COMUNE

Rifiuti, le 4 novità tra maggio e settembre

Rifiuti, le 4 novità tra maggio e settembre
Ricevi gratis le news
5

Si è svolto questa mattina al Duc il primo Tavolo convocato dall'assessorato all'ambiente con diversi soggetti del territorio in tema di raccolta porta a porta e di rifiuti in generale. Rappresentanti delle associazioni dei commercianti, degli amministratori di condominio, dell'Unione parmense degli industriali, delle associazioni ambientaliste, di quella dei consumatori, rappresentanti dell Guardie ecologiche volontarie di Gela e Gev, ma anche delle cooperative sociali che operano per conto di Iren nella raccolta ed un delegato Iren hanno partecipato al primo incontro voluto dall'assessore all'ambiente Gabriele Folli come momento di confronto e di approfondimento in tema di rifiuti nella prospettiva di farlo diventare un tavolo permanente.
Il tavolo avrà cadenza periodica e potrà avere dei sottogruppi per approfondire argomenti specifici.
Lo stesso assessore ha illustrato nei dettagli le principali novità dei prossimi mesi. Da maggio 2015, partirà la raccolta serale.. Da giugno 2015, partiranno gli Eco – punti di conferimento, container che saranno dislocati in alcuni parcheggi scambiatori, con accesso 24 ore su 24, 7 giorni su 7 tramite uso di badge. Da luglio 2015, verrà applicata la tariffazione puntuale, sistema che permette di suddividere più equamente il costo del servizio in base al suo effettivo utilizzo, grazie alla conteggio degli svuotamenti dei singoli utenti. Da settembre 2015, verranno introdotte le Eco – stazioni mobili, con percorsi e fermate predefinite all’interno del centro storico nelle giornate fuori calendario.

"Il tavolo di incontro - spiega la nota del Comune -  avrà cadenza periodica ed intende raccogliere proposte, suggerimenti e discutere al fine di approdare a miglioramenti concreti. Fra gli argomenti emersi, la pulizia delle strade, le criticità legate alle modalità di raccolta e conferimento per aziende, commercianti e liberi professionisti; la richiesta di una maggiore equità nella definizione delle tariffe, il tema dei recuperi degli insoluti, gli esposti e controlli.
“L'intento – ha concluso l'assessore Folli – è quello di valutare i margini di miglioramento attraverso il dialogo ed il confronto costruttivo per dare risposte concrete agli utenti attraverso l'impegno del Comune ed il coinvolgimento del gestore”.
Folli ha anche ribadito l'intenzione del Comune di Parma di andare verso un soggetto pubblico privato in vista della prossima gara per la gestione rifiuti, “proprio perché anche gli Enti Locali abbiano un ruolo attivo nelle strategie e operatività del nuovo soggetto gestore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    10 Aprile @ 19.40

    IO , CHE CERTAMENTE NON SONO TENERO CON FOLLI E PIZZAROTTI , guardo invece con interesse alle diverse opzioni per il conferimento dei rifiuti che questo piano prospetta. Aspetto di vedere se , quando e come sarà realizzato .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Parma-Cesena 0-0: Baraye sfiora il gol al 17' della ripresa

STADIO TARDINI

Parma-Cesena 0-0: Baraye sfiora il gol al 17' della ripresa

Nel primo tempo, crociati a un passo dal gol con Di Gaudio e Scavone. Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow

1commento

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

PISA

Capotreno aggredito e due agenti di polizia feriti: fermati 4 minorenni

2commenti

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande