vigili urbani

"Lascia i rifiuti a noi...". Bloccato il racket in via Lazio

"Lascia i rifiuti a noi...". Bloccato il racket in via Lazio
Ricevi gratis le news
18

Nei giorni scorsi gli agenti della polizia municipale sono intervenuti di nuovo in via Lazio per bloccare un traffico illecito di rifiuti, richiesta dell'amministrazione.

L'intervento si è svolto nel piazzale antistante il centro autorizzato di raccolta rifiuti.
Al sopraggiungere degli agenti, erano presenti tre uomini che fermavano chi era diretto al centro di via Lazio e cercava di dissuadere dal conferimento. I tre chiedevano di consegnar loro i rifiuti per "selezionarli" e quindi abbandonare sul posto quelli valutati privi di interesse, stoccando e custodendo separatamente gli altri.
I tre uomini, provenienti due dalla Tunisia e uno dal Ghana, residenti a Parma e Sala Baganza, sono stati identificati e denunciati  quali indagati in concorso fra loro per traffico illecito di rifiuti e sono stati segnalati all'autorità giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CelestinoV

    11 Maggio @ 20.19

    sono passato da lì rientrando stasera...soliti camioncini, soliti individui stravaccati su seggiole, un paio "lavoravano" in mezzo a rifiuti di ogni tipo buttati alla rinfusa sull'asfalto, ordinario degrado da terzo mondo insomma...non mi sembrava un racket sgominato, ma forse non me ne intendo

    Rispondi

  • filippo

    11 Maggio @ 17.27

    Ovviamente da anni nessuno se ne era accorto..intanto si multano i cittadini parmigiani se nel contenitore della carte buttano la lettera con la finestra di plastica....AVANTI COSì--

    Rispondi

  • sindaco

    11 Maggio @ 17.10

    se prendessero i miei rifiuti, li selezionassero tenendo quello che serve loro, e poi buttassero il rimanente nella discarica, non ci vedrei nulla di male. Il problema è che poi quello che gli avanza lo lasciano lì fuori dalla discarica.

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    11 Maggio @ 14.52

    A me pare che il vero traffico di rifiuti lo facciano Folli e Pizzarotti, che pure sono italiani e non extracomunitari come quelli segnalati dalle zelanti forze di polizia locali, così brave a vessare i deboli. E' traffico di rifiuti quello dei nostri amministratori perché non è sensato pagare lo smaltimento di una tonnellata di rifiuti 189 euro, che è assai di più di un Dom Perignon d'annata, per avere la città sporca e lercia e i topi a pascolare allo stato brado. Se questo deve essere il Comune Virtuoso, forse è meglio tornare nella categoria dei Comuni Fetenti.

    Rispondi

    • annamaria

      12 Maggio @ 02.32

      Se vuole criticare Folli e Pizzarotti, lo faccia pure, ma senza per questo assolvere i poveri "deboli"(che francamente non mi sembrano così tanto più vessati degli Italiani). Scusare e permettere reati, perchè ci appaiono cosa da poco, è un bel modo per lasciare che poi tutti scusino i propri. Lei è d'accordo che si possa fare questo traffico illecito di rifiuti? Questo è l'argomento dell'articolo.

      Rispondi

  • CelestinoV

    11 Maggio @ 14.23

    credo che non serva a niente denunciarli se poi dopo tot denunce non c'è l'arresto...continuiamo a denunciarli all'infinito? fategli fare un mese di carcere, la volta successiva due poi un'anno, fino a che non si stancano...in itaglia l'istituto della recidiva non esiste?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Parma-Cesena 0-0: Di Gaudio cerca subito di sbloccare il risultato

STADIO TARDINI

Parma-Cesena 0-0: Di Gaudio cerca subito di sbloccare il risultato

Nel primo tempo, crociati a un passo dal gol con Di Gaudio e Scavone. Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow

1commento

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

PISA

Capotreno aggredito e due agenti di polizia feriti: fermati 4 minorenni

2commenti

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande