INCHIESTA

Il lupo: risorsa o minaccia?

Allevatori e cacciatori sono preoccupati. Per gli animalisti non esiste alcun allarme - Oggi sulla Gazzetta di Parma

Un lupo

Un lupo

Ricevi gratis le news
13

Leonardo Sozzi
lsozzi@gazzettadiparma.net
II Chi l'ha visto da vicino, giura,
non lo scorderà mai più. Gli occhi
sono gialli, al centro della testa,
con una leggera inclinazione verso
il basso. Ampi ed espressivi. E'
uno degli animali selvatici più affascinanti
(e famosi) che vivono
da noi. Un animale quasi estinto
quarant'anni fa ma che, grazie a
vari fattori - tra i quali l'abbandono
della montagna da parte
dell'uomo, l'aumento delle prede,
le leggi a tutela - è tornato a vivere
anche sui monti e le colline di casa
nostra.
Ma quella del lupo è diventata
oggi una presenza pericolosa per
gli animali domestici e di allevamento?
E per l'uomo?
Leonardo Sozzi -  lsozzi@gazzettadiparma.net

Chi l'ha visto da vicino, giura,non lo scorderà mai più. Gli occhi sono gialli, al centro della testa,con una leggera inclinazione verso il basso. Ampi ed espressivi. 

E'uno degli animali selvatici più affascinanti(e famosi) che vivono da noi. Un animale quasi estinto quarant'anni fa ma che, grazie a vari fattori - tra i quali l'abbandono della montagna da parte dell'uomo, l'aumento delle prede, le leggi a tutela - è tornato a vivere anche sui monti e le colline di casa nostra.

Ma quella del lupo è diventata oggi una presenza pericolosa pergli animali domestici e di allevamento? E per l'uomo?...........................................

................................................

Allevatori e cacciatori sono preoccupati. Per gli animalisti non esiste alcun allarme: leggi l'inchiesta completa, con tutte le opinioni pro e contro, sulla Gazzetta di parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gianluca

    29 Novembre @ 22.39

    io l ho visto da vicino piu di una volta in localita cevola di san michele gatti ,felino e posso dire che è meravilioso. quello pero che non capisco da cacciatore è che mie colleghi dicono che è pericoloso,puo essere vero ,pero e dico pero non pensano a come sono pericolosi gli ungulati,caprioli e cinghiali ,e vi spiego il perchè essendocene un numero elevatissimo potrebbe scopiare l afta epizotica sapete quante persone in mutande ci sarebbero tra salumifici stalle e tutto il resto.fate un promemoria. volevo anche dire al sig andreani di tenere una logica lui dice che il lupo non è pericoloso mentre quella lupa incrociata di bedonia puo venire pericolosa come mai ce lo puo spigare. grazie

    Rispondi

  • 29 Novembre @ 17.03

    I Responsabili Fauna Selvatica della provincia di Bologna col monitoraggio hanno individuato 15 gruppi famigliari per un censimento totale di circa 80 lupi. Ritengo che l’Appennino parmense dovrebbe ricevere le stesse attenzioni di quello bolognese in quanto la dorsale è collegata e i lupi, lo sappiamo, possono compiere lunghissimi tragitti. Per quanto riguarda la gestione, saranno gli enti competenti a prendere decisioni, in funzione delle leggi e dei regolamenti. Il lupo è un animale protetto e quindi va rispettato. Ciò non toglie che un censimento accurato leverebbe molti dubbi, paure e perplessità.

    Rispondi

  • 29 Novembre @ 17.02

    La ringrazio della risposta. Tuttavia mi resta il dubbio del lupo grigio e nero, in quanto i soggetti che ho potuto vedere in natura, sembrano appartenere ad uno stesso ceppo, dato ll comportamento, il mantello, le dimensioni. Mi sembra strano che un ibrido col cane domestico (padronale o reinselvatichito) mostri caratteristiche così simili considerando che le zone di avvistamento sono parecchio distanti le une dalle altre; inoltre gli animali avvistati sono di sesso e classi differenti. Se si tratta di ibrido, la sua gestione non dovrebbe preoccupare in quanto non protetto, (credo da nessuna legge) quindi alla stregua di un randagio qualsiasi. Credo che solo un monitoraggio attento e costante nel tempo unito a catture per analisi DNA, leverebbe qualsiasi dubbio. Tra l’altro con l’aumento degli ibridi e l’aumento delle risorse alimentari, non si rischia che a riprodursi non sia solo la copia alfa? Ma che indistintamente si possano riprodurre anche i soggetti di rango inferiore?

    Rispondi

  • Emanuele

    26 Novembre @ 10.12

    In Italia esiste solo il Lupo italico. I pochi soggetti di colore più scuro sono frutto di incroci con cani (a volte risalenti a generazioni prima). Si parla in questi casi di introgressione di geni canini nella popolazione lupina: ovviamente sarebbe opportuno ciò avvenisse il meno possibile. La taglia ed il comportamento sono comunque da lupo, schivo e timoroso dell'uomo. Per venire all'inchiesta della Gazzetta, i cacciatori vorrebbero "gestire" il lupo (sparargli), con varie motivazioni faziose e assurde, troppo facili da smontare: 1) gli ungulati, cinghiali in primis, fanno molti più danni da indennizzare rispetto al lupo (dati regionali), quindi il lupo va lasciato in pace in modo che se ne mangi un po' 2) non si registrano attacchi da lupo a uomo da centinaia d'anni, mentre ogni anno 30 cacciatori si ammazzano tra loro 3) da sempre i lupi predano i cani, non per questo l'uomo 4) se applicate le corrette opere dissuasive, i lupi evitano gli allevamenti La chiamerei sete da sparo...

    Rispondi

  • 25 Novembre @ 16.22

    Credo che il tavolo tecnico tenutosi in Provincia indichi buon senso e responsabilità, nonché presa di coscienza di un problema attuale. Il Lupo Italico va protetto e gli allevatori risarciti seriamente e tempestivamente. La mia domanda e il mio dubbio riguardano i due tipi di lupo che girano sulle nostre colline e talvolta sotto la pedemontana: uno è il nostro Lupo Italico, taglia media, pelo giallognolo, mascherina facciale bianca, schivo e introverso. L’altro, ben più grande, dal pelo lungo nero e grigio argento, dalla coda voluminosa e dal temperamento tutt’altro che schivo, direi piuttosto temerario. Da dove viene questo lupo? E’ un ibrido? E’ fuggito e si è ripopolato? E’ frutto di immissioni del progetto LIFE? Chi ha conoscenza di questo secondo soggetto, mi piacerebbe ne parlasse e spiegasse la sua origine. Grazie.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Fiocchi bianchi in montagna e collina, rischio neve anche in città

tg parma

Dopo la neve arriva il "gelo siberiano" (anche a Parma) Video

A rischio il match del Tardini contro il Venezia

Pioggia

Carambola di auto e frontale, due incidenti nella zona Ovest di Parma: due feriti Foto e Video

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

1commento

domani al Tardini

D'Aversa: "Con il Venezia conta solo vincere" Video. Un passo falso costa i play off

I convocati: Ciciretti, Di Gaudio, Mazzocchi e Munari out

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

POLIZIA

Vende cocaina in viale dei Mille: giovane pusher arrestato. Ma è subito libero

Il giudice ha convalidato l'arresto e ha disposto la scarcerazione in attesa del processo, fissato per il 23 marzo

18commenti

diplomazia

Il sindaco Pizzarotti incontra la console generale Usa Foto

GAZZAFUN

Come è bella Parma! Scegli il tuo posto all'aperto preferito!

europa league

Le star del Borussia in hotel a Parma (e allenamento a Collecchio) Gallery

COMUNE

Varato un piano triennale di opere pubbliche: investimenti per 134 milioni Video

I punti principali del programma di lavori pubblici: le interviste del TgParma

sostenibilità

Benessere degli animali d'allevamento: Barilla prima tra le aziende italiane

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

7commenti

Terremoto

Scossa 3.3 a Castelnovo. "Avvertita anche a Traversetolo"

Commenti sui social: c'è chi ha avvertito la scossa anche nella Val d'Enza parmense

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

LUTTO

Addio al ragionier Bandini

GAZZAREPORTER

Incidente nella rotatoria del Petitot Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Embraco, l'Europa dimostri di esistere

di Aldo Tagliaferro

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

molestie

Scandalo Oxfam: ex capo di Save The Child lascia l'Unicef

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

12commenti

SPORT

Formula 1

E' nata la nuova Ferrari Foto

SPORT

Formula Uno: la Mercedes svela la W09

SOCIETA'

Lutto

E' morta "Sirio", l'astrologa dei vip: aveva 85 anni

LONDRA

Polvere bianca in una lettera a Harry e Meghan

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra