21°

33°

Band di provincia

Bottoms up!

La tribute band dei Van Hallen: appassionati di musica hard rock e della storica band di Pasadena

Bottoms up!

Bottoms up!

Ricevi gratis le news
0

Fanno cover e vogliono continuare a fare cover. I «Bottoms Up!» suonano i «Van Halen» e non desiderano fare altro, se non ampliare il loro repertorio con qualche pezzo che vada al di fuori della discografia ufficiale. Interpretano i brani, il più fedelmente possibile, senza però imitare o scimmiottare nessuno, perché a loro – lo dicono subito - «piace la sostanza». Non li vedrete, perciò, calcare i palchi agghindati da estrose rockstar: niente chiome folte o tinte improbabili, loro sono – semplicemente – quattro ragazzi con la passione del rock’n’roll. Il gruppo, che si divide fra Parma e la provincia, affonda le sue radici in un passato abbastanza recente. È il 2011 quando Marco Broglia, chitarrista, e Lorenzo Ferrari, bassista, si conoscono: suonano entrambi nei «Black Mamba», ma un giorno viene loro l’idea di mettere in piedi un’altra formazione, una band tributo del famosissimogruppo hard rock di Pasadena (California). Nel 2012, la band si forma con l’arrivo di Carlo Rainone, batterista leccese trapiantato in terra ducale che da subito sposa il progetto dei due amici, in quanto profondamente legato alla musica dei «Van Halen». Per qualche tempo sono in tre: Lorenzo si divide fra basso e microfono, e le esibizioni si susseguono. La formazione è fluida, e c’è un periodo in cui alle 4 corde arriva un quarto membro, così che Lorenzo diviene la voce del gruppo. Ma l’esperimento non dura a lungo. Ognuno ritorna al suo ruolo originario e a fare da frontman arriva Davide Vassallo, noto per essere stato anche al microfono dei The Void (band tributo dei BlackSabbath), ma bisognerà attendere l’inizio di quest’anno per veder debuttare quello che poi sarà il cantante definitivo: Giovanni Trudu, più conosciuto col nome d’arte «Phil Gio». «Lui era il vero fan dei Van Halen e lo abbiamo trovato grazie alla più classica delle inserzioni – raccontano i membri della band, seduti a tavola di fronte a un piatto di pasta, prima di un concerto -. Quando abbiamo provato la prima canzone ci siamo resi conto che finalmente avevamo trovato il “nostro uomo”, grazie ad una sintonia unica nel suo genere, già dalle prime note». I «Bottoms Up!», che devono il loro nome al titolo di un brano dell’album «Van Halen II», suonano dividendosi tra i locali e le piazze della città e della provincia: reduci da una data al Caffè del Teatro di Boretto, li rivedremo il 20 dicembre al Tonic, in via Nazario Sauro, a Parma, e, a gennaio, torneranno a infiammare il Tosco (dove già si sono esibiti a inizio autunno). Il 6 febbraio saranno al McQueen di Gaione. Per essere sempre aggiornati su date e news, li si può seguire sulla pagina Facebook «Bottoms Up - Van HalenTribute».

Chi sono
Il frontman è Giovanni Trudu

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori