12°

il caso

Al parco con un cane: finisce a botte e denunce

Via Portilia, scambio d'accuse tra due cittadini

Al parco con un cane: finisce a botte e denunce
Ricevi gratis le news
2

 

Un parco piccolo, troppo piccolo perché ci possano convivere esigenze ben diverse tra loro. Il cartello all'ingresso recita che i cani devono stare almeno a 50 metri dall'area dei giochi dei bimbi. Peccato che il giardinetto di via Portilia (una laterale di via Toscana) sia lungo una trentina di metri al massimo. Spazio angusto, nel quale sono finiti in rotta di collisione due cittadini: il padrone di un pastore maremmano e il padre di un bambino e una bambina. Il primo accusa: «Quell'uomo mi ha aggredito». L'altro ribatte: «L'ho solo preso per un braccio, perché intervenisse mentre il suo cane assaliva mia figlia».
Entrambi sono finiti al pronto soccorso. Il padrone del cane ne è uscito con una prognosi di 5 giorni, per i colpi che - stando alle sue accuse - ha ricevuto dall'altro. Il padre, invece, al Maggiore è andato per far visitare la bimba (di sei anni e mezzo), alla quale sono stati riscontrati dei graffi sulla schiena. Graffi che, a detta dell'uomo, sarebbero conseguenza dell'incontro ravvicinato con il grosso cucciolo. In comune nei due racconti ci sono solo il luogo e il tempo. Erano le 17 di lunedì. La scena era via Portilia. «Ero da solo con il mio cane - racconta il proprietario -. Sono sceso dall'auto e lui è subito corso verso il parchetto». Nel frattempo, un'altra auto ha parcheggiato a pochi metri da lì. Ne sono scesi un uomo con due bambini. «Il mio portone è a un metro e mezzo dal parchetto - racconta lui -. Il cane correva avanti e indietro. “Mi faccia la cortesia, gli metta il guinzaglio” ho detto al suo padrone. E lui mi ha risposto: “Ma il mio cane non fa niente”. Al che gli ho fatto presente che io ho paura e che c'è tanto di cartello. Anche i bimbi si sono presi paura: il piccolo è corso in mezzo alla strada, rischiando di finire sotto un'auto. Lui, invece, continuava a far finta di nulla». Non è vero, replica il proprietario del cucciolo di maremmano. «Io ho chiamato subito il mio cane, che mentre tornava indietro ha appena deviato appena verso i bimbi, forse attratto dal pallone tenuto in braccio dal maschietto. Ma non ha assalito nessuno ed è subito venuto via: sono stato io a essere aggredito: quell'uomo ha cominciato a gridare, per poi mettermi le mani addosso. Pugni, ceffoni e calci, dai quali ho cercato di proteggermi senza reagire».
L'altro, invece, racconta di aver preso per un braccio il proprietario del cane, «che in quel momento stava assalendo mia figlia. Magari anche solo per gioco, ma la stava assalendo». La bambina, stando al padrone del maremmano, invece, «non è stata nemmeno toccata dal cane. Piangeva ed è stata lei alla fine a fermare il padre. Nel frattempo, si sono affacciati alcuni abitanti del quartiere: hanno visto chiaramente chi era l'aggressore e chi l'aggredito. Ho già sporto denuncia ai carabinieri». r.c.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • xxl

    10 Marzo @ 12.13

    nilus75

    seee, guinzagli... andate in qualsiasi parco e troverete numerosi cani liberi al di fuori dell'area a loro riservata e guai a chiedere che siano messi al guinzaglio ormai ognuno fa quel cavolo che vuole. Se un bimbo poi viene mangiato o sfigurato la risposta è sempre la stessa: "ma il mio cane è tanto buono, non ha mai fatto male a una mosca". La storia si ripete sempre, ma se non si puniscono i trasgressori è impossibile sperare in un cambio di rotta.

    Rispondi

  • Alberto

    10 Marzo @ 09.16

    partiamo dal presupposto che il parco giochi non è un luogo privato ma pubblico e che di conseguenza bisogna attenersi all'osservanza di alcune elementari norme comportamentali per il godimento di tutti. prima di tutto i cani di qualunque taglia devono essere tenuti al guinzaglio , a maggior ragione se è un pastore maremmano . e con questo si taglia la testa al toro, perchè viene giustificata la reazione giusta del genitore in difesa dei propri figli. egli non poteva sapere il comportamento del cane verso un estraneo (meglio essere troppo prudenti che avere dei rimpianti).

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

Fausto Leali sui social, "io derubato da 4 slavi"

MONZA BRIANZA

Fausto Leali sui social: "Derubato da quattro slavi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Operaio e ladro: avrebbe rubato 4500 euro di merce dalla ditta

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

Carpi-parma

D'Aversa: "Attacco? Aspettiamo domani" Video

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata: vi racconto il mio incubo»

Il Giardino

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

34commenti

PARMA

I ladri si arrampicano sui tubi: quattro furti in poche ore

PARMENSE

Terremoto: lieve scossa tra Fornovo e Varano

tg parma

Coin di via Mazzini: si fa strada l'ipotesi di un cambio con Ovs Video

Black Friday: è il giorno della caccia allo sconto nei negozi

VERSIONE DIGITALE

Black Friday: la Gazzetta a 0,50€ al giorno

Traversetolo

Tre anni di carcere al bullo che rapinava i coetanei

2commenti

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

4commenti

Tribunale

Pusher tentò di uccidere un carabiniere: condannato a 7 anni

3commenti

Calcio

Insigne, fratelli da primato

1commento

Borgotaro

Tre furti in tre abitazioni lo stesso giorno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

REGGIOLO

Omicidio nel Reggiano: 31enne cutrese ucciso a colpi di pistola

CASTEL SAN GIOVANNI

Piacenza: i dipendenti di Amazon in sciopero Foto

1commento

SPORT

FORMULA UNO

Abu Dhabi: Vettel è il più veloce nelle prime libere

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

HOLLYWOOD

Molestie, Uma Thurman a Weinstein: "Non meriti neanche una pallottola" Video

FIORENZUOLA

Prostituta legata, imbavagliata e gettata fuori dall'auto: arrestato 52enne

MOTORI

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery