12°

Band di provincia

Bottoms up!

La tribute band dei Van Hallen: appassionati di musica hard rock e della storica band di Pasadena

Bottoms up!

Bottoms up!

Ricevi gratis le news
0

Fanno cover e vogliono continuare a fare cover. I «Bottoms Up!» suonano i «Van Halen» e non desiderano fare altro, se non ampliare il loro repertorio con qualche pezzo che vada al di fuori della discografia ufficiale. Interpretano i brani, il più fedelmente possibile, senza però imitare o scimmiottare nessuno, perché a loro – lo dicono subito - «piace la sostanza». Non li vedrete, perciò, calcare i palchi agghindati da estrose rockstar: niente chiome folte o tinte improbabili, loro sono – semplicemente – quattro ragazzi con la passione del rock’n’roll. Il gruppo, che si divide fra Parma e la provincia, affonda le sue radici in un passato abbastanza recente. È il 2011 quando Marco Broglia, chitarrista, e Lorenzo Ferrari, bassista, si conoscono: suonano entrambi nei «Black Mamba», ma un giorno viene loro l’idea di mettere in piedi un’altra formazione, una band tributo del famosissimogruppo hard rock di Pasadena (California). Nel 2012, la band si forma con l’arrivo di Carlo Rainone, batterista leccese trapiantato in terra ducale che da subito sposa il progetto dei due amici, in quanto profondamente legato alla musica dei «Van Halen». Per qualche tempo sono in tre: Lorenzo si divide fra basso e microfono, e le esibizioni si susseguono. La formazione è fluida, e c’è un periodo in cui alle 4 corde arriva un quarto membro, così che Lorenzo diviene la voce del gruppo. Ma l’esperimento non dura a lungo. Ognuno ritorna al suo ruolo originario e a fare da frontman arriva Davide Vassallo, noto per essere stato anche al microfono dei The Void (band tributo dei BlackSabbath), ma bisognerà attendere l’inizio di quest’anno per veder debuttare quello che poi sarà il cantante definitivo: Giovanni Trudu, più conosciuto col nome d’arte «Phil Gio». «Lui era il vero fan dei Van Halen e lo abbiamo trovato grazie alla più classica delle inserzioni – raccontano i membri della band, seduti a tavola di fronte a un piatto di pasta, prima di un concerto -. Quando abbiamo provato la prima canzone ci siamo resi conto che finalmente avevamo trovato il “nostro uomo”, grazie ad una sintonia unica nel suo genere, già dalle prime note». I «Bottoms Up!», che devono il loro nome al titolo di un brano dell’album «Van Halen II», suonano dividendosi tra i locali e le piazze della città e della provincia: reduci da una data al Caffè del Teatro di Boretto, li rivedremo il 20 dicembre al Tonic, in via Nazario Sauro, a Parma, e, a gennaio, torneranno a infiammare il Tosco (dove già si sono esibiti a inizio autunno). Il 6 febbraio saranno al McQueen di Gaione. Per essere sempre aggiornati su date e news, li si può seguire sulla pagina Facebook «Bottoms Up - Van HalenTribute».

Chi sono
Il frontman è Giovanni Trudu

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

Fausto Leali sui social, "io derubato da 4 slavi"

MONZA BRIANZA

Fausto Leali sui social: "Derubato da quattro slavi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furto presso la concessionaria Boselli Moto di via La Spezia, 189/C

Foto dal video del TgParma

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

1commento

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

SOLIDARIETA'

La lotta di Isabella contro la Fop: via alla raccolta fondi

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

TRIBUNALE

Guerra tra vicini, 82enne patteggia 1 anno

Libro

Mazzamurro: «Quando eravamo in trincea, negli anni di piombo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Milano sconfitta dalla politica incapace

di Vittorio Testa

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

4commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

PESCARA

La tragedia dell'Hotel Rigopiano: la Procura emette 23 avvisi di garanzia

SPORT

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

CHAMPIONS

Finisce senza reti la sfida fra Juve e Barcellona

SOCIETA'

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery