-5°

ambiente

Acqua pubblica: ecco dove i parmigiani "bevono" di più

E al Bizzozero è attivo il sistema di ricarica delle tessere prepagate

E' attivo il sistema di ricarica delle tessere prepagate per l'erogazione dell'acqua pubblica anche presso il Centro Civico di via Bizzozero
8

E' stato attivato in questi giorni il sistema di ricarica delle tessere prepagate per l’erogazione dell’acqua pubblica anche presso il Centro Civico di Via Bizzozero, che si aggiunge a quelli già esistenti nelle casette volute dal Comune e allestite da Iren in diversi parchi cittadini.

Secondo i dati forniti, nel mese di dicembre 2015 sono stati erogati 10.438 litri di acqua nei 5 punti di erogazione in attività, mentre nel mese di gennaio 2016 i litri erogati sono saliti a 40.220.
Il distributore più gettonato resta quello "storico" del parco Bizzozero, con poco meno di 13.000 litri distribuiti nel mese passato, seguito dagli erogatori di piazzale Pablo (oltre 9.000 litri), Parco Daolio a Fognano (7.400 litri) e piazza Indipendenza a Corcagnano, ultimo arrivato, che con 6.500 litri precede il parco ex Eridania (4.300 litri erogati nel mese di gennaio). Dal punto di vista della tipologia di prelievo, si registra che i parmigiani preferiscono, sia pure di poco, l'acqua liscia (anch'essa trattata e refrigerata) rispetto a quella con le bollicine.

Dai dati forniti da Iren, risulta poi che a tutt'oggi le tessere distribuite sono 1.270, con un prelievo medio di oltre 30 litri ciascuna nel mese di gennaio. Le tessere, che funzionano con il sistema delle ricariche prepagate, si possono richiedere gratuitamente presso la sede Iren in via Santa Margherita e presso il nuovo punto di distribuzione attivo nell’edicola di piazzale Pablo, e possono essere ricaricate presso le apposite colonnine (sede Iren, Duc, Biblioteca Civica, bar Meeting a Corcagnano e Antica Osteria di Fognano).

L'acqua pubblica è salutare, di qualità certificata, a basso costo e senza impatto sull'ambiente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniela

    27 Aprile @ 12.27

    Pubblica se non si paga, se no è acqua che paghi meno. Faccio una domanda: ma la differenza tra l'acqua delle "casette" e quella che esce dal rubinetto di casa qual'è? sia in termini organolettici che economici? Solo per capire. perchè se l'acqua è la stessa allo stesso prezzo allora è solo facciata. Se invece costa meno quella delle casette ma è la stessa acqua del rubinetto allora tutti gli utenti che non vanno alle casette sono cornuti e mazziati perchè pagano di più per lo stesso prodotto. Se ci sono differenze di filtraggio che migliorano la qualità dell'acqua delle casette allora ci si chiede come mai non vengano applicati gli stessi filtraggi all'acqua del rubinetto di casa per ridurre l'impatto ambientale dando un prodotto di qualità a costo più basso dell'acqua in bottiglia.

    Rispondi

    • xxl

      27 Aprile @ 18.23

      nilus75

      Anche a me piacerebbe saperlo, tanto più perchè all'asilo di mia figlia bevono acqua di rubinetto senza alcun depuratore o filtraggio. Che differenza c'è tra le 2 acque???

      Rispondi

    • marco850

      27 Aprile @ 13.51

      Bravissima Daniela, concordo appieno... poi per dirla tutta quando sulla bolletta dell'Iren guardo le caratteristiche dell'acqua (residuo fisso ecc ecc) non ci vuole un chimico per capire che rispetto alla maggioranza di quelle imbottigliate è di qualità nettamente inferiore.

      Rispondi

    • Pasquale

      27 Aprile @ 13.35

      Ottima domanda!! E non dimentichiamoci di quanto accaduto alle casette gestite da Felice Maniero in Veneto.

      Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    27 Aprile @ 12.26

    Acqua pubblica: l'ennesima mistificazione del programma a 5 stelle...

    Rispondi

  • Enzo

    27 Aprile @ 10.09

    L'aggettivo "pubblica" è totalmente fuori luogo. È acqua a pagamento tanto quanto quella acquistata nei supermercati. Perché si definisce pubblica? Solo perché il comune fa da intermediario distribuendo le tessere? Per me l'acqua pubblica è quella delle fontanelle, che in buona parte dei suddetti parchi non funzionano o funzionano malamente da mesi o anni. Quella che quando passo di lì, magari in bici, e ho sete schiaccio e bevo, senza dovermi munire di tessera, monetine, cestello e bottiglie vuote. Quella era l'acqua pubblica.

    Rispondi

    • Elena

      27 Aprile @ 11.08

      Non posso che trovarmi d'accordo con il suo commento. E infatti da anni bevo l'acqua del rubinetto, che è davvero ad impatto zero e già pago ad Iren.

      Rispondi

    • Giuseppe

      27 Aprile @ 11.03

      Concordo pienamente!

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

5commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

IL VIAGGIO

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

4commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

28commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto