-2°

Band di provincia

Bottoms up!

La tribute band dei Van Hallen: appassionati di musica hard rock e della storica band di Pasadena

Bottoms up!

Bottoms up!

0

Fanno cover e vogliono continuare a fare cover. I «Bottoms Up!» suonano i «Van Halen» e non desiderano fare altro, se non ampliare il loro repertorio con qualche pezzo che vada al di fuori della discografia ufficiale. Interpretano i brani, il più fedelmente possibile, senza però imitare o scimmiottare nessuno, perché a loro – lo dicono subito - «piace la sostanza». Non li vedrete, perciò, calcare i palchi agghindati da estrose rockstar: niente chiome folte o tinte improbabili, loro sono – semplicemente – quattro ragazzi con la passione del rock’n’roll. Il gruppo, che si divide fra Parma e la provincia, affonda le sue radici in un passato abbastanza recente. È il 2011 quando Marco Broglia, chitarrista, e Lorenzo Ferrari, bassista, si conoscono: suonano entrambi nei «Black Mamba», ma un giorno viene loro l’idea di mettere in piedi un’altra formazione, una band tributo del famosissimogruppo hard rock di Pasadena (California). Nel 2012, la band si forma con l’arrivo di Carlo Rainone, batterista leccese trapiantato in terra ducale che da subito sposa il progetto dei due amici, in quanto profondamente legato alla musica dei «Van Halen». Per qualche tempo sono in tre: Lorenzo si divide fra basso e microfono, e le esibizioni si susseguono. La formazione è fluida, e c’è un periodo in cui alle 4 corde arriva un quarto membro, così che Lorenzo diviene la voce del gruppo. Ma l’esperimento non dura a lungo. Ognuno ritorna al suo ruolo originario e a fare da frontman arriva Davide Vassallo, noto per essere stato anche al microfono dei The Void (band tributo dei BlackSabbath), ma bisognerà attendere l’inizio di quest’anno per veder debuttare quello che poi sarà il cantante definitivo: Giovanni Trudu, più conosciuto col nome d’arte «Phil Gio». «Lui era il vero fan dei Van Halen e lo abbiamo trovato grazie alla più classica delle inserzioni – raccontano i membri della band, seduti a tavola di fronte a un piatto di pasta, prima di un concerto -. Quando abbiamo provato la prima canzone ci siamo resi conto che finalmente avevamo trovato il “nostro uomo”, grazie ad una sintonia unica nel suo genere, già dalle prime note». I «Bottoms Up!», che devono il loro nome al titolo di un brano dell’album «Van Halen II», suonano dividendosi tra i locali e le piazze della città e della provincia: reduci da una data al Caffè del Teatro di Boretto, li rivedremo il 20 dicembre al Tonic, in via Nazario Sauro, a Parma, e, a gennaio, torneranno a infiammare il Tosco (dove già si sono esibiti a inizio autunno). Il 6 febbraio saranno al McQueen di Gaione. Per essere sempre aggiornati su date e news, li si può seguire sulla pagina Facebook «Bottoms Up - Van HalenTribute».

Chi sono
Il frontman è Giovanni Trudu

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

parma

Luminarie: spesi 125mila euro

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video