Traffico

Smog, 5 giorni di sforamenti: blocco del traffico mercoledì

Ascom chiede di revocare l'ordinanza. Il Comune: "Ridurre le auto è comunque utile"

Smog, 5 giorni di sforamenti: blocco del traffico mercoledì
Ricevi gratis le news
15

Sono 5 i giorni di sforamento del limite del Pm 10 registrati dall'Arpa e dunque è quasi certo, anche se manca ancora l'ufficializzazione del Comune, che mercoledì verrà attuato il blocco del traffico antismog all'interno delle tangenziali. Va anche detto che però ieri, grazie alla pioggia, il valore del Pm10 è crollato a 17 microgrammi (50 il limite) e dunque il blocco durerà un solo giorno.
Va ricordato poi che comunque domenica prossima ci sarà un altro blocco programmato del traffico all'interno delle tangenziali. Fra le deroghe principali previste ci sono quella per gli Euro 4 a benzina, gli ultrasettantenni alla guida e il permesso di portare o prelevare i bambini ai nidi, alle materne e alle elementari. L'orario del blocco è dalle 8,30 alle 18,30 senza interruzioni.
 

Ascom critica il Comune sul provvedimento antismog. Secondo l'associazione, il provvedimento non risolve i problemi e rischia di danneggiare i commercianti. Ascom chiede quindi la revoca dell'ordinanza

Con una lunga nota, il Comune risponde riassumendo le modalità di applicazione dell'ordinanza e puntualizza che, anche se piove, ridurre le auto è comunque utile per arginare i livelli di Pm10

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    24 Febbraio @ 13.29

    Questa di domani è una scelta -sbagliata a mio avviso- della Giunta. Però da ottobre diventa legge regionale (comunque sbagliata). Quindi Vercingetorige si abitui ai ciclisti che sfrecciano perché mi sa che di blocchi ne vedremo tanti....

    Rispondi

  • Immanuel

    23 Febbraio @ 22.44

    Ma se hanno ammesso anche loro che questi blocchi non servono a niente, perchè insistono? Vogliono far vedere che sono interessati alla gente? Che non è vero. Non gli interessa niente. Qualche giorno fa ero a casa e ho visto caricare la carta del supermercato di via D'Azeglio nel borghetto dietro ... sono venuti due volte (la prima volta credo il camioncino fosse strapieno) , saranno stati li in tutto quasi mezz'ora con il motore e il compressore acceso. Questo in un borghetto ... immaginate l'aria. E questo il comune lo sa, e lo sa anche arpa ... ma pensate che abbiano mai pensato di fare qualcosa al riguardo?

    Rispondi

  • filippo

    23 Febbraio @ 21.29

    Vercingetorige Lei deve avere un trauma infantile...tipo qualcuno sulla bici che lo faceva cadere dal marciapiede. Adesso è colpa di noi ciclisti se fanno il blocco? P.s. Mi autodenuncio: sfreccio sul marciapiedi zigzagando vicino a poveri anziani...ai quali pare proprio non freghi nulla...Lei è l'unica persona che abbia mai sentito ad avere paura di morire travolto da una bici....la gente è strana....buone pedalate a tutti ;)

    Rispondi

  • sabcarrera

    23 Febbraio @ 21.00

    È ora di sostituire l'automobile con mezzi più umani e moderni. La bici è uno di questi. L'autobus à uno di questi.

    Rispondi

  • sindaco

    23 Febbraio @ 20.47

    certo che portare i bambini (di prima media!! proprio bambini, sì sì) a scuola in macchina è forse l'abitudine più sbagliata che si possa fare con l'auto: gli autobus per le scuole non mancano certo, vicino agli ingressi si creano ingorghi con rischi per i bambini a piedi e soprattutto tantissimo smog respirato. Non vi preoccupate che i vostri figli stiano tutte le mattine in mezzo a uno sciame di auto e poi pretendete che la domenica tutta la gente, me compreso, debba andare a piedi? Nella mia lunga trafila scolastica non sono MAI arrivato a scuola accompagnato in macchina. Tutto (piedi, bicicletta, autobus, scooter) tranne che la macchina. E non pensate che erano altri tempi eccetera, quando da bambino camminavo da e per la scuola, era l'epoca del perchè lo fai di masini, con un sacco di tossici (eroinomani) in giro...eppure non mi è mai successo nulla. E allora il telefonino non esisteva, se finivi nei guai eri da solo, adesso col cellulare (proprio e altrui) si ha una possibilità in più di chiedere aiuto, ma si sa, lo si usa solo per le cavolate (chat, selfie, eccetera) ovviamente.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS