19°

vicini di casa

Cinechildren 2015: si parte

Partecipazione speciale per il corto sui bambini Saharawi

Cinechildren 2015: si parte
0

Parte  la terza edizione di Cinechildren, Festival internazionale di cinema dedicato ai giovani. Il Teatro Monicelli di Ostiglia sarà riempito da 300 ragazzi delle scuole, che vanno dai 13 ai 19 anni.
L’intero Festival si svolgerà in due fine settimana di marzo: 20-22; 27-29.

La giornata inaugurale e i temi 2015. Si comincia con una piéce teatrale di Maurizio Nichetti, che ha riadattato il romanzo di Marie-Aude Murail “Oh, boy!”. E’ una commedia amara, che tratta di bambini orfani, malattie e pregiudizi. Il tutto affrontato con l’ottimismo infantile.
La produzione della Fondazione Aida di Verona è stata scelta come emblema del Festival 2015 che, fra le sue 40 opere finaliste, tratterà molti aspetti difficili che riguardano l’infanzia. Ci saranno la malattia, il conflitto con i genitori, la pedofilia, il lavoro minorile, la guerra. Non mancheranno, però, anche pellicole gioiose con storie di fantasia e favole.

I bambini Saharawi: rifugiati figli di rifugiati. La partecipazione speciale del primo gruppo di proiezioni di domani (7 corti di massimo 30 minuti) sarà quella della regista Fiorella Bendoni di “Bambini in esilio”, l’opera che racconta le difficoltà del popolo Saharawi, rifugiato in Algeria nel 1975 e delle generazione dei loro figli nati in esilio. La regista sarà accompagnata dal rappresentante Saharawi per la Toscana e dal presidente dell’Associazione Nazionale di Solidarietà con il popolo Saharawi, Luciano Ardesi.

I giorni successivi. Cinechildren 2015 proseguirà sabato 21 e domenica 22 marzo con le altre proiezioni, sempre a ingresso libero. Il secondo giorno sarà presente Lisa Castagna, regista del lungometraggio documentario “Le figlie sono come le madri”, coproduzione Italia/Kazakistan/Kirghyzistan/Uzbekistan.
Ospite d’onore della cerimonia di premiazione (che si terrà sabato 28 marzo) sarà il regista italiano Giuseppe Piccioni, che parteciperà anche ai laboratori cinematografici con i ragazzi.

Le novità 2015. Le, due giurie per il nuovo sistema di selezione.
La Giuria di Qualità, che sceglierà i vincitori delle 8 categorie in concorso, nasce dalla collaborazione di CineChildren con l’università di Verona e il Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica dove si tengono i corsi di “Storia e critica del cinema” del professore Alberto Scandola. Insieme al docente, la Giuria è composta dalla professoressa Caterina Rossi, docente di Storia del cinema e dei video presso la Libera Accademia delle Belle Arti di Brescia e da Francesco Lughezzani, studente magistrale di Lettere all’Università di Verona.
Il Comitato Garante di Qualità, che individuerà il vincitore assoluto, è composto da professionisti del settore. Questi i componenti: Simona Brunetti, docente di Storia del Teatro e dello Spettacolo, Università di Verona; Marianna Cappi, sceneggiatrice e critico cinematografico; Luigi Ceccarelli, compositore di musica e autore di trasmissioni televisive; Athos Faccincani, pittore; Giordano Fermi, direttore Conservatorio di Mantova; Luisa Finocchi, direttrice Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori; Graziella Gattulli, dirigente Struttura Spettacolo, Arte Contemporanea, e Fund Raising per la Cultura della Regione Lombardia; Lorenzo Minniti, consulente teatrale; Ivana Monti, attrice; Silvia Pareti, responsabile progetti speciali e area metropolis 2.0 Fondazione Cineteca Italiana; Claudia Sartirani, produttore esecutivo audiovisivi; Alberto Scandola, docente di Storia e Critica del Cinema, Università di Verona; Corrado Tedeschi, conduttore televisivo e attore teatrale.

Il tema speciale dell’edizione 2015 è “Di terra e di acqua: racconti, sentieri, risorse, elementi costitutivi, radici….”. L’argomento si offre a svariate interpretazioni artistiche, ed è strettamente legato a EXPO 2015. Le proiezioni sono tutte a ingresso gratuito. Nei sei giorni del Festival si terranno anche iniziative e momenti speciali dedicati agli studenti dai 6 ai 19 anni, massiccia è infatti la partecipazione delle scuole, dalle primarie alle superiori.

Le categorie premiate durante la serata di gala di sabato 28 marzo saranno:


MIGLIOR FILM ASSOLUTO 2015
(Premio speciale decretato dal Comitato Garante di Qualità)

SEZIONE CORTOMETRAGGI
MIGLIOR CORTO DI ANIMAZIONE
• MIGLIOR CORTO DOCUMENTARIO
• MIGLIOR CORTO DI FINZIONE
• MIGLIOR CORTO REALIZZATO DALLE SCUOLE
SEZIONE LUNGOMETRAGGI
• MIGLIOR LUNGOMETRAGGIO DI ANIMAZIONE
• MIGLIOR LUNGOMETRAGGIO DOCUMENTARIO
• MIGLIOR LUNGOMETRAGGIO DI FINZIONE

PREMI SPECIALI
• MIGLIOR COLONNA SONORA SCELTA TRA I FILM FINALISTI
• MIGLIOR FILM SULLA TEMATICA SPECIALE 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il terrore e la città bloccata: il video di un parmigiano a Londra

LONDRA

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

4commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

CROCETTA

Via Emilia Ovest, cinese 25enne investita. Non è in pericolo

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

16commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

2commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

3commenti

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

1commento

terrorismo

Londra, l'attentatore si chiamava Khalid Massood

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

Formula 1

Vettel: "Mai guidata una F1 più veloce"

lega pro

Parma, Lucarelli: "Crediamo nella B". Domani ritiro anticipato Video

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»