18°

bardi

«Strage» di pesci nel Ceno

«Perché gli animali non sono stati spostati prima di interrompere il flusso d'acqua?»

«Strage» di pesci nel Ceno
1
 

Una «strage» di pesci si è consumata, nella giornata di mercoledì, lungo il tratto del fiume Ceno che si trova in corrispondenza di località Belli, nel Bardigiano.

A causare la morte di centinaia e centinaia di pesci, tra cui trote Fario ed altre specie protette, potrebbe essere stata l’improvvisa interruzione, per lavori di manutenzione, della centrale idroelettrica che sorge poco distante.

Ad accorgersi della terribile situazione dei poveri animali che, rimasti senz’acqua, si sono ritrovati ad annaspare in piccole «pozzanghere» miste di acqua e fango, o, nei casi peggiori, a morire lentamente esposti al calore del sole sopra dei sassi bollenti, è stato un residente del luogo, che, mercoledì pomeriggio, aveva deciso di rilassarsi prendendo il sole sulle rive del fiume.

«Ad un tratto - ha raccontato il testimone, colmo di rabbia - ho visto l’acqua che scarseggiava sempre più, così ho cominciato a camminare fino a valle, dove ho assistito ad uno spettacolo tremendo. Centinaia di pesci morti, altri in fin di vita ed in grande sofferenza».

«Con un amico - ha aggiunto - ci siamo subito dati da fare per salvare più pesci possibili; con alcuni secchi li abbiamo portati dove scorreva l’acqua, ma purtroppo non siamo ovviamente riusciti a portarli tutti in salvo».

Le domande che molti adesso si pongono sono le seguenti: perché nessuno ha provveduto a spostare gli animali, prima di interrompere la portata d’acqua, per oltre cento metri di torrente? Perché gli organi competenti non hanno inviato alcun comunicato alle associazioni o alle squadre apposite per il recupero pesci?

«La cosa si fa ancor più grave- ha commentato Francesco Cavanna, membro dell’associazione Trota FarioValceno - se si pensa che, proprio tre giorni fa, io stesso avevo mandato una mail tramite pec alla Provincia e ad Enel Green Power per avvisarli che, se avessero dovuto eseguire, come ogni anno, i lavori di manutenzione in zona, noi del gruppo ci saremmo offerti volontari, per il recupero e lo spostamento gratuito dei pesci. Inutile dire - ha continuato con grande rammarico - che non ho ricevuto alcuna risposta, e che, oltretutto, ora, per colpa di una mancata comunicazione da parte di Enel alla Provincia o per colpa della Provincia stessa che pur avendo ricevuto l’informazione, se ne è stata con le mani in mano, ci troviamo a fare i conti con quintali di pesci morti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Remo

    17 Luglio @ 22.57

    è in questi casi che le associazioni animaliste,ecologiste ed ambientaliste serie dovrebbero farsi valere, altro che prendersela con quattro cacciatori con pancetta,o con una motocavalcata che si svolge una volta all'anno!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento