17°

32°

Fattorie aperte: quattro domeniche in campagna

Il 18 e 25 maggio, l’1 e 8 giugno la 16esima edizione. 14 aziende aprono le porte

Fattorie aperte: quattro domeniche in campagna
0

Si potranno visitare le aziende agricole e le coltivazioni, degustare e acquistare prodotti tipici, apprendere metodi di lavoro di un tempo, imparare a cucinare, avvicinarsi agli animali della fattoria e a razze autoctone, come il cavallo Bardigiano o il suino nero di Parma. Si terrà per quattro domeniche, il 18 e 25 maggio e l’1 e 8 giugno, la 16esima edizione di Fattorie aperte, la storica manifestazione di promozione dell’agricoltura e della biodiversità organizzata dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con le Province emiliano-romagnole: un’occasione particolarmente attesa dalle famiglie e non solo per passare giornate lontano dalla frenesia della città e riscoprire la campagna a 360 gradi, con i suoi ritmi, i suoi paesaggi, i suoi animali e i suoi prodotti tipici.
“Con iniziative come questa si riesce ad avvicinare il mondo della città a quello della campagna, consentendo a tante persone di scoprire il lavoro dei nostri agricoltori e di saper riconoscere i prodotti del nostro territorio – ha detto il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, presentando l’iniziativa questa mattina al Parma Point -. Ora dobbiamo continuare a lavorare per riuscire a mettere in condizione le aziende di diventare sempre più punti di riferimento anche per la didattica”.
Sono 155 le realtà agricole coinvolte da Piacenza fino a Rimini, oltre ai musei del cibo e del mondo rurale. E anche a Parma e nel Parmense si potrà andare alla scoperta delle aziende agricole e passare giornate immersi nel verde: sono 14 le realtà, dall’Appennino al Po, che apriranno le proprie porte, offrendo ai visitatori un ventaglio di iniziative a seconda delle proprie vocazioni e specificità. Come ogni anno la visita in azienda sarà arricchita dalle tante attività proposte: si andrà dai percorsi naturalistici a piedi o in bicicletta ai giri in calesse, dalle visite guidate nei campi alle degustazioni, ai giochi pensati per grandi e piccoli.
“La nostra azienda è nata due anni fa quando io e mio marito abbiamo deciso di cambiare vita, lasciando la pianura per la collina, ed è quindi la prima volta che partecipiamo a Fattorie aperte – ha spiegato Valentina Cipelli dell’Azienda agricola biologica Podere Cristina di Lesignano -. Quattro domeniche durante le quali speriamo di trasmettere il nostro entusiasmo e di dare un’idea a tutto tondo della vita agricola: gli ospiti potranno vivere la nostra quotidianità e vedere ad esempio come cresciamo gli animali”. Aderisce invece da molti anni a Fattorie Aperte l’azienda agricola Argaland. “Siamo ormai affezionati a questa manifestazione che ci regala momenti davvero piacevoli – ha affermato Adriano Arganini dell’Azienda Argaland –. Con il tempo le persone sono diventate più disciplinate e hanno imparato a rispettare le nostre regole e questo ci fa molto piacere. La cosa più divertente è vedere che spesso sono i bambini a spiegare cosa c’è da fare ai genitori, perché hanno già visitato la fattoria grazie ai laboratori didattici”.
Chi parteciperà avrà l’occasione di visitare anche le eccellenze culturali dei dintorni delle fattorie. “A differenza delle altre province, la nostra ha da sempre voluto coinvolgere, oltre alle aziende, anche le altre realtà legate al mondo dell’agricoltura, come il Museo Guatelli di Ozzano e i sei Musei del cibo”, ha sottolineato Daniela Fornaciari del Servizio Agricoltura della Provincia. Si potranno così visitare il Museo del Pomodoro, il Museo del Salame, il Museo del Parmigiano Reggiano, il Museo del Prosciutto e dei Salumi parmigiani e i due nuovi Musei: il Museo della Pasta e la Cantina dei Musei del Cibo.
Tra le realtà coinvolte, come sempre, anche l’Azienda agraria sperimentale Stuard, dove si potranno visitare la mostra di piantine di peperoncino ornamentale, l’apiario, le pulcinaie e i pollai di antiche razze locali; degustare e acquistare prodotti biologici; acquistare piantine di antiche varietà.

Per info:
www.agri.parma.it,
www.fattorieaperte-er.it


Le aziende e i musei che partecipano:
Azienda agraria sperimentale Stuard, Azienda agraria dell’Istituto agrario Fabio Bocchialini, Il tempo ritrovato, Antica Corte Pallavicina, Argaland Cascina Bodriazzo, Azienda agricola Le colline della luna, Azienda agricola Colle Rio Stirpi, Azienda agricola Zileri, Azienda agricola Cà nova, Azienda agricola biologica Podere Cristina di Cipelli Valentina, Agriturismo Il filare, Azienda agricola biologica -Agriturismo “Il Cielo Di Strela”, Azienda agrituristica Neverland S.S, Neve di maggio allevamento Chianina. Musei: Museo del Pomodoro, Museo del Salame, Museo del Parmigiano-Reggiano, Museo del Prosciutto e dei Salumi parmigiani, Cantina dei Musei del Cibo, Museo della Pasta e Fondazione Museo Ettore Guatelli

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Magik, furto in palestra: rubato un impianto stereo

DOPO IL PALACITI

Magik, furto in palestra: rubato un impianto stereo

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

32commenti

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

15commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Custode dello zoo sbranata da una tigre

l'allarme

Troppo facile comprare armi su internet Video

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione