20°

34°

rifiuti

Raccolta differenziata: vademecum per le Feste

Sospensione il 25 e 26 nella zona esterna alle tangenziali

Raccolta differenziata: vademecum per le Feste
Ricevi gratis le news
3

Le festività sono alle porte ed è importante conoscere i calendari le modalità di esposizione dei rifiuti per garantire un'efficace attività di raccolta e il decoro cittadino.
Nel perimetro delle tangenziali
Occorre attenersi scrupolosamente a quanto indicato dai calendari distribuiti a famiglie e imprese e rispettare i giorni e gli orari di esposizione dei rifiuti appositamente previsti per queste giornate festive.

Zona esterna al perimetro
La raccolta del rifiuto organico nelle giornate del 25 e 26 dicembre, non verrà effettuata. Per il rifiuto residuo, la carta e il contenitore giallo, se nel calendario consegnato è prevista la raccolta nella giornata di Natale i contenitori dovranno essere esposti domenica 28 dicembre entro le ore 8. Se, invece, la raccolta è prevista nella giornata di Santo Stefano, i contenitori dovranno essere esposti regolarmente.
Dal 1° gennaio 2015
Gli utenti dovranno attenersi al nuovo calendario 2015 che è stato distribuito nelle scorse settimane. Per tutte le zone della città le informazioni e i calendari sono disponibili sul sito Iren Ambiente (http://www.irenemilia.it/comune/ambiente.jsp?comune=1) o sulla app ECOIREN per Smartphone e Tablet.
Presidi sanitari
Inoltre per agevolare le persone anziane e le famiglie con bambini piccoli, i contenitori destinati ai presidi sanitari (pannoloni, pannolini, ecc...) possono essere esposti con le consuete modalità. Fanno eccezione le giornate del 25 dicembre e del primo gennaio in cui l’esposizione dei contenitori è posticipata alla domenica seguente e precisamente domenica 28 dicembre e domenica 4 gennaio.
Numero verde
Il numero 800212607 che fornisce informazioni sui servizi di raccolta, è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17, il sabato dalle 8 alle 13. Nelle giornate del 24 e del 31 dicembre il Numero Verde sarà operativo dalle ore 8 alle ore 13, mentre non sarà attivo nelle giornate festive.
Punti di raccolta nelle festività
Durante le festività i cittadini possono anche portare i rifiuti in due luoghi dedicati alla raccolta straordinaria.
Questo servizio offre la possibilità di conferire i rifiuti in giorni diversi da quelli di esposizione stabiliti dal calendario della zona di residenza. I punti individuati sono in Strada Baganzola 36/a, presso la sede operativa di Iren Ambiente, aperto tutti i giorni 24 ore su 24, e nelle pertinenze del centro di raccolta di Largo Simonini nei giorni di lunedì, martedì, giovedì, sabato e domenica dalle 9 alle 13. Il mercoledì e il venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15,30 alle 19. I centri di raccolta – compreso quello di Largo Simonini - resteranno chiusi nelle giornate del 25 e 26 dicembre 2014, 1 gennaio e 6 gennaio 2015.
Cosa serve per accedere
E’ sufficiente presentare al personale di sorveglianza la tessera per accedere ai Centri di Raccolta, oppure copia della bolletta rifiuti. Chi non fosse ancora in possesso della tessera per i Centri di Raccolta, può richiederla al Numero Verde 800 212607 oppure via mail a ecocard.pr@gruppoiren.it.
Cosa si può conferire?
Il rifiuto secco residuo (pattumiera o sacco da 50 litri o due borse della spesa), la plastica, il barattolame (sacco giallo), l’organico (nel sacco biodegradabile), la carta ed il cartone.r.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Immanuel

    22 Dicembre @ 23.05

    Vademecum per le Feste ? A parte il fatto che un sistema di raccolta che mi obbliga a tenere il rudo in casa è una cosa veramente incivile pensata da persone che non hanno nessun rispetto per la gente (e mi riferisco in particolare ai nostri "rappresentanti"), il servizio che viene offerto fa anche schifo. E' mai possibile che iren non riesca a finire la raccolta prima dell'una del pomeriggio? I rifiuti restano fuori sui marciapiedi dalla mattina alle 8 fino alle 13? 5 ore per raccogliere? Ma sono a corto di personale? Hanno messo in piedi questa schifezza e non hanno i mezzi per farlo in tempi ragionevoli? UNA SOCIETA' QUOTATA IN BORSA? Ma nessuno dice niente? (e mi riferisco ancora ai nostri bravissimi rappresentanti ai quali non può fregare di meno del disagio dei cittadini ... loro stanno salvando il mondo, stanno rivoluzionando il concetto di democrazia, sono illuminati e pensano a cose troppo importanti per soffermarsi su queste piccolezze). L'altra settimana alcuni simpaticoni hanno lasciato dei sacchetti pieni di schifezze sui marciapiedi ... 3 o 4 mucchietti di borse ... CI SONO RIMASTI TRE GIORNI !! MA NON DOVREBBERO PASSARE A PULIRE CON LA SCOPA TUTTI I GIORNI? TROPPA FATICA? VERGOGNATEVI !!

    Rispondi

  • la camola

    22 Dicembre @ 21.18

    Consiglio: non fate la differenziata, mettete tutto nell'indifferenziata, così eviteremo l'arrivo di rifiuti da altre regioni.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Conferenza stampa per l’uscita di “Gracias a la vida” il singolo di Gessica Notaro

MUSICA

Esce il 23 agosto "Gracias a la vida", il singolo di Gessica Notaro

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

Tg Parma

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

berceto

Lucchi: "Tolleranza zero per i ladri d'acqua"

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

3commenti

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua. L'ira di Lucchi

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

"C'è chi ha dimenticato le valigie in città..." Foto

2commenti

Stazione

Pusher in guerra per la gestione dello spaccio

8commenti

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Incidente in montagna

Precipitata per 50 metri sul Cusna: resta in Rianimazione la 42enne ferita

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

BEDONIA

E' morto Ragazzi, l'architetto di Berlusconi

Sponz Fest

Il festival di Capossela targato Parma: Franco Bassi, Diego Sorba e Antonio Pompò

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Corea, volano parole. Speriamo non missili

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

MODENA

E' morto il bimbo investito dall'auto del padre

chiesa

Preti pedofili, Papa Francesco chiede perdono: "Una mostruosità"

1commento

SPORT

Tg Parma

Parma, cercasi punta: Caputo in pole, idee Antenucci e Ceravolo Video

AMICHEVOLE

Contro i viola buoni segnali per il Parma

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

ferragosto

E voi quanti galleggianti avete mangiato? Foto

2commenti

MOTORI

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente