11°

22°

MOSTRA

Il lupo, un animale da scoprire

Il lupo, un animale da scoprire
Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa 


All’inizio degli anni ’90 è riapparso nella nostra provincia e oggi in Emilia-Romagna sono presenti circa 200 esemplari, raggruppati in una quarantina di branchi. È il lupo, l’affascinante predatore spesso temuto e al centro di numerosi miti e leggende, il protagonista della mostra itinerante, realizzata dalla Provincia, “L'impronta del lupo” che sarà allestita da domani, venerdì 23 maggio, fino a domenica 25 maggio nel parco Bizzozero di Parma, in occasione di Festambiente, l’iniziativa di Legambiente Emilia Romagna.
Un viaggio tra curiosità, numeri e immagini per imparare a conoscere questo animale, sfatando false credenze e pregiudizi: in particolare la mostra, gratuita e disponibile per Comuni, associazioni e scuole che ne fossero interessati, è composta da alcuni reperti, un gioco per i più piccoli e dodici “stazioni” tematiche dedicate al lupo. Inoltre, il Servizio Ambiente della Provincia supporta le realtà interessate alla mostra organizzando incontri, seminari, visite guidate e attività didattiche a tema.
Dopo l'inaugurazione ai Boschi di Carrega, sede del Centro lupo, e le esposizioni a Borgotaro, Albareto, Bedonia, ora quindi anche i parmigiani potranno scoprire tutto sul lupo al Parco Bizzozero. La mostra si sposterà poi a Salsomaggiore fino al 5 giugno, per tornare il 6 e 7 giugno a Parma al Parmaeticafestival e spostarsi ancora in provincia, a Bazzano e Neviano.
“L’impronta del lupo” rientra nel più ampio progetto “Lupo in provincia di Parma - Interventi per favorire la conservazione in situ e ex situ della specie Canis Lupus”, realizzato dalla Provincia in collaborazione con il Parco dei Boschi di Carrega e il sostegno della Regione Emilia-Romagna: un progetto che ha previsto diverse azioni volte, da un lato, a prevenire i danni subiti dagli allevatori e, dall’altro, a salvaguardare la specie. Per aumentare la protezione degli allevatori da eventuali attacchi, la Provincia ha infatti distribuito gratuitamente 22 recinzioni mobili e fisse alle realtà che più ne avevano bisogno, risultanti dall’incrocio dei dati di presenza del lupo e delle tipologie di allevamento: un intervento preso a modello oggi anche dalla Regione Emilia Romagna, che sta avviando misure per aiutare economicamente gli allevatori ad acquisire misure di prevenzione, come recinzioni o cani da pastore.

Per informazioni: 
www.ambiente.parma.it
g.boselli@provincia.parma.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Calcio

Parma, cambia il modulo?

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto