dimostrato «tolleranza zero» per il doping.

COLPEVOLI E INNOCENTI Nei vertici Iaaf non hanno fatto breccia nemmeno le proteste, non peregrine, degli atleti puliti, come la Isinbayeva, uno dei simboli dello sport russo, che ritengono ingiusta una punizione di massa, che non distingue colpevoli e innocenti, e toglie a tutti la possibilità di andare alle Olimpiadi. La campionessa minaccia di ricorrere alla Corte dei diritti dell’uomo.
Il verdetto Iaaf tuttavia lascia la porta aperta a qualche aggiustamento. Coe ha negato che il Cio possa ammettere ai Giochi gli atleti puliti, ma questi atleti possono chiedere di andare a Rio «a titolo neutrale», cioè senza bandiera. L'argomento è spinoso. Se ne parlerà martedì a Losanna in una riunione Cio. Gli spazi per una mediazione sono stretti. La Russia non vuole farsi umiliare, la Iaaf non vuole cedere di un millimetro. Gli atleti puliti vogliono andare a Rio con la bandiera russa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»