21°

Bardi

Grezzo di Bardi: dai rubinetti esce acqua sporca

Intervento dei tecnici di Montagna 2000. Infuriati i residenti della piccola frazione: "Costretti a comprare bottiglie di minerale"

Grezzo di Bardi: dai rubinetti esce acqua sporca

Grezzo di Bardi senz'acqua

0

Emergenza idrica a Grezzo di Bardi, dove le insistenti piogge di un’estate mai arrivata stanno causando diversi disagi alla popolazione. Da qualche settimana gli abitanti del paese, aprendo i rubinetti delle loro case, vedono sgorgare acqua sporca, costantemente torbida, spesso giallognola e, nei casi peggiori, addirittura quasi marrone.
La situazione preoccupa, e non poco, soprattutto se si pensa che l’acqua è un bene fondamentale e primario e che ogni cittadino se ne serve per qualunque normale attività quotidiana, come lavarsi e cucinare ma soprattutto bere. In questa zona montana, in cui, citando il Petrarca, dovrebbero sgorgare «chiare, fresche e dolci acque», la stragrande maggioranza della popolazione beve infatti l’acqua del rubinetto, evitando di acquistare bottiglie di acqua minerale nei supermercati. Ma, negli ultimi tempi, farlo sembra impossibile. «In famiglia - ha raccontato una residente di Grezzo - abbiamo sempre bevuto acqua del rubinetto, perché è buona e ci permette di risparmiare molto. Ora, con questa acqua sporca, non mi fido più. Considerando che paghiamo l’acqua profumatamente, vorrei sapere da Montagna 2000 se devo cominciare a comprare bottiglie nei negozi!».
In realtà non è la prima volta che il fenomeno si verifica in presenza di piogge copiose e prolungate, come quelle di questa stagione estiva. Così, per far fronte a questo problema, qualche anno fa, la società «Montagna 2000» aveva realizzato un impianto di potabilizzazione dell’acqua. Nell’intervento, oltre all’installazione di un impianto di filtrazione dell’acqua da erogare a mezzo rete distributiva in diverse località dell’abitato di Grezzo, si era provveduto anche alla creazione di un impianto di autoclave da inserire sulla sola condotta a servizio di Cogno di Grezzo per garantire una maggiore pressione dell’esercizio, dal momento che alcune utenze, fino a quel momento, utilizzavano la risorsa idrica ad una pressione inferiore ad 1 Ate. Superato il nodo della pressione, è rimasto però irrisolto quello relativo all’intorbidimento dell’acqua. In seguito ad alcune segnalazioni, lunedì mattina i tecnici di Montagna 2000 hanno effettuato un sopralluogo nelle varie sorgenti - il corso d’acqua principale è il rio Faggeto - per capire la natura del problema. «Quando piove - ha spiegato il direttore della società idrica, Mauro Bocciarelli - ci sono, è vero, alcune difficoltà. Non sappiamo ancora quale sia esattamente il problema ma, grazie ai nostri operatori, è stata già individuata la sorgente che aveva un leggero intorbidimento e che si presume sia stata la causa dell’acqua sporca. L’abbiamo subito isolata per evitare nuovi problemi e nei prossimi giorni verificheremo cosa è accaduto. Oltre all’impianto già realizzato per Grezzo e Cogno - ha concluso -, ne abbiamo in previsione altri per risolvere la questione». L’allarme sembra temporaneamente rientrato ma fino a che non ci sarà un concreto intervento per risolvere definitivamente la questione, ogni precipitazione sarà motivo di preoccupazione per la salute degli abitanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

11commenti

musica

L'inaugurazione del Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Formaggio

La grana del grana

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

sport

Alberto Scotti presidente nazionale dei Veterani dello sport

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della donne in età fertile

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

4commenti

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

Ferrari in prima fila, ma la pole è di Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»