cani

In campo l'unità cinofila anti-veleno

In campo l'unità cinofila  anti-veleno
Ricevi gratis le news
0

Monitorare e bonificare le aree urbane colpite dal fenomeno dei bocconi avvelenati: è questo l’obiettivo che si prefigge l’Unità Cinofila Antiveleno E.R.A., la cui presentazione si terrà oggi alle 15 presso la Sala Toscanini del Palace Hotel Maria Luigia di Parma. L’idea di questo importante progetto, nato inizialmente con la finalità di tutelare la fauna selvatica, è partita dall’animal trainer Claudio Mangini, molto attivo anche in ambito cinematografico, e dell’ecologo Davide Celli, figlio del famoso etologo Giorgio Celli. In Europa vi sono esempi di esperienze analoghe, che però hanno evidenziato alcune problematiche soprattutto per quanto concerne la sicurezza dei cani impiegati nelle operazioni: dati, questi, di cui l’Unità Cinofila Antiveleno E.R.A. ha fatto tesoro e sulla base dei quali ha strutturato un approfondito protocollo d’intervento che tiene conto dei fattori di rischio, ma non solo.
UN METODO INNOVATIVO
«Due sono le innovazioni rispetto alle Unità Cinofile di altri Paesi – spiega Claudio Mangini -: la prima è che vengono bonificate aree dove le esche non contengono solo veleni, ma chiodi, vetri, lame, viti, ed ogni tipo di oggetti atti a ferire gravemente gli animali domestici e vaganti. La seconda innovazione è la parte forense: l’Unità Cinofila E.R.A. non si limita a trovare le esche, ma è in grado di separare la molecola di chi le ha messe “andandoci in caccia”. Raccogliere prove, trovare la pista di chi ha commesso il crimine è una delle applicazioni che lavora in sinergia ed in ausilio alle Forze dell’Ordine, fornendo un grande contributo alle indagini».
Come sottolinea lo stesso Mangini, legato alla nostra provincia perché cresciuto sotto il profilo cinofilo presso la scuola dell’indimenticato Paolo Villani, scomparso lo scorso Gennaio, «le Unità Cinofile Antiveleno E.R.A. intervengono su segnalazione accertata e secondo gli iter previsti dalla Legge». Per poter diventare operativi i quattro zampe ed i loro conduttori hanno affrontato una lunga preparazione: «I cani – prosegue infatti Mangini - vengono innanzitutto scelti secondo dei criteri di base descritti all’interno di un rigido protocollo volto a farli lavorare in un regime di massima sicurezza e poi di massima affidabilità. L’addestramento è durato quattro anni, ed è stata l’etologia a fare la differenza. Lavorando in sinergia con le Unità Cinofile di altri Paesi avevamo visto dei punti di criticità sui quali abbiamo lavorato a lungo per ottenere ciò che “non si pensava fosse possibile”, partendo da una scelta di base molto accurata dei cani e delle loro potenzialità, spesso nascoste. Per questo motivo la Lega Italiana Diritti degli Animali ed alcune Istituzioni hanno patrocinato l’iniziativa senza alcuna riserva».
All’incontro di presentazione di questo pomeriggio, oltre allo stesso Mangini ed a Davide Celli, ideatori del progetto, prenderanno parte anche Francesca Lo Manto, Consigliere Nazionale Lega Italiana Diritti degli Animali, il medico veterinario Cristiana Maghenzani e gli Istruttori Cinotecnici E.R.A. Alfio Giuffrida e Simona Massetti. Al termine della presentazione verrà quindi dato spazio ad una interessante dimostrazione di attività dal vivo. L’evento, aperto al pubblico, è ad ingresso gratuito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Burian

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

2commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

5commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

2commenti

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

AMARCORD

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

POVIGLIO

Il veterinario fa domande, l'allevatore gli punta il forcone alla gola

2commenti

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

METEO

Buran o Burian? Ecco qual è la versione giusta del nome della perturbazione artica

1commento

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day