11°

27°

POLIZIa

Pedofili, prima operazione contro gli "invisibili" della Rete: 10 arresti

Tutti tra i 24 e i 63 anni e residenti tra Nord e Centro. Scambiavano filmati su "deep web" rimanendo anonimi. Tre bimbi abusati

Pedofili, prima operazione contro gli "invisibili" della Rete: 10 arresti
2

 


ROMA, 14 FEB – La Polizia postale, attraverso un’ operazione sotto copertura, ha arrestato 10 pedofili, tutti maschi tra i 24 e i 63 anni residenti tra il Nord e il Centro Italia, che scambiavano filmati autoprodotti ritraenti minori sul cosiddetto "deep web", il web irrintracciabile che usa la crittografica per non lasciare tracce visibili.
L'operazione, chiamata "Sleeping dogs", dal nome del videogioco utilizzato come pretesto da uno degli agenti per agganciare i pedofili in chat, è la prima in Italia sulla cosiddetta 'darknet', uno spazio in cui gli utenti navigano con la sicurezza dell’anonimato, in questo caso utilizzando reti Tor, che non consentono di rintracciare l’"id" iniziale.
Le indagini sono state coordinate dalla procura di Roma, che ha istituito un pool di tre magistrati specializzati e ha visto la collaborazione tecnica dell’Fbi. Sono state identificate in tutto 15 persone che avevano creato una rete nascosta per lo scambio di foto e video. Tre bambini, vittime di abusi sessuali e ritratti in immagini e video sottratti agli indagati, sono stati messi al sicuro. Le dieci persone arrestate, sono tutti italiani di livello socio economico medio, e nessuno svolgeva attività a contatto coi minori. In tre casi sono stati compiuti anche abusi sui minori. I reati contestati vanno dalla divulgazione di materiale pedopornografico all’abuso, con pene previste tra i 5 e i 9 anni.

L'operazione – ha spiegato Carlo Solimene, direttore divisione investigativa polizia postale, in una conferenza stampa – per la prima volta ha acceso un faro sul deep web attraverso nuove tecniche investigative con le quali saremo in grado di identificare tutti i soggetti che si scambiano file sul 'darknet', la rete oscura".
"Il deep web – ha detto il direttore della Polizia Postale, Antonio Apruzzese – rende molto più complicato raccogliere le prove di reato, e il contrasto a questo tipo di fenomeno richiede la collaborazione dei centri di ricerca e concrete forme di cooperazione internazionale". Per questo negli ultimi anni è stata rafforzata la collaborazione con l’Fbi, come ha detto Jason Philip, responsabile dell’ufficio dei federali Usa in Italia: "Un rapporto consolidato nei tanti anni di collaborazione, che ha consentito grandi successi", tra i quali di recente, l’arresto di 6 pedofili negli Usa.
La procura di Roma ha istituito "un gruppo superspecializzato di tre magistrati, con competenza distrettuale, sui reati dei pedofili. Abbiamo ritenuto di potenziare il contributo della magistratura alle attività di polizia postale, con turni di reperibilità quotidiana di magistrati e psicologi", ha spiegato il procuratore aggiunto di Roma Maria Monteleone, che ha coordinato le operazioni. La pedofilia, ha aggiunto, "non dà segno di essere in remissione. Anzi i dati della procura danno atto di un significativo aumento di questa tipologia criminale".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    15 Maggio @ 12.53

    GRANDISSIMO BIFFO!!!!!!!! TUTTA QUESTA GENTE,DOVREBBE ESSERE TORTURATA DAI PAPà E DALLE MAMME DI QUESTI PICCOLI ANGIOLETTI! che schifo! che feccia!

    Rispondi

  • Biffo

    15 Febbraio @ 03.38

    Questi i dati della procura laica sulla pedofilia. E quelli dei varii vescovadi sulla pedofilia clericale?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

7commenti

Meteo

Weekend con il sole: è in arrivo il gran caldo Video

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

5commenti

tardini

Al via la prevendita per Parma-Lucchese

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

4commenti

Elezioni 2017

Cattabiani denuncia un attacco hacker al suo sito e parla di atti intimidatori

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

WEEKEND

Cantine aperte, moto, maschere: 5 eventi da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima