18°

33°

CALCIO

Macedonia battuta 3-2 dopo la grande paura. E' Immobile il salvatore della patria

Qualificazioni mondiali: successo al 91' a Skopje. Ventura già nel mirino. Troppe cose da rivedere

Macedonia battuta 3-2 ma che paura! Immobile risolve dopo la grande paura
Ricevi gratis le news
0

Va in vantaggio, pasticcia e si fa rimontare, poi trova la forza per reagire, rialzarsi e vincere. A Skopje l’Italia batte 3-2 la Macedonia, ma nel frullato di errori ed emozioni da salvare c'è solo il risultato e la reazione. Per Ventura, nonostante i tre punti, non saranno giorni facili e le critiche non mancheranno.

Il salvatore della patria è Ciro Immobile che sigla una doppietta andando in gol al 75° e al 91°, due sigilli che permettono agli azzurri di evitare un clamoroso ko e portarsi a 7 punti dopo tre partite, in testa alla classifica al fianco della Spagna che ha vinto in Albania. Italia, se non da bocciare, da rimandare nonostante la reazione e la vittoria. Si comincia con Ventura che rivoluzione la squadra schierata contro la Spagna: ben sei le novità. Tutto confermato in difesa dove Romagnoli viene confermato al posto dell’infortunato Chiellini, mentre a centrocampo solo De Sciglio conserva il posto sull'out di sinistra.

A destra c'è Candreva e non Florenzi, in regia Verratti e non De Rossi, gli interni sono Bonaventura e, un pò a sorpresa, Bernardeschi. In attacco, cacciato dal ritiro il ribelle Pellè, Belotti e Immobile. Dall’altra parte Angelovski dispone la Macedonia a specchio con un attacco tutto "italiano": il palermitano Nestorovski e il genoano Pandev. E sono proprio loro, dopo appena due minuti, a chiamare subito in causa Buffon costretto a intervenire in uscita bassa sull'ex Inter. Centrocampo senza incontristi per gli azzurri che provano a sfondare con gli esterni, ma che dopo un gol giustamente annullato per offside a Candreva, vengono salvati dalla buona sorte al 18°. Sulla pregevole giocata di Nestorovski stop e destro da fuori area di prima intenzione, Buffon è scavalcato, ma la traversa dice no all’attaccante rosanero. E’ l’episodio che sveglia l’Italia che in 5 minuti crea tre occasioni e alla terza passa: prima Belotti e poi Immobile impegnano Bogatinov, quindi il "Gallo" lo infila al 24° deviando in rete di destro l’angolo battuto da Bernardeschi.

Il vantaggio azzurro non demoralizza i macedoni che continuano a giocarsela e a mettere in difficoltà un’Italia che soffre gli inserimenti di Alioski e le giocate di Pandev e Nestorovski, quest’ultimo ancora pericoloso al 41°, ma il suo colpo di testa è centrale e Buffon para. Nel finale una chamce anche per l’Italia, ma la palla di Candreva per Bonaventura è appena alta e il centrocampista rossonero da pochi metri non trova la porta. Finisce qui un primo tempo con tante ombre e il lampo di Belotti per un’Italia che va negli spogliatoi sullo 0-1 e tante cose da registrare. Nella ripresa va anche peggio. Dopo un’iniziativa di Immobile fermato da Bogatinov, i macedoni pareggiano. Clamoroso l’errore di Verratti che serve un delizioso assist a Nestorovski, l’attaccante del Palermo non si fa pregare punta l’area e dal limiti, di destro, batte Buffon per l’1-1. Ventura si infuria, ma va anche peggio due minuti dopo perchè su un altro errore in fase di manovra, parte il contropiede dei padroni di casa che vanno a bersaglio con il destro di Hasani. Incredibile a Skopje.

Ventura mette dentro Parolo e Sansone, ci provano Immobile e Candreva senza successo, poi Buffon salva su Mojsov e Alioski. Le parate del capitano (per la verità non perfetto in una precedente occasione) tengono in vita gli azzurri che, al 30°, trovano il pareggio con Immobile su assist di Candreva. La partita cambia, l'Italia la deve e la vuole vincere, Candreva e Parolo impegnano Bogatinov, entra Eder per Belotti. La Macedonia sbanda e, all’89°, Parolo sigla il 3-2 su assist di Verratti, ma il guardalinee vede un fuorigioco che non c'è e l’arbitro annulla. Insiste la nazionale di Ventura e al 91° arriva il gol regolare: assist di Candreva e colpo di testa di Immobile. Ciro-gol salva l’Italia, ma le cose da rivedere sono tante, tantissime. 

LE RETI Pt 24' Belotti; St 12' Nestorovski, 14' Hasani, 30' e 46' Immobile

LA CLASSIFICA DEL GIRONE G

Spagna 7 3 2 1 0 11 1
Italia 7 3 2 1 0 7 4
Albania 6 3 2 0 1 4 3
Israele 6 3 2 0 1 5 5
Macedonia 0 3 0 0 3 4 7
Liechtenstein 0 3 0 0 3 1 12

PROSSIMO TURNO (12 novembre):
Albania-Israele
Spagna-Macedonia
Liechtenstein-Italia 

GLI ALTRI RISULTATI Albania-Spagna 02, Islanda-Turchia 2-0, Moldova-Irlanda 1-3, Serbia-Austria 3-2

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri ancora in azione all'ospedale

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Governo

Politiche sull’acqua: Berselli nominato alla guida del nuovo distretto padano

Accorpate le vecchie autorità di bacino, la sede del nuovo distretto resterà a Parma

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

4commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

11commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente