12°

22°

gatti

Cat Pride, appello delle gattare: "Un'area per l'oasi felina"

Molti partecipanti all'evento organizzato da Enpa con il Gruppo Gattofili. Già raccolte 400 firme. Lella Gialdi: "In città esistono oltre 500 colonie"

Cat Pride, appello delle gattare: "Un'area per l'oasi felina"

Alcune

Ricevi gratis le news
6

Più che «gattare», sarebbe meglio chiamarle con l’appellativo francese «nourisseuse», ovvero «colei che nutre», proprio come una mamma fa con il suo bambino. Di questo e del gatto in tutte le sue sfumature si è parlato nel corso del «Cat Pride», l’appuntamento annuale organizzato da Enpa in collaborazione con il Gruppo Gattofili, che ormai da sei anni a questa parte riunisce gli amanti del felino domestico per eccellenza.
Protagonista della serata, che si è svolta nei giorni scorsi, è stato il misterioso e imperscrutabile gatto dalle rappresentazioni nel mondo dell’arte alla sua presenza nella letteratura; i mici che, dai più piccoli ai più grandi, dai più dolci ai più graffianti sono da sempre gli animali che con i cani popolano le nostre abitazioni e non solo. Infatti sono tantissime le colonie presenti in città: a Parma, come ha spiegato la referente Enpa Lella Gialdi, se ne contano oltre 500 e purtroppo non tutte sono tutelate come dovrebbero.
Ad occuparsi di queste sono i volontari che portano acqua e cibo, provvedono alle cure dei gatti e aiutano l’Asl nel loro contenimento numerico tramite la sterilizzazione. Il loro ruolo è riconosciuto anche nel Regolamento comunale per la tutela del benessere degli animali in cui sono definiti «volontari accreditati» e «sono legittimati dai referenti dell’Amministrazione Comunale, dopo un idoneo periodo di formazione e affiancamento, a svolgere in autonomia le attività previste nel Manuale procedurale per la tutela del benessere degli animali». Perciò sono persone competenti che lavorano costantemente per la tutela dei felini in città: «Purtroppo - ha spiegato la psicologa Alessandra Tessoni, dell’Associazione per i diritti degli animali - la cementificazione in alcuni quartieri di Parma costringe i gatti ad allontanarsi e diventa difficile a quel punto rintracciarli e prendersene cura».
Proprio per questo associazioni animaliste e volontari da tempo sostengono la necessità di creare un’oasi felina dove poter offrire ricovero ai randagi. Nel 2005 era stata individuata un’area idonea nel quartiere Spip, ma ad oggi tutto è fermo nonostante lo scorso anno siano state raccolte 400 firme e presentato un esposto in merito. Nel corso dell’incontro si è parlato anche di «letteratura felina» con Davide Borella, ospite a Parma per l’occasione, che ha scritto diversi libri in cui i protagonisti assoluti sono i gatti e in particolare il felino Dottor Miaus, personaggio ricorrente in molte delle sue storie. Infine c’è stato spazio anche per raccontare la bella esperienza dell’oasi di Reggio Emilia, un’area di 5 mila metri quadrati che ospita 450 gatti, e per parlare dell’importante contributo offerto dall’associazione «Rescue Dogs» impegnata nel servizio di cattura e soccorso di animali domestici sul territorio parmigiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Eli

    26 Febbraio @ 09.31

    Secondo me Alessia ha problemi seri...non ha un'anima. Chi sa amare, ama tutto e tutti indistintamente, non categorizza... E ricordati Alessia, che la natura ti fa vivere, senza di essa, non saresti nulla. E la natura ricomprende anche gli animali.

    Rispondi

  • fernand

    25 Febbraio @ 07.40

    che articolo ridicolo da proprio idea dei problemi assurdi che sorgono quando il vero problema sono i gatti i cani e la cacca di costoro.

    Rispondi

    • Eli

      25 Febbraio @ 11.24

      Cara Alessia, credo che la ridicola e anche il problema qui sei tu. E non aggiungo altro

      Rispondi

      • fernand

        25 Febbraio @ 21.23

        pensate ai problemi degli anziani umani delle loro collocazioni in caso di bisogno il problema dei gatti!!!! siete figli di questa societa' di ridicoli!! guardatevi attorno prima di inserire articoli assurdi senza senso!!!!!!!

        Rispondi

        • 26 Febbraio @ 06.54

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.it - Ammesso che tu ne sia in grado (visti i tanti commenti fatti solo di volgarità e che ti abbiamo già cestinato), di articoli su problemi seri ne abbiamo a decine: quindi puoi commentare quelli. Ammesso che tu ne sia in grado....

          Rispondi

    • 25 Febbraio @ 07.46

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Se questo articolo non ti garba, ne hai decine - più seri da commentare. Però devi fare una cosa che ti riesci difficile: articolare pensieri che non contengano offese e volgarità. Morale: 1) pensa tu a imparare l'educazione 2) quando avrai imparato questo si valuterà se sei in grado di insegnarci questo mestiere...

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»