12°

22°

Maltempo

Allagato "Lilli e il Vagabondo": i cani costretti nei box

Franzoni di "Avalon": "Immagino che sia un problema strutturale"

Maltempo

Canile allagato

Ricevi gratis le news
1

 

Non sempre un giorno bagnato è un giorno fortunato. E al canile comunale Lilli e il Vagabondo di acqua ce ne è anche troppa, non molto gradita dagli inquilini a quattro zampe ancora in cerca di un padrone: insomma, c'è poco da scodinzolare.
Pare che quando piove tanto, così come è successo nei giorni scorsi, le aree di sgambamento dei cani vadano completamente sott'acqua e quindi le povere bestiole sono costrette a rimanere per intere giornate chiuse nei box. Soltanto i più coraggiosi si avventurano tra le grandi pozzanghere. E' stato un cittadino a segnalare il problema alla «Gazzetta»: «Purtroppo, i cani all'esterno non hanno nessun riparo - ha detto al telefono il cittadino che preferisce rimanere anonimo - e quindi non si possono muovere. E alcuni animali sono addirittura costretti a mangiare sotto l'acqua, perchè quando piove di stravento l'acqua entra anche nei box. Si allaga sempre tutto. Se ci fossero delle tettoie che coprissero di più l'area, i cani sarebbero più riparati. Inoltre, ci sono dei box in costruzione da ben sette mesi che servirebbero in particolare per i cuccioli, ma ancora non sono stati terminati: si tratta di box riscaldati in muratura, non prefabbricati».
«Effettivamente - ha confermato Michele Franzoni di «Avalon», la cooperativa che si occupa del canile e gattile Lilli e il Vagabondo -, le aree di sgambamento e cioè dove i cani si muovono sono sott'acqua, con tutta la pioggia che è venuta. E molti animali preferiscono rimanere nei box, solo qualcuno esce. Il problema è già stato segnalato al Comune e venti giorni fa i tecnici sono venuti a fare un sopralluogo. Immagino che sia un limite strutturale: quando il canile è stato fatto non è stato previsto in queste zone nessun sistema di drenaggio. Certo, con tettoie più coprenti le aree forse sarebbero più protette, anche se quelle che ci sono ora secondo le normative nazionali sono sufficienti». Praticamente, piove ancora sul bagnato, là dove gli ospiti ricoverati a Lilli e il Vagabondo devono chiudersi «in casa» per non finire nel fango e in queste zone allagate. Ma le soluzioni a breve termine non saranno di facile attuazione se si tratta di un problema strutturale. E a questo proposito il canile di critiche proprio quando è stato realizzato ne aveva ricevute parecchie.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Brunella

    13 Febbraio @ 08.04

    Più che "allegato" direi ALLAGATO!!! Occhio quando scrivete i titoli REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Ha ragione. Correggiamo

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro