13°

Proposta

"Cassa di espansione? A Casale di Felino"

"Emersa al convegno "Parma sott'acqua, conoscere per fare"

"Cassa di espansione? A Casale di Felino"

Alluvione

Ricevi gratis le news
1

La storia di Parma è caratterizzata dalle alluvioni, ma diversamente dal passato, eventi eccezionali come quello del 13 ottobre scorso rischiano di essere sempre più frequenti, a causa dei cambiamenti climatici, e sempre più disastrosi, per colpa di una eccessiva urbanizzazione intorno ai corsi d’acqua.
«Mentre dal ‘75 ad oggi il trend delle precipitazioni è in diminuzione, aumenta l’intensità dei fenomeni di breve durata», spiega Enrica Zenoni, dell’Agenzia regionale prevenzione ambiente, durante il convegno «Parma sott’acqua. Conoscere per fare», organizzato giovedì mattina nell’aula congressi del Campus da eu.watercenter dell’Università.
Durante l’alluvione del Baganza, a salvare la città è stata la cassa di espansione sul torrente Parma, «che ha permesso il rilascio controllato di quantità d’acqua compatibili», spiega Francesca Aureli del Dipartimento di ingegneria civile dell’Università.
Il grande invaso di Marano è l’unica grande opera realizzata per mettere in sicurezza Parma da un punto di vista idraulico, ma ne servirebbero altre, a partire da quella cassa di espansione sul Baganza, ormai da tutti invocata. «La cassa andrebbe realizzata a Casale di Felino, sulla sponda destra del torrente, e dovrebbe contenere un volume d’acqua pari a 4,6 milioni di metri cubi», ricorda Paolo Mignosa, del Dipartimento di Ingegneria Civile.
Meuccio Berselli, in qualità di direttore del Consorzio di Bonifica, elenca altre opere che andrebbero realizzate per mettere in sicurezza la zona nord della città, oltre ai comuni di Sorbolo, Mezzani e Torrile: «Va fatta una cassa sul canale Fossetta Alta, e una sul Galano-Maretto. Bisogna intervenire anche sul Naviglio e sul canale Burla».
Come ricorda Marco Belicchi, dell’Ordine professionale degli ingegneri, la storia di Parma è stata funestata dalle piene, come quella del «1511 con blocchi di ghiaccio che galleggiavano in città» e quella disastrosa del «21 settembre 1881 che spaccò un muro di contenimento sulla sponda sinistra del torrente, a metà fra ponte Caprazucca e ponte di Mezzo».
Dal presidente regionale di Legambiente, Lorenzo Frattini, arriva un consiglio per il futuro. «Un ettaro di suolo riesce ad assorbire 3750 tonnellate d’acqua, mentre un ettaro di cemento ne assorbe zero, per cui dobbiamo delocalizzare dove è possibile, e fermare il consumo di suolo. In attesa della cassa di espansione sul Baganza, dobbiamo creare zone agricole esondabili».
Antonio Pastori, della Centrale operativa del 118, spiega invece che dopo il black-out Telecom i soccorritori hanno iniziato a dotarsi di «telefoni satellitari» oltre a «migliorare il sistema di comunicazione radio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    10 Dicembre @ 08.27

    La cementificazione di Felino continua

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

3commenti

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

1commento

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

LA MORTE DEL BOSS

Addio a Riina. E c'è chi gli rende omaggio

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

SERIE B

Il Cittadella stende il Palermo (3-0): il Parma conserva il primato

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

2commenti

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

7commenti

SEMBRA IERI

L'alta Val Ceno devastata da una tromba d'aria (1996)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Tensione

Stato di allerta in Libano: esercito al confine con Israele

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica