VIA TESTI

«Stupro di gruppo, ci fu favoreggiamento»

«Stupro di gruppo, ci fu favoreggiamento»
Ricevi gratis le news
0
 

Tra loro serpeggiava un nomignolo crudele, altro “marchio” di quella notte nera come il catrame. Ma dopo, quando le indagini hanno portato alla luce lo stupro del branco nell’ex sede della Rete antifascista in via Testi, sarebbero partiti con chiamate e sms. Gli “amici” comuni avrebbero contattato la vittima per mettersi d’accordo sulla versione da fornire agli inquirenti.

Approcci velatamente minacciosi e testimonianze fuorvianti (all’epoca rese come persone informate sui fatti) tese a inquinare le prove. Sarebbero questi gli elementi emersi dalle indagini dei carabinieri dell’Investigativo coordinate dalla Procura. E proprio il sostituto procuratore Giuseppe Amara, titolare di entrambi i fascicoli, ha chiesto il rinvio a giudizio per i quattro giovani, fra cui una ragazza, accusati di favoreggiamento.

Si tratta di due parmigiani, il 23enne A.S. e il 29enne D.D.P. , del 28enne R.G., residente nel reggiano, e della 26enne milanese M.D.P. Un filone ben distinto da quello che vede imputati per violenza sessuale di gruppo i due parmigiani, Francesco Cavalca, 25 anni, e Francesco Concari di 29, e il 24enne romano Valerio Pucci. Ma che ruota attorno alla stessa notte cattiva di sei anni fa, quando la ragazza avrebbe vissuto l’inferno.

Un’indagine in salita fin dalla prima ora, considerando anche l’ambiente storicamente avverso alle divise che portò a sviluppi via via più torbidi con lo scorrere dei mesi. Sempre stando all’ipotesi accusatoria la vittima, avrebbe ricevuto approcci più volte da uno degli indagati per favoreggiamento, sia attraverso sms che utilizzando i messaggi su Facebook.

Si trattava di chiamate e messaggi che – stando alla ricostruzione degli inquirenti – avrebbero dovuto non solo intimidirla, ma anche convincerla a ritrattare, a fornire una versione diversa dell’accaduto. Lei non ha mai trovato la forza di denunciare, ma due settimane fa ha raccontato in aula quel che ha potuto. Brandelli di un incubo troppo grande, troppo feroce, per non piangere.

Davanti al collegio giudicante presieduto da Mattia Fiorentini, a latere i giudici Adriano Zullo e Laura Guidotti, la 24enne mantovana ha ricostruito le sequenze di quella notte che sono ancora lì, a svuotarle l’anima. Lei sarebbe approdata in città per incontrare uno degli imputati. Sarebbe stato quest’ultimo, con una scusa, a condurla alla sede del movimento che allora si riuniva in via Testi. Una volta arrivata si sarebbe ritrovata sola insieme ai suoi presunti aguzzini, trasformati in belve senza scopo. Se non quello di sfregiare una vita.

Ci sarebbero inoltre solidi elementi per sostenere che la giovane vittima sarebbe stata drogata a sua insaputa. Poi l’agguato brutale ripreso con uno dei cellulari dei presenti, ed è stato proprio questo video la prova regina. La giovane si sarebbe risvegliata la mattina dopo all’interno della sede Raf di via Testi, nuda e con le tracce dei rapporti violenti sul corpo. Una storia, arrivata ai carabinieri dell’Investigativo solo dopo anni e grazie a una tenace ricerca di indizi. Una storia che il pm Amara non ha mai sottovalutato e per cui ha dato battaglia fin dalla prima ora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat