-1°

14°

san polo di Torrile

Caccia a chi butta i ricci nei bidoni dei rifiuti

Caccia a chi butta i ricci nei bidoni dei rifiuti

Un riccio

18

E’ «caccia all’uomo» a Torrile ma stavolta non per furti o rapine. Questa volta ad essere «mobilitati» sono gli amanti degli animali a cui non è sfuggita la crudele (ed illegale) attività di una persona che, con probabilità, risiede del centro abitato di San Polo. Da qualche giorno, nei bidoni dei rifiuti della zona adiacente il plesso scolastico di via Giuffredi, vengono trovati dei ricci. 

L'articolo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sonmarti

    04 Settembre @ 05.14

    i ricci sono mammiferi utili, molto di più di molti esseri umani stupidi insensibili e ignoranti.

    Rispondi

  • HARRIS

    27 Agosto @ 09.15

    @r.t. I tuoi commenti sono sempre molto ricchi di spunti, come fabiopaio. Ribadisco, c'è un animalismo xenofobo estremista che mi preoccupa, ora anche i giornali italiani sono almeno per un terzo fatti di gattini, cani e animali vari. Ma chi se ne frega se Rocky, Fufi o Simba appartenente ad un padrone di via Imbriani è andato a Marina di Massa?? . . Non lo so, andando avanti così vedremo un fatto che legge il TG1. La gente vuole questo. Stamattina ho visto un gatto stirato sulla strada: cosa scriveranno gli autori: "Gli automobilisti sono la bestia più pericolosa del pianeta" Oppure, anatra morta di vecchiaia al Parco Ducale (caso vero questo) "L'incuria, Pizzarotti non ama gli animali" Oppure, topo morto in via Mazzini per cause varie: "L'uomo deve dare al topo un degna sepoltura". Probabilmente chi abita in centro e non sa neanche da dove vengono le uova certe cose non le conosce. Chi abita in campagna come me sa bene che in estate è facile trovare ricci investiti in casa, è facile che il ricco sia soggetto a parassiti e zecche che peggiorano fatalmente le condizioni di ricci malati o defedati. Quasi certamente qualcuno che ha trovato questi ricci li ha messi nel bidone del rudo. E da qui si è aperto un caso di "gente che odia gli animali", "l'uomo la bestia più pericolosa del pianeta". Tutto questo è figlio di un animalismo esagerato di cui social media e media hanno contribuito notevolmente . Un conto è il rispetto per gli animali, un conto è esagerare. Ma scusate ma le vostre bisnonne dove pensate che buttassero i gattini morti quando la gatta faceva un cucciolata di 10 gattini? Is mazèven in t'na borsa. E all'epoca c'era più rispetto per gli animali. Ora continuate pure a mangiare la vostra bistecca di manzo, e poi magari a criticare Bigazzi.

    Rispondi

  • Daniela

    27 Agosto @ 08.25

    Vorrei vedere se fossero coloro i quali compiono questi scempi, ad andare a finire nella spazzatura, ecc!. VERGOGNA! DELINQUENTI PURI!

    Rispondi

  • giorgio mezzatesta

    27 Agosto @ 08.05

    Francesco, non si tratta di offendere gli umani e difendere a spada tratta gli animali, si tratta invece di difendere la natura(tra cui gli animali) dalla stupidità umana che la sta distruggendo. Le piogge di questi giorni ne sono la dimostrazione pratica. Non abbiamo rispetto per ciò che ci circonda e continuiamo imperterriti nella nostra opera di distruzione di foreste, mari e animali utili all'ecosistema. Se non siamo ebeti, cosa siamo?

    Rispondi

  • Nacio

    26 Agosto @ 21.25

    Il top è la didascalia alla foto. Un riccio. A me ha fatto ridere. Detto ciò sicuramente gli animali vanno rispettati ci mancherebbe ma tut col boridò chi par cò? Magari erano morti travolti da auto. Quanti ne hanno trovati poi? 2?22?222? Mah...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Scippo in via Farini

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

3commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia