21°

31°

smog

"Pm10 basse, ma meglio tenere i bambini in casa"

I pediatri: "L'inquinamento ha sempre uno strascico"

Smog, basta blocchi del traffico al giovedì. Giusto?
9

Anche se le polveri sottili stanno tornando sotto i limiti, nei polmoni dei bambini si continueranno ad avere i postumi delle settimane di inquinamento record, specialmente nel caso di bimbi malati cronici. Lo afferma Graziella Sapia, responsabile ambiente della Federazione Italiana Medici Pediatri, che dal prossimo marzo organizzerà dei corsi per i medici proprio sulle interazioni fra ambiente e salute dei più piccoli.
«L'organismo del bambino è quello più facilmente colpito da questo tipo di situazione - spiega l’esperta -, indubbiamente l'aumento delle polveri è un elemento basilare perchè si riacutizzino patologie croniche. Dopo un periodo come quello che abbiamo visto uno strascico c'è sempre, chi ha patologie croniche potrebbe avere ancora qualche sintomo, ma anche i sani, indeboliti dall’esposizione, potrebbero sviluppare qualche problema».
Nelle grandi città, spiega Teresa Rongai, segretario provinciale Fimp Roma, c'è stato un aumento delle infezioni delle alte vie respiratorie, oltre che delle crisi dei bambini con malattie croniche come l’asma. «Alle polveri si è aggiunto anche il caldo inusuale, che favorisce le infezioni respiratorie con lo sviluppo di tosse, soprattutto notturna, anche per i bambini più piccoli - afferma l’esperta -. Questo mix ha determinato un aumento almeno del 10% delle visite per questo tipo di patologie».

L’unica arma contro gli effetti dello smog, spiega Sapia, è la prevenzione. «Bisogna informare i genitori per prevenire esposizioni eccessive, quando ci si trova in queste condizioni bisogna evitare di portare i bambini fuori. Il pediatra di famiglia ha anche questo ruolo, e la Fimp sta organizzando delle scuole sull'ambiente, che inizieranno a marzo, in cui i medici potranno acquisire tutte le competenze per quanto riguarda i problemi derivanti dall’esposizione agli inquinanti, dalle polveri all’amianto».
Per la prevenzione, sottolinea Rongai, servirebbe anche più informazione. «Una cosa che andrebbe migliorata è che il pediatra non ha nessuna informazione su eventuali picchi di inquinamento, a meno che non la cerchi da solo. Le istituzioni dovrebbero informarci di situazioni potenzialmente pericolose, così da poter allertare le famiglie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Simone

    05 Gennaio @ 13.37

    Oltre a questi geniali consigli, mi piacerebbe che i Pediatri cominciassero a fare pressioni serie al "sistema" per tutelare la salute dei bambini.

    Rispondi

    • federicot

      05 Gennaio @ 13.56

      federicot

      I pediatri????? provato a lasciare a casa la macchina e spegnere il riscaldamento? Cioè l'inquinamento è colpa del governo, non dei nostri comportamenti vero?

      Rispondi

  • Taluno

    05 Gennaio @ 08.25

    certo, teniamo i bimbi a casa, magari gli adulti rimangano in apnea almeno 20 min ogni ora e gli anziani li mandiamo tutti a Cortina... ma ci rendiamo conto che solo 20 anni fa l'inquinamento era 10 volte maggiore ? e le auto sono responsabili solo del 25% del totale ? cé molta demagogia in tutto questo e Pizzarotti fa bene a non fare il gioco degli "ambientalisti" duri e puri che non sanno neanche di cosa si stia parlando....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ancora risse davanti alla stazione

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse