ambiente

La Nasa, lo smog e altri sette giorni da fuorilegge

Foto della Nasa che fa tremare il Nord Italia
Ricevi gratis le news
8

La foto inquietante che vedete è stata fornita qualche tempo fa dalla Nasa, scattata da uno dei suoi satelliti. Mostra la pianura Padana vista dallo spazio e invisibile a causa di una bella e spessa cappa di nanoparticelle, ossia di particelle ultrafini di particolato. Così fini che sono inferiori di cento volte a una particella di Pm10, così fini che non trovano attualmente spazio in nessuna normativa e sono estremamente pericolose per la salute. 

E che si aggiungono all'incubo Pm10: come mostrano i dati dell'Arpa, ieri Parma ha conteggiato il settimo sforamento consecutivo dopo un piccolo periodo di tregua. E nei giorni scorsi i Verdi avevano risollevato la questione: "I parmigiani muoiono di inquinamento".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • enrico

    28 Gennaio @ 10.19

    Qui si annuncia una tragedia, con morti silenziose ma numerose, un lento olocausto. Credo che occorrano provvedimenti urgentissimi e molto incisivi. Non bastano certo i fermi-auto. Occorre vietare la circolazione ai mezzi inquinanti, rinnovare il parco mezzi pubblici obsoleti, vietare le caldaie a gasolio e allargare la rete di teleriscaldamento, incentivare e imporre il fotovoltaico e altre sorgenti di energia pulita, con cui riscaldare anche le nostre case con pompe di calore. Dobbiamo convincerci a cambiare il nostro stile di vita e le nostre abitudini, o sarà una ecatombe ,silenziosa ma tremenda. Enrico Bianchini. Langhirano.

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    27 Gennaio @ 19.44

    la rivolta di atlante

    L'UNICA SOLUZIONE POSSIBILE E' COSTRUIRE MENO E MENO ESSERI UMANI CONCENTRATI NELLE MEGALOPOLI .......... ORAMAI LA VIA EMILIA E' UNA UNICA CITTA' CHE VA DA TORINO A RICCIONE E DA SONDRIO A FORNOVO .......... ANNI FA' UN PERSONAGGIO PARTICOLARE MA DI SEMPLICE DEDUZIONE AVEVA PREVISTO TUTTO CIO' E IL SUO CONSIGLIO DEFINITIVO ERA DI ABBATTERE COMPLETAMENTE UNA PARTE DELLE CIME APPENNINICHE IN MODO CHE TUTTA LA PIANURA POTESSE GODERE DEL RICAMBIO DI ARIA DAL MARE ..... TROPPO AVVENIERISTICO ??? PER LA SCIENZA ITALICA SENZ'ALTRO !! CI VORRA' UN MILIONE DI ANNI PRIMA CHE L'APPENNINO SI CONSUMI DA SOLO E CHE LA PIANURA TORNI A ESSERE RESPIREVOLE ... INTANTO MOLTIPLICATEVI E SOFFOCATE IN QUESTA FUMOSA SCATOLA DI TOPI.

    Rispondi

    • filippo

      27 Gennaio @ 22.10

      Che l'appennino si consumi da solo la vedo un po difficile visto che si sta "alzando" (il sisma del 2012 nel modenese è una spinta della placca padana contro l'appenino) Poi abbattere una montagna o due, oltre ad essere una roba un filino criminale NON risolverebbe il problema perché sarebbe come provare a cambiare aria in una bifamiliare facendo un buchino nel muro col trapano. Ma soprattutto: organizzare meglio questa "fumosa scatola per topi" no? Dobbiamo sempre risolvere i problemi dal cu-o? Stop alle auto private in TUTTE le città. Messa al bando di TUTTI i motori Diesel (già ora alcuni camion viaggiano a metano ad es.quelli di Coop)Collegamenti ferroviari e mezzi pubblici potenziati e gratuiti. Le emissioni di riscaldamento + industrie non arrivano al 50% delle emissioni, ergo il problema è il trasporto privato che ci vede (purtroppo) il paese + motorizzato d' Europa. Il resto secondo me (con tutto il rispetto ovviamente) non val nemmeno la pena di essere discusso.

      Rispondi

  • leoprimo

    27 Gennaio @ 17.51

    Tutte chiacchiere anche la Nasa fa propaganda politica, ce l'ha su con il Sindaco , con Iren e con tutte le belle anime che hanno voluto fortemente il termovalorizzatore visto che l'inquinamento atmosferico dovuto al traffico e agli impianti di riscaldamento non era sufficiente. Non bisogna però preoccuparsi troppo, visto che quasi tutta la pianura Padana sguazza nello smog, non agitiamoci tanto, " mal comune mezzo gaudio " vale anche per l'inquinamento se poi lievitano i tumori ci cureremo.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      27 Gennaio @ 18.24

      IL PROBLEMA DELL' INQUINAMENTO ATMOSFERICO E' GRAVE , ma il ruolo dell' inceneritore è minimo , se non praticamente irrilevante. Può arrivare , secondo i più pessimisti , tutt' al più all' 1 % . C' è stata di recente una conferenza sull' argomento di esperti Docenti della nostra Università , che , naturalmente , quelli che vedono fosforescente il latte delle puerpere di Bardi , non hanno seguito. Zone della Pianura Padana in cui non ci sono inceneritori , come , ad esempio , la PD Reggio Emilia , sono inquinate quanto Parma , ed anche di più . Come ci insegna la drammatica esperienza della "Terra dei Fuochi" i tumori lievitano a causa delle discariche , e non degli inceneritori . A Baganzola , dove , per vent' anni , è stato in funzione un inceneritore molto più antiquato ed inquinante di quello di Ugozzolo , non è lievitato nessun tumore.

      Rispondi

      • leoprimo

        27 Gennaio @ 21.51

        Peccato che il professor Tomatis la pensasse diversamente e non era un esperto di latte fosforescente. Le discariche "forniscono"tumori differenti, gli esperti che Lei cita sono in contrasto con le ricerche documentate dal suddetto oncologo. Comunque l'inceneritore rilascia particelle che come ben sa non sono SICURAMENTE benefiche. Il voler difendere ad ogni costo l' aborto e mi si passi il termine orrendo, perpetrato in una zona già di per se disgraziata ha portato a tutto ciò, perciò iniziamo da quello, controlliamo gli impianti di riscaldamento e industriali vecchi di decenni, fermiamo, senza se e senza ma, le automobili vetuste, potenziando adeguatamente i mezzi pubblici poi sediamoci ad un tavolo e parliamo civilmente senza "patteggiamenti " coinvolgendo i politici responsabili. Avremo tutti un beneficio se per una volta mettessimo da parte gli interessi di bottega. Perdoni lo sfogo ho raccolto la sua lettera per uno sfogo, tanto umano quanto, credo inutile.

        Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

PIENA

L'Enza fuori dagli argini a Lentigione. Evacuazione in golena a Casaltone. Colorno, chiusi ponte, piazza e scuole

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS