21°

ambiente

Acqua pubblica: ecco dove i parmigiani "bevono" di più

E al Bizzozero è attivo il sistema di ricarica delle tessere prepagate

E' attivo il sistema di ricarica delle tessere prepagate per l'erogazione dell'acqua pubblica anche presso il Centro Civico di via Bizzozero
8

E' stato attivato in questi giorni il sistema di ricarica delle tessere prepagate per l’erogazione dell’acqua pubblica anche presso il Centro Civico di Via Bizzozero, che si aggiunge a quelli già esistenti nelle casette volute dal Comune e allestite da Iren in diversi parchi cittadini.

Secondo i dati forniti, nel mese di dicembre 2015 sono stati erogati 10.438 litri di acqua nei 5 punti di erogazione in attività, mentre nel mese di gennaio 2016 i litri erogati sono saliti a 40.220.
Il distributore più gettonato resta quello "storico" del parco Bizzozero, con poco meno di 13.000 litri distribuiti nel mese passato, seguito dagli erogatori di piazzale Pablo (oltre 9.000 litri), Parco Daolio a Fognano (7.400 litri) e piazza Indipendenza a Corcagnano, ultimo arrivato, che con 6.500 litri precede il parco ex Eridania (4.300 litri erogati nel mese di gennaio). Dal punto di vista della tipologia di prelievo, si registra che i parmigiani preferiscono, sia pure di poco, l'acqua liscia (anch'essa trattata e refrigerata) rispetto a quella con le bollicine.

Dai dati forniti da Iren, risulta poi che a tutt'oggi le tessere distribuite sono 1.270, con un prelievo medio di oltre 30 litri ciascuna nel mese di gennaio. Le tessere, che funzionano con il sistema delle ricariche prepagate, si possono richiedere gratuitamente presso la sede Iren in via Santa Margherita e presso il nuovo punto di distribuzione attivo nell’edicola di piazzale Pablo, e possono essere ricaricate presso le apposite colonnine (sede Iren, Duc, Biblioteca Civica, bar Meeting a Corcagnano e Antica Osteria di Fognano).

L'acqua pubblica è salutare, di qualità certificata, a basso costo e senza impatto sull'ambiente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniela

    27 Aprile @ 12.27

    Pubblica se non si paga, se no è acqua che paghi meno. Faccio una domanda: ma la differenza tra l'acqua delle "casette" e quella che esce dal rubinetto di casa qual'è? sia in termini organolettici che economici? Solo per capire. perchè se l'acqua è la stessa allo stesso prezzo allora è solo facciata. Se invece costa meno quella delle casette ma è la stessa acqua del rubinetto allora tutti gli utenti che non vanno alle casette sono cornuti e mazziati perchè pagano di più per lo stesso prodotto. Se ci sono differenze di filtraggio che migliorano la qualità dell'acqua delle casette allora ci si chiede come mai non vengano applicati gli stessi filtraggi all'acqua del rubinetto di casa per ridurre l'impatto ambientale dando un prodotto di qualità a costo più basso dell'acqua in bottiglia.

    Rispondi

    • xxl

      27 Aprile @ 18.23

      nilus75

      Anche a me piacerebbe saperlo, tanto più perchè all'asilo di mia figlia bevono acqua di rubinetto senza alcun depuratore o filtraggio. Che differenza c'è tra le 2 acque???

      Rispondi

    • marco850

      27 Aprile @ 13.51

      Bravissima Daniela, concordo appieno... poi per dirla tutta quando sulla bolletta dell'Iren guardo le caratteristiche dell'acqua (residuo fisso ecc ecc) non ci vuole un chimico per capire che rispetto alla maggioranza di quelle imbottigliate è di qualità nettamente inferiore.

      Rispondi

    • Pasquale

      27 Aprile @ 13.35

      Ottima domanda!! E non dimentichiamoci di quanto accaduto alle casette gestite da Felice Maniero in Veneto.

      Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    27 Aprile @ 12.26

    Acqua pubblica: l'ennesima mistificazione del programma a 5 stelle...

    Rispondi

  • Enzo

    27 Aprile @ 10.09

    L'aggettivo "pubblica" è totalmente fuori luogo. È acqua a pagamento tanto quanto quella acquistata nei supermercati. Perché si definisce pubblica? Solo perché il comune fa da intermediario distribuendo le tessere? Per me l'acqua pubblica è quella delle fontanelle, che in buona parte dei suddetti parchi non funzionano o funzionano malamente da mesi o anni. Quella che quando passo di lì, magari in bici, e ho sete schiaccio e bevo, senza dovermi munire di tessera, monetine, cestello e bottiglie vuote. Quella era l'acqua pubblica.

    Rispondi

    • Elena

      27 Aprile @ 11.08

      Non posso che trovarmi d'accordo con il suo commento. E infatti da anni bevo l'acqua del rubinetto, che è davvero ad impatto zero e già pago ad Iren.

      Rispondi

    • Giuseppe

      27 Aprile @ 11.03

      Concordo pienamente!

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino,speziato ed elegante

IL VINO

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino, speziato ed elegante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

L'ora della Brexit. Non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara