-2°

rifiuti

Amministratori di condominio a ripasso

Nuova iniziativa di Comune e Iren a tema differenziata: lettera di Folli

Amministratori di condominio a ripasso
11

"Comune e Iren Ambiente a fianco degli amministratori di condominio per migliorare la raccolta differenziata". E' questa la nuova sfida lanciata dai Portici del Grano.

"Partendo dal presupposto che ogni condomino è caratterizzato da peculiarità che, in alcuni casi, possono essere affrontate solo nello specifico - si legge in una nota -, l’assessore all’ambiente Gabriele Folli ha scritto una lettera agli amministratori di condominio iscritti all’Associazione Piccoli Proprietari Case e all’Associazione Proprietà Edilizia della Provincia di Parma per migliorare l’attività di formazione e informazione sul territorio proprio in merito alla raccolta porta a porta. In particolare, l’auspicio, è che il tema della raccolta differenziata possa diventare argomento di trattazione in occasione delle assemblee periodiche di condominio per poter, poi, raccogliere le istanze che in quelle sedi possono emergere".

"Il Comune e Iren sono a disposizione per fornire tutte le informazioni e la documentazione a supporto (calendari, rifiutologo, depliant illustrativo, volantino per stranieri), questi ultimi sono disponibili anche sul sito www.irenambiente.it, scaricando la App Ecoiren o facendone richiesta all’indirizzo mail ambiente.pr@gruppoiren.it o al numero verde di 800-212607.

Valgono alcune norme comportamentali importanti da seguire da parte di tutti".

Ed eccole elencate: "È importante rispettare gli orari e i giorni di esposizione riportati sugli appositi calendari. Spesso capita che sacchi e bidoni vengano esposti con largo anticipo rispetto all’orario indicato diventando possibili attrattori di insetti, randagi, roditori e volatili oltreché rappresentare un’immagine poco decorosa per l’intero condominio. Coloro che fossero ancora privi del contenitori famigliari indispensabili per fare la corretta raccolta differenziata dei rifiuti hanno l’obbligo di procurarseli recandosi i presso il Centro di Distribuzione allestito in Via Lazio a fianco del Centro di Raccolta e aperto lunedì, mercoledì, venerdì dalle 10 alle 13, giovedì dalle 15 alle 18 e sabato dalle 9 alle 13. Il mancato ritiro di questi contenitori determina l’impossibilità di gestire i rifiuti in maniera corretta con il rischio di avviare procedimenti di controllo e possibili sanzioni. Le famiglie che abbiano necessità di liberarsi di rifiuti ingombranti e fossero impossibilitati a recarsi con propri mezzi ad uno dei Centri di Raccolta del comune, possono prenotare il servizio di ritiro gratuito contattando il numero verde 800-212607. Le famiglie con necessità di conferire presidi sanitari, pannolini e/o pannoloni per bambini, anziani, o persone con particolari patologie hanno diritto ad avere un secondo contenitore grigio o, se in Centro Storico, ulteriori dotazioni di sacchi, con maggiore frequenza di esposizione rispetto al rifiuto residuo. Per informazioni, è possibile contattare il numero verde Iren Ambiente 800 212607. Le famiglie che, per esigenze occasionali, non potessero conferire i rifiuti nel giorno di raccolta previsto dal calendario, possono recarsi, esibendo la propria Ecocard o copia di una bolletta del contratto rifiuti, presso la sede Iren di str. Baganzola 36/a, aperta 24 ore al giorno festivi compresi, oppure presso il Centro di Raccolta in largo Simonini (Q.re Montanara) durante gli orari di apertura."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Immanuel

    25 Agosto @ 13.29

    Ore 13.30. Stanno passando adesso a raccogliere il residuo. GRAZIE IREN, GRAZIE FOLLI E GRAZIE A TUTTI PER IL MERAVIGLIOSO SERVIZIO !!! Siete riusciti a fare il peggio che potevate per i cittadini

    Rispondi

  • Vercingetorige

    24 Agosto @ 18.29

    PERALTRO , IN QUESTO CASO , il cliente ( Comune ) è anche comproprietario del negozio (IREN) !

    Rispondi

  • Marzio

    24 Agosto @ 16.49

    Io credo che con gli sconti che applicano i negozianti, sei obbligato a comprare quello che ti ordinano loro. Ma il problema è che non comanda iren né tanto meno il comune, ma le cooperative che hanno subappaltato da iren.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    24 Agosto @ 11.14

    DECIDE IREN UN FICO SECCO ! IREN è un appaltatore ,ma è l' appaltante a dirle cosa vuole ! Se andate in un negozio , comprate quel che volete voi o quel che vi ordina il negoziante ?

    Rispondi

  • Marzio

    24 Agosto @ 09.43

    Qua, non si tratta di fare bene oppure no, la differenziata. Questa è un'iniziativa, per informare come il il comune ed iren intendono farla e credo che i commenti si debbano attenere a questo. Abbiamo già avuto mille occasioni (e ne avremo altrettante) per poter dire che il comune e iren sono degli incapaci. adesso limitiamoci ad esprimere la nostra sull'iniziativa dell'assessore.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

12commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti