12°

22°

animali

"No ai botti": appello di Enpa, Lipu e Lav ai sindaci

"No ai botti": appello di Enpa, Lipu e Lav ai sindaci
Ricevi gratis le news
3

(ANSA) - ROMA, 17 DIC - Vietare spettacoli pirotecnici pubblici e privati nei quali sia previsto l’utilizzo dei 'botti", un’usanza pericolosa per l’incolumità non solo degli animali d’affezione e selvatici ma anche per le persone». Questa la richiesta di Enpa, Lav e Lipu ai Sindaci che ancora non hanno preso posizione in merito. Sottolineando «i gravi rischi per gli animali e per l’incolumità pubblica», come «testimoniano peraltro i consueti bollettini di guerra», le tre associazioni esortano l’Anci affinchè inviti i primi cittadini a emanare un’Ordinanza che vieti l’utilizzo di petardi, botti e artifici pirotecnici di ogni genere su tutto il territorio comunale.
«Ogni anno - spiegano - i centri di recupero delle associazioni soccorrono decine di uccelli che, spaventati dai botti e volando all’impazzata, finiscono per urtare contro vetrate, cavi, palazzi; per non parlare poi degli esemplari trovati per strada ormai privi di vita. Tra loro anche uccelli e rapaci che vivono in ambienti urbani».
Enpa, Lav e Lipu ribadiscono che «neanche i cani e i gatti sono al sicuro, perchè molti animali d’affezione possono accusare infarti e malori dovuti alla paura dei botti».
«Per questo ad oggi numerosi Comuni virtuosi, - proseguono - l'ultimo dei quali Chieti, hanno vietato i fuochi d’artificio, sostituendoli con spettacoli pirotecnici figurativi e con altre iniziative amiche dell’ambiente e degli animali"; esempi che le tre associazioni si augurano siano seguiti da tutti i cittadini e le amministrazioni comunali. «D’altro canto - concludono - la civiltà di un popolo si misura anche dal rispetto che essa ha per la tutela degli animali».(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgio mezzatesta

    18 Dicembre @ 08.38

    molto giusto. Tuttavia è utile sapere che i cani, in particolare se cuccioli, possono(e devono) essere educati a tollerare TRANQUILLAMENTE anche i botti più forti. Chi adotta un animale deve mettersi ben in testa che il suo quadrupede deve essere educato correttamente. Ormai siamo pieni di testi che trattano l'argomento. Al mio Fila le puoi far scoppiare un petardo a 2 metri che non fa una piega.

    Rispondi

  • RENZ

    17 Dicembre @ 19.49

    R E N Z

    I fuochi d'artificio erano l'UNICO spettacolo luminoso che un antico cinese vedesse in un intero anno. Oggi, con tutte le immagini e gli "effetti speciali" che vediamo continuamente, potremmo rinunciare ad una tradizione che non ha più il valore di quando è stata creata e non ci stupisce più. CON TUTTO IL RUMORE E LE CA***TE che sentiamo durante l'anno, io festeggerei con il silenzio e il raccoglimento. ma il mio parere vale per uno. Quanto ai cani e gatti però, se hanno scelto di essere fedeli a dei personaggi irrazionali e poco affidabili come gli uomini... ahimè...

    Rispondi

  • Danyel

    17 Dicembre @ 15.33

    un conto sono i "botti", fortissime esplosioni che, oltre a spaventare animali domestici e non , ed anche baambini ed adulti "sensibili", in vicinanza possono provocare anche danni fisici, tipo alle orecchie...un altro conto sono i fuochi d'artificio, che esistono come tradizioni da millenni, addirittura gia' festeggiavano con essi gli antichi cinesi, ed anche al giorno d'oggi, in tutto il mondo civilizzato, sono adoperati senza conseguenze su animali e persone.Voler vietare anche quelli, sarebbe da integralisti!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: