15°

29°

AMBIENTE

Rifiuti da fuori? Folli: "La Provincia verifichi"

Il termovalorizzatore di Parma

Il termovalorizzatore di Parma

Ricevi gratis le news
15

Di nuovo voci che parlano di rifiuti extraprovinciali conferiti all'inceneritore di Ugozzolo. E allora di nuovo l'intervento dell'assessore comunale all'Ambiente Gabriele Folli. "Abbiamo provveduto a richiedere all’assessore provinciale all’Ambiente ed al dirigente di area della Provincia di Parma, in quanto organo competente, di verificarne l’attendibilità.
Se quanto riportato venisse confermato, occorrerebbe procedere con i provvedimenti di diffida come peraltro già si è verificato nel maggio scorso a seguito di un ispezione di ARPA in un procedimento tuttora in attesa di pronunciamento da parte del TAR, in cui anche il Comune di Parma si è costituito in giudizio.
Si rammenta che tale pratica è in palese contrasto con la delibera di giunta provinciale 938/2008 che al punto i. in modo chiaro ed inequivocabile delibera “di ribadire, in armonia con quanto concordato in sede di Conferenza dei Servizi, che non potranno essere conferiti al PAIP rifiuti che abbiano avuto origine in province diverse da quella di Parma senza l’autorizzazione dell’Autorità Competente Provincia di Parma”

In allegato: Delibera di Giunta Provinciale 938/2008

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    31 Agosto @ 20.00

    NELL' INTERESSE DI PUZZI : ti ho risposto dimostrando che DICI FANFALUCHE . Forse il mio messaggio è finito sotto un altro articolo , o , forse , ho sbagliato io a "postarlo" , o è andato perduto nei meandri del "web" . Ragioni per censurarlo non mi pare ce ne fossero .

    Rispondi

  • Puzzi

    29 Agosto @ 13.46

    nell'interesse di Vercingetorige, perché non rischi di far ridere con le sue affermazioni dogmatiche (e sbagliate), ma specialmente a beneficio dei lettori, riporto un pezzetto dell'articolo 5 della Legge Regionale n. 19 del 1982 (che Vercingetorige ostinatamente non vuole leggere, tutto preso dal suo pontificare contro tutto e contro tutti). "Per l'adozione e l'esecuzione dei provvedimenti di sua competenza, il Sindaco si avvale dei servizi della Unità Sanitaria Locale dandone comunicazione al Presidente del Comitato di gestione. L'organizzazione dei servizi dell'Unità Sanitaria Locale garantisce al Sindaco le condizioni per lo svolgimento delle sue attribuzioni." Ergo, il Sindaco dispone dei servizi dell'AUSL come meglio crede. Ma può fare ben di più, come spiegato nel mio precedente commento, e come, giustamente io credo, è stato richiesto da Alessandro Guardamagna. Quanto alla Conferenza Socio Sanitaria, essa non è affatto un organo soltanto consultivo (ma tanto si sa, Vercingetorige non legge le norme) bensì La Conferenza territoriale sociale e sanitaria - istituita con legge regionale 19/1994 - è l'organo che riunisce tutti i Sindaci del territorio di un'Azienda sanitaria locale, in base al D. Lgs. 502/92 secondo cui il Sindaco "provvede alla definizione, nell'ambito della programmazione regionale, delle linee di indirizzo per l'impostazione programmatica dell'attività, esamina il bilancio pluriennale di previsione ed il bilancio di esercizio e rimette alla regione le relative osservazioni, verifica l'andamento generale dell'attività e contribuisce alla definizione dei piani programmatici trasmettendo le proprie valutazioni e proposte al direttore generale ed alla regione." Provvedere alla definizione delle linee di indirizzo è qualcosa di ben più importante di una semplice consultazione. Per concludere, forse dovrei correggere la domanda fatta in precedenza. Invece che chiamare in causa l'assessore (inadeguato) Folli, dovrei chiedere: "Sindaco, se ci sei, batti un colpo"

    Rispondi

  • Vercingetorige

    28 Agosto @ 18.52

    PATTYSMITH , QUI MI SA CHE IL "CONCETTO" NON L' HA CAPITO LEI , PERCHE' NON SI E' PRESA LA BRIGA DI STUDIARE GLI ASSETTI ISTITUZIONALI , nonostante spari qualche citazione legale , un pò "nel mucchio" , e così sbagliando il suo intervento . IL SINDACO NON PUO' AFFATTO "DISPORRE DEI SERVIZI DELL' AUSL E DELL' ARPA COME MEGLIO CREDE" ! AUSL , OSPEDALE ED ARPA DIPENDONO DALLA REGIONE , NON DA LUI ! Se ha qualche osservazione da fare deve rivolgersi alla Regione . Non ha nessuna facoltà di dare ordini diretti a quegli Enti ! Nel suo interesse , si informi meglio prima di sparare , se no è destinata a girare a vuoto !

    Rispondi

  • Maurizio

    28 Agosto @ 15.31

    Però l'idea di mettere una pattuglia fissa all'ingresso è in puro stile italico, si tratterebbe solo di controllare ciò che viene già di per se controllato, tanto per ridurre le spese.... Ma poi scusate, se la provincia ha verificato e diffidato come mai chiedete di controllare? cosa si dovrebbe fare di più?

    Rispondi

  • Maurizio

    28 Agosto @ 15.25

    pattysmith, dire che la massima autorità cittadina è il sindaco è una bufala bella e buona perchè la massima autorità è il prefetto, infatti soprattutto in tema rifiuti sono numerose e non si contano le ordinanze sindacali scavalcate dalle decisioni dei prefetti. Concordo però sulle lagnanze di folli poichè ha solo invocato quello che la provincia ha già fatto. Lui, ma anche il buon Alessandro Guardamagna degli amici di beppe grillo si dovrebbero però studiare le leggi in tema visto che ne parlano molto, i controlli il comune non è che ne possa fare più di tanto perchè i controlli sulla materia rifiuti li fanno altri, almeno sugli ingressi al termovalorizzatore

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti