ambiente

Acqua pubblica: ecco dove i parmigiani "bevono" di più

E al Bizzozero è attivo il sistema di ricarica delle tessere prepagate

E' attivo il sistema di ricarica delle tessere prepagate per l'erogazione dell'acqua pubblica anche presso il Centro Civico di via Bizzozero
8

E' stato attivato in questi giorni il sistema di ricarica delle tessere prepagate per l’erogazione dell’acqua pubblica anche presso il Centro Civico di Via Bizzozero, che si aggiunge a quelli già esistenti nelle casette volute dal Comune e allestite da Iren in diversi parchi cittadini.

Secondo i dati forniti, nel mese di dicembre 2015 sono stati erogati 10.438 litri di acqua nei 5 punti di erogazione in attività, mentre nel mese di gennaio 2016 i litri erogati sono saliti a 40.220.
Il distributore più gettonato resta quello "storico" del parco Bizzozero, con poco meno di 13.000 litri distribuiti nel mese passato, seguito dagli erogatori di piazzale Pablo (oltre 9.000 litri), Parco Daolio a Fognano (7.400 litri) e piazza Indipendenza a Corcagnano, ultimo arrivato, che con 6.500 litri precede il parco ex Eridania (4.300 litri erogati nel mese di gennaio). Dal punto di vista della tipologia di prelievo, si registra che i parmigiani preferiscono, sia pure di poco, l'acqua liscia (anch'essa trattata e refrigerata) rispetto a quella con le bollicine.

Dai dati forniti da Iren, risulta poi che a tutt'oggi le tessere distribuite sono 1.270, con un prelievo medio di oltre 30 litri ciascuna nel mese di gennaio. Le tessere, che funzionano con il sistema delle ricariche prepagate, si possono richiedere gratuitamente presso la sede Iren in via Santa Margherita e presso il nuovo punto di distribuzione attivo nell’edicola di piazzale Pablo, e possono essere ricaricate presso le apposite colonnine (sede Iren, Duc, Biblioteca Civica, bar Meeting a Corcagnano e Antica Osteria di Fognano).

L'acqua pubblica è salutare, di qualità certificata, a basso costo e senza impatto sull'ambiente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniela

    27 Aprile @ 12.27

    Pubblica se non si paga, se no è acqua che paghi meno. Faccio una domanda: ma la differenza tra l'acqua delle "casette" e quella che esce dal rubinetto di casa qual'è? sia in termini organolettici che economici? Solo per capire. perchè se l'acqua è la stessa allo stesso prezzo allora è solo facciata. Se invece costa meno quella delle casette ma è la stessa acqua del rubinetto allora tutti gli utenti che non vanno alle casette sono cornuti e mazziati perchè pagano di più per lo stesso prodotto. Se ci sono differenze di filtraggio che migliorano la qualità dell'acqua delle casette allora ci si chiede come mai non vengano applicati gli stessi filtraggi all'acqua del rubinetto di casa per ridurre l'impatto ambientale dando un prodotto di qualità a costo più basso dell'acqua in bottiglia.

    Rispondi

    • xxl

      27 Aprile @ 18.23

      nilus75

      Anche a me piacerebbe saperlo, tanto più perchè all'asilo di mia figlia bevono acqua di rubinetto senza alcun depuratore o filtraggio. Che differenza c'è tra le 2 acque???

      Rispondi

    • marco850

      27 Aprile @ 13.51

      Bravissima Daniela, concordo appieno... poi per dirla tutta quando sulla bolletta dell'Iren guardo le caratteristiche dell'acqua (residuo fisso ecc ecc) non ci vuole un chimico per capire che rispetto alla maggioranza di quelle imbottigliate è di qualità nettamente inferiore.

      Rispondi

    • Pasquale

      27 Aprile @ 13.35

      Ottima domanda!! E non dimentichiamoci di quanto accaduto alle casette gestite da Felice Maniero in Veneto.

      Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    27 Aprile @ 12.26

    Acqua pubblica: l'ennesima mistificazione del programma a 5 stelle...

    Rispondi

  • Enzo

    27 Aprile @ 10.09

    L'aggettivo "pubblica" è totalmente fuori luogo. È acqua a pagamento tanto quanto quella acquistata nei supermercati. Perché si definisce pubblica? Solo perché il comune fa da intermediario distribuendo le tessere? Per me l'acqua pubblica è quella delle fontanelle, che in buona parte dei suddetti parchi non funzionano o funzionano malamente da mesi o anni. Quella che quando passo di lì, magari in bici, e ho sete schiaccio e bevo, senza dovermi munire di tessera, monetine, cestello e bottiglie vuote. Quella era l'acqua pubblica.

    Rispondi

    • Elena

      27 Aprile @ 11.08

      Non posso che trovarmi d'accordo con il suo commento. E infatti da anni bevo l'acqua del rubinetto, che è davvero ad impatto zero e già pago ad Iren.

      Rispondi

    • Giuseppe

      27 Aprile @ 11.03

      Concordo pienamente!

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)