ANIMALI

Gatti scomparsi: è allarme nel collecchiese

Una inquietante ipotesi: sono stati rapiti in vista della festa di Halloween?

Gatti scomparsi: è allarme nel collecchiese
3

Allarme nel collecchiese per la scomparsa di numerosi felini. Sono parecchi i gatti scomparsi in modo misterioso negli ultimi tempi a Collecchio. Swifer, Piero o semplicemente gattina, ecco i nomi di quelli che sono stati segnalati negli ultimi giorni.
Swifer è un gattone rossiccio di proprietà dalla famiglia Aroldi che vive nella frazione di San Martino Sinzano, lungo strada Farnese, vicino alle sponde del torrente Baganza. «Il gatto manca da tre settimane – spiega Luca Aroldi – è scomparso una sera e non lo abbiamo più visto rientrare. Il motivo della sua sparizione è per noi un mistero». Tutte le ipotesi sono valide: dal fatto che sia stato travolto dalla piena del torrente lunedì 13 ottobre, al fatto che sia stato travolto da un’auto. Ma le ipotesi più inquietanti sono quelle legate ad un possibile avvelenamento o ad un rapimento.
«Non vorrei che si trattasse di una bravata finita male in vista della festa di Halloween. Quello che posso dire è che ci siamo rimasti molto male, soprattutto le mie figlie di 9 e 16 anni a cui Swifer era molto affezionato. Abbiamo altri due gatti che però tendono a stare in casa a differenza dell’altro che si concedeva qualche passeggiata fuori porta».
Anche nel capoluogo, in via Vittorio Veneto, le cose non vanno meglio. E’ lì che è scomparsa da una settimana circa una gattina che era stata raccolta per strada ferita da Anna Dall’Aglio che l’aveva accudita.
«La gatta dal pelo fulvo – spiega – era molto intelligente e si era affezionata molto a me. Quando l’ho trovata era incinta e camminava malamente perché ferita. Ha partorito, i gattini sono morti, l’ho fatta sterilizzare e poco a poco si è ripresa. Mi aspettava miagolando quando rientravo dalla spesa. Era una gattina intelligente e quando attraversava la strada si guardava attorno con circospezione. Non credo sia finita sotto un’auto. Sono dell’idea che qualcuno l’abbia rapita non so per farne cosa».
E nella zona del capoluogo di Collecchio sono stati segnalati anche altri casi in particolare nel quartiere Campirolo, dove si trova il campo da baseball e in via Scodoncello, la strada che porta dal centro del paese fino alla località Maraffa, vicino al fiume Taro, non lontano dalla corte di Giarola. Una località immersa nei campi dove vive Gabriele Boraschi che da alcuni giorni non riesce più a rintracciare il suo gatto, Piero, con lui da cinque anni. Anche in questo caso i motivi della sparizione sono ignoti. «Mi sono trasferito qui da alcuni mesi – spiega - . Piero è scomparso il giorno prima del nubifragio, il che potrebbe far pensare ad una casualità. Escludo il ricorso a bocconi avvelenati – conclude – dal momento che per arrivare fino qui è necessario conoscere bene la zona, che non è frequentata abitualmente da molte persone».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgio mezzatesta

    02 Novembre @ 13.31

    indagare su chi dissemina il territorio di veleni....

    Rispondi

  • Elisabetta

    01 Novembre @ 20.12

    se si controllassero i laboratori dei cinesi.....MA NESSUNO LO FA' COME MAI??????

    Rispondi

  • Marco

    01 Novembre @ 18.39

    Se i Carabinieri non possono fare nulla perchè non ingaggiano un'agenzia investigativa per risolvere il problema ???

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

Bilancio: tutti gli interventi del 2017

Comune

Bilancio: tutti gli interventi del 2017

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto nuovo guard rail

Il Parma

La vittoria che ci voleva

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

Colorno

Battuto il record alla disfida degli anolini

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

3commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis