asilo

Genitori di Fognano: sempre più perplessi

Genitori di Fognano: sempre più perplessi
0

Sull'asilo di Fognano, si registra oggi una presa di posizione dei genitori:

I fatti delle ultime ore relativi al caso-asili lasciano noi genitori di Fognano con sempre maggiori dubbi. Da un lato ci dispiace che l’attenzione dei media sul tema sia monopolizzata in questo momento dal caso specifico della nostra scuola di quartiere: non era l’intenzione della nostra campagna, che si sviluppa a livello di città e non semplicemente di quartiere, ma vedendoci sempre più tirati in ballo direttamente come IL caso da risolvere a Parma, entriamo un po’ più nel merito della questione.

Ieri abbiamo ricevuto la convocazione da parte del Vicesindaco Paci a un incontro pubblico con i genitori di tutta la città in programma per lunedì prossimo al DUC, in cui verranno illustrate le novità del bando di assegnazione dei posti agli asili. La Vicesindaco si è anche detta disponibile, al termine dell’incontro, a confrontarsi con noi sulle problematiche del nostro quartiere. Un gesto che abbiamo molto apprezzato e che raccogliamo con riconoscenza, sebbene fuori tempo massimo rispetto alla nostra richiesta di essere coinvolti attivamente nel processo decisionale relativo alle misure previste per il nostro quartiere. Per essere coerenti con le nostre istanze abbiamo espresso il desiderio che questo confronto possa avvenire sì in coda all’ordine del giorno, ma comunque in presenza del pubblico dei genitori di tutti gli asili di Parma.

Mentre scriviamo l’iniziativa non trova ancora riscontro sui canali ufficiali del Comune, per cui non abbiamo molti elementi per entrare nel merito. Ma un dato certo c’è, ed è che il bando è pronto, nonostante non si conosca ancora di preciso l’entità dei tagli da parte del Governo. Continuando a brancolare nel buio riguardo le intenzioni che l’Amministrazione ha per il nostro asilo, che verranno dissipati ormai lunedì, ci sono sorti alcuni dubbi riguardo il metodo.
1. Quest’anno quindi è saltato definitivamente l’abituale passaggio, preliminare alla formulazione del bando, della compilazione da parte dei genitori del modulo di richiesta conferma o trasferimento posti?
2. In quale misura i posti indicati nel bando corrisponderanno alle reali disponibilità dei singoli asili senza aver avuto a disposizione un’informazione di questo genere?
3. Come può un genitore assumere una scelta consapevole se il bando nasce senza rispettare la realtà delle cose?

Ulteriore fonte di inquietudine è stata la dichiarazione rilasciata dalla direttrice di Parmainfanzia Francesca Gavazzoli a Parmadaily.it, in cui afferma che riguardo Fognano “sia già stato detto che nessun posto bimbo sarà perso e nessun educatore perderà il posto.” Siccome noi non ne abbiamo riscontro, a quali dichiarazioni precedenti si riferisce, da parte di chi, e quando? Pensando ai nostri tanti bimbi e alla possibile assenza di un servizio di asilo in quartiere ci è tornato in mente il caso di qualche anno fa di quel centinaio di dipendenti amministrativi Mediaset di Roma che ricevettero una notifica di ricollocazione forzata a Milano. Tecnicamente l’azienda non stava tagliando posti di lavoro, ma nella sostanza…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery