ANIMALI

Sparito il gufo «mascotte» del cimitero di Vigatto

Il cucciolo era il beniamino del custode e degli abitanti

Sparito il gufo «mascotte» del cimitero di Vigatto
0

 

Chiara Pozzati
Un atterraggio di fortuna che poteva costare caro al cucciolo di gufo «planato» al cimitero di Vigatto. Il piccolo esemplare, probabilmente caduto dal nido, è stato trovato qualche mese fa dal custode del camposanto, Antonio Sciacca, 8 anni di onorato servizio. Il protagonista di questa storia curiosa è già diventato mascotte del quartiere, specialmente per un gruppo di signore.
Da qualche giorno, però, cresce la preoccupazione per il piccolo volatile di cui si sono perse le tracce. Ma andiamo con ordine. Occhioni gialli e magnetici, è stato rinvenuto confuso e spaventato in un angolo del «Torrione», l’ala del cimitero così chiamata perchè ricorda mura antiche. «Era talmente piccolo che riuscivo a tenerlo in una mano – racconta Antonio, che si è preso cura della creatura con delicatezza – aveva il tipico piumaggio grigio scuro degli esemplari giovanissimi, era talmente spaventato che sembrava tremasse».
Eppure il piccolo ha vinto la diffidenza e si è lasciato avvicinare dal guardiano: «In quel momento ero insieme a un altro collaboratore del cimitero e abbiamo subito tentato di prenderci cura di lui». Una questione non da poco: «Non avevamo idea di cosa potesse mangiare – confida ancora l’uomo – e neppure se fosse ferito o meno, così abbiamo deciso di affidarci alla Lipu, per chiedere informazioni e capire come comportarci. Gli esperti ci hanno assicurato che la cosa migliore da fare era riportarlo dove l’avevamo trovato: solo così la madre sarebbe tornata a riprenderselo».
Così il piccolo è tornato al torrione. In tanti l’hanno intravisto in questi mesi, qualcuno assicura di aver sentito l’inconfondibile verso fino a un paio di giorni fa. «Ci eravamo accorte della presenza di questo animaletto notando un pizzico di sporcizia in più – confida una pensionata che si fa portavoce delle ‘habitué’ del camposanto -. Abbiamo chiesto spiegazioni al custode perché temevamo si trattasse di un piccione, in realtà ci ha raccontato l’accaduto. Spinte dalla curiosità siamo tornate a cercarlo per diversi giorni».
Tanta è stata la meraviglia suscitata dalla bestiola che le signore hanno continuato per mesi ad andare a trovarlo. Tutto questo fino a due giorni fa quando si sono improvvisamente accorte che il piccolo «non si trovava più». Ed ora sperano nel lieto fine: «Speriamo che la mamma sia tornata a riprenderselo» dicono con un velo di preoccupazione. Non è escluso però che l’«Anacleto» in questione abbia scelto un’altra ala del cimitero.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti