-2°

Albareto

Paura per un agricoltore: «Un lupo ha cercato di aggredirmi»

Mauro Santini si è salvato scagliando alcuni oggetti contro l'animale e costringendolo a fuggire

Paura per un agricoltore: «Un lupo ha cercato di aggredirmi»
18

«Ho rischiato di essere aggredito da un lupo, mi è arrivato a pochi passi, solo per la prontezza di scagliargli contro alcuni oggetti mi sono salvato».
Ccosì ha dichiarato Mauro Santini un agricoltore di Gotra di Albareto agli agenti della stazione del Corpo Forestale dello Stato di Borgotaro
Il fatto è successo in località Bercasè di Gotra, in una fetta di prato tra la vegetazione a circa 70 metri dalle prime abitazioni della zona residenziale.
L’agricoltore era salito nel podere per ultimare la raccolta di fieno appena falciato quando dal boschetto vicino è uscito l'animale che dopo una velocissima scorribanda lungo i margini dell’appezzamento di terreno ha puntato dritto verso il trattore sul quale era salito Santini.
L'agricoltore ha aperto la cassettina che contiene gli attrezzi per le urgenti riparazioni e per la manutenzione del mezzo e poi ha lanciato verso l'animale una mazzetta e di alcuni giratubi, quel tanto per farlo desistere dall’ormai probabile aggressione.
Santini, dopo aver visto foto e video sui lupi è pronto a giurare che si tratta di quel predatore: «Era un lupo, ne sono sempre più convinto. Un cane seppur selvatico non avrebbe mai tenuto un comportamento del genere: prima un giro velocissimo ai margini del terreno e poi un assalto diretto alla mia sagoma con intenzioni ben precise. Io ho segnalato il fatto perché ne sono sicuro, sono un montanaro e so distinguere bene un cane da un lupo e poi il comportamento e anche l’ululato non era per niente simile a quello del cane. Ho voluto denunciare quello che mi è accaduto anche perché a pochi metri ci sono le case abitate e non vorrei mai che succedesse il peggio».
Intanto i militari del corpo della Forestale di Borgotaro, accompagnati dallo stesso Santini hanno fatto alcuni sopraluoghi a Bercasè ma dalle prime ricerche nulla è emerso sulla presenza del lupo. Ora il territorio interessato sarà monitorato per chiarire se veramente si tratta di un lupo. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Matteo

    05 Ottobre @ 10.07

    non esiste che un lupo attacchi una persona che sta guidando un trattore! di sicuro era un cane selvatico, che non ha paura ne del' uomo ne delle macchine!

    Rispondi

  • annamaria

    03 Ottobre @ 23.53

    Perchè, caro Tio, è pressochè impossibile che un povero solitario lupo attacchi un uomo, per di più su un trattore, che lui, lupo, vede come un animale enorme. E poi da quando in qua un lupo ulula mentre "tenta un'aggressione"? E' lui (il montanaro) che prende in giro noi ( e il lupo), non noi che prendiamo in giro lui. Isteria e interessi di un qualche tipo devono colpire il solito comodo colpevole: cosa di meglio del cattivo lupo nero? come sempre.

    Rispondi

  • nick

    03 Ottobre @ 21.29

    Auguri di pronta ripresa e mi raccomando bere poco e non mischiare. se questo è un montanaro esperto io sono batman superman e l'uomo ragno.

    Rispondi

  • Marco

    03 Ottobre @ 21.07

    @ indiana:il sistema c'è eccome si chiama "fondo chiuso" il significato lo trovi sia sul codice civile che su Wikipedia.

    Rispondi

  • Marco

    03 Ottobre @ 21.03

    bello vedere commenti così solo perché una persona vive in montagna,complimenti!! Forse l'abitudine a lampioni e marciapiedi fa diventare la gente più ottusa di quella che reputiamo tale perché ha ancora il coraggio di vivere in montagna Complimenti ancora. La presenza del lupo va gestita tanto quanto la presenza di cani selvatici che stia bene o no ai signori animalisti, ambientalisti etc etc A questi signori consiglierei di andare a dare un occhiata a cosa e come lasciano i nostri amati fiumi di montagna alcuni "campeggiatori da greto". Quello si che è un problema grosso mica un lupo che si è visto arrivare una mazzetta nei denti!!!!!

    Rispondi

    • Alberto

      12 Febbraio @ 22.22

      No, Marco, difendi l'indifendibile. Un lupo che, da solo, si scaglia contro un trattore? Ululando? Se questa è la conoscenza della fauna selvatica da parte dei montanara, allora stiamo freschi. Poi, coraggio di vivere in montagna, manco Albareto fosse l'ultimo avamposto dell'Alaska. Io ho visto molti più cittadini rimboccarsi le maniche e pulire le colate di rifiuti in montagna, e molti più agricoltori e "montanari" gettare rifiuti giù per i boschi, bruciare nylon, scaricare liquami delle stalle nei torrenti, girare per i boschi con le moto da cross... I montanari seri sono un'altra cosa, e ne conosco molti.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017