-2°

Emilia-Romagna

Caccia, approvato il calendario regionale: si parla il 16 aprile

Caccia - Ecco il nuovo calendario regionale
0

Un unico calendario venatorio per tutta l’Emilia-Romagna: stesse date, stessi orari, stesse modalità di prelievo da Rimini a Piacenza. Lo ha approvato la Giunta regionale, in applicazione della legge di riordino territoriale che ha trasferito le competenze in materia di agricoltura, caccia e pesca dalle Province alla Regione. Si parte il 16 aprile con la caccia di selezione al cinghiale e si chiude - in via generale – il 30 gennaio.
Il nuovo calendario sostituisce i 9 calendari provinciali che per oltre vent'anni hanno scandito la caccia sul territorio emiliano-romagnolo.

Lo dice un comunicato della Regione, che prosegue.

Nessun colpo di spugna però sulle buone prassi maturate localmente. E’ infatti prevista la possibilità per gli Atc di integrare il calendario tramite Accordi quadro con le organizzazioni agricole o di presentare specifici progetti sperimentali, per motivate esigenze di tipo ambientale, agricolo o di gestione della fauna. Il termine per presentare i progetti alla Regione è il 30 giugno. 
“Questo calendario è il risultato di un ampio processo di consultazione con le associazioni venatorie, agricole ed ambientaliste, oltre che naturalmente con gli Atc – spiega l’assessore regionale all’Agricoltura, caccia e pesca Simona Caselli - due successivi passaggi presso la competente Commissione assembleare ci hanno permesso di raccogliere indicazione e proposte utili, così come sono state tenute in conto le valutazioni dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, quando segnalavano il rischio di infrazioni comunitarie nelle quali non vogliamo incorrere. In altri casi invece abbiamo ritenuto di discostarci da tali valutazioni motivando la nostra scelta. Credo che il risultato sia un testo equilibrato, che è la miglior sintesi possibile tra un insieme molto variegato di richieste, per una caccia sicura, rispettosa dell’ambiente e dell’agricoltura. Faremo tesoro dei risultati di questo primo anno di applicazione, in vista del prossimo calendario”.

Le date principali
Sabato 16 aprile si parte con la caccia di selezione al cinghiale. L’1 giugno apre quella al capriolo, mentre l’1 settembre è prevista la preapertura per cornacchia, gazza, ghiandaia, tortora e merlo. Sono queste alcune delle scadenze del nuovo calendario venatorio regionale. Come ogni anno poi è fissata alla terza domenica di settembre l’apertura generale della caccia. Chiusura il 30 gennaio, fatta eccezione per gli ungulati in selezione che potranno essere cacciati fino al 15 marzo.
Dopo la pubblicazione sul BURERT il nuovo calendario venatorio potrà essere consultato on line sul sito
http://agricoltura.regione.emilia-romagna.it/caccia/temi/attivita-venatoria/calendariovenatorio

Su tale sito potranno anche essere verificate le limitazioni speciali all'attività venatoria previste per i Siti di importanza comunitaria e le Zone di protezione speciale della Rete Natura 2000. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

1commento

Viabilità

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: chiusa la statale 63 del Cerreto nel Reggiano

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

2commenti

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

5commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

LA GT

Renault, arriva la Twingo «cattiva»